Atitech è ora certificata sull’A220 e A350. A breve la consegna del primo Boeing 737-800F

il

In questi giorni la Atitech ha ricevuto l’approvazione da parte di ENAC di poter espandere le sue capacità di interventi tecnici su due nuovi tipi di velivoli: l’Airbus 350 e l’Airbus 220 (Bombardier serie BD-500).

Le nuove capabilities vengono aggiunte al proprio certificato di approvazione dell’organizzazione di manutenzione EASA PART 145 IT.45.0026. Recentemente la società aeronautica campana fu autorizzata ad operare su B737 MAX e A330NEO.

Atitech sta espandendo le attività e la capacità di intervenire sia in base che line maintenance sui velivoli che stanno entrando in flotta con il vettore nazionale ITA Airways. Le due società hanno già siglato un accordo in tal senso per le attività da effettuarsi sui velivoli della sua flotta per il futuro, in vista del fatto che Atitech interverrà direttamente anche con l’assorbimento del ramo MRO di Alitalia SAI in AS attualmente in dismissione.

Un altra notizia è anche la consegna a breve , nel giro di due settimane del primo Boeing 737/800 convertito da aereo passeggeri a full freighter, l’aereo ha il seriale msn 28318 e sarà consegnato a IAI. La Atitech ha a suo tempo siglato un accordo con la società israeliana detentrice del progetto di conversione per essere una delle stazioni dove poter effettuare questo tipo di attività di modifica.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.