American Airlines lancia l’ID mobile con TSA PreCheck®

il


American Airlines ha fatto questo annuncio:

I viaggiatori possono ora godere di un’esperienza di verifica del viaggio più conveniente attraverso il riconoscimento facciale

Non dovrai più armeggiare per un ID o una carta d’imbarco, American Airlines Mobile ID offre un’esperienza di viaggio più fluida e senza contatto.
I clienti possono creare il loro Mobile ID American Airlines sicuro con l’abbonamento TSA PreCheck®, il numero AAdvantage®, oltre a una patente di guida o un passaporto statunitense per un’esperienza di sicurezza semplificata.
L’opzione di utilizzare una patente di guida o un passaporto offre un’ampia accessibilità ai viaggiatori per sperimentare la prossima pietra miliare nel viaggio facile.
I clienti di American Airlines con TSA PreCheck® possono ora attraversare l’aeroporto solo con il telefono e il viso, grazie a una collaborazione con la Transportation Security Administration (TSA) e American per testare l’identificazione mobile.

A partire dal 22 giugno presso l’aeroporto internazionale di Dallas Fort Worth (DFW), i membri di American Airlines AAdvantage® iscritti a TSA PreCheck possono scegliere di utilizzare il proprio ID mobile di American Airlines presso determinati checkpoint TSA PreCheck per verificare la propria identità. L’esperienza è ora disponibile in tutte le sedi TSA PreCheck presso DFW, con piani per l’implementazione in determinati checkpoint TSA PreCheck presso l’Aeroporto Internazionale di Miami (MIA), l’Aeroporto Internazionale di Phoenix Sky Harbor (PHX), l’Aeroporto Nazionale di Washington Reagan (DCA) e altri ancora in seguito. anno.

Sicurezza senza interruzioni

Creare e memorizzare l’ID mobile di American Airlines è semplice. Prima del viaggio, i clienti American Airlines con TSA PreCheck che scelgono di partecipare a questo programma devono:

Scarica l’app di identità digitale Airside su un dispositivo iOS o Android
Scatta una foto del loro viso
Scansiona la patente o il passaporto con l’app*
Inserisci il numero AAdvantage di American Airlines
L’app quindi:

Verifica le informazioni dei clienti utilizzando la tecnologia di identificazione mobile fornita da Thales per confrontarle con i registri del Dipartimento dei veicoli a motore di ogni stato o con il chip NFC integrato nel passaporto.
Memorizza in modo sicuro l’American Airlines Mobile ID del cliente sul suo dispositivo mobile finché non sceglie dove e quando condividerlo.
Durante i controlli di sicurezza, i clienti presentano semplicemente un codice QR sul telefono e acconsentono a condividere il proprio ID mobile di American Airlines con TSA. Dopo aver condiviso il proprio Mobile ID, i clienti guardano in una telecamera al checkpoint TSA PreCheck. Il sistema informatico di TSA confronta quindi l’immagine crittografata del cliente con il suo ID mobile di American Airlines. L’intero processo in aeroporto richiede in genere meno di cinque secondi.

Una volta verificato, TSA cancella l’ID digitale crittografato dai suoi lettori di checkpoint e i clienti conservano il proprio ID digitale sul proprio dispositivo fino a quando non sono pronti per utilizzarlo in un altro waypoint, come una lounge dell’aeroporto.

Innovazione in espansione

Questo lancio è stato informato da precedenti prove di identificazione digitale che American ha introdotto nel 2021 per la consegna del bagaglio senza contatto e l’ingresso all’Admirals Club al DFW. I clienti americani che partecipano a queste prove hanno la possibilità di utilizzare la tecnologia di riconoscimento facciale invece di presentare un documento d’identità rilasciato dal governo, una carta d’imbarco o una carta di credito in co-branding per controllare il bagaglio o entrare nella lounge. Poiché sono accettati un passaporto o una patente di guida, questa prova offre un’ampia accessibilità ai viaggiatori per sperimentare questa prossima pietra miliare nel viaggio facile e offre una soluzione scalabile per i futuri punti di contatto per la sicurezza domestica.

In futuro, American lancerà una tecnologia simile per chioschi aggiuntivi, controllo bagagli e porte d’imbarco nazionali. I clienti americani possono già verificare la propria identità attraverso la corrispondenza facciale fornita dalla US Customs and Border Protection oggi a diversi gate d’imbarco internazionali.

*Sono ammissibili le patenti di guida degli stati che fanno parte del programma AAMVA DLDV e i passaporti statunitensi.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.