Habitas, l’innovativo brand dell’ospitalità che ridefinisce il concetto di viaggio sostenibile, continua a collezionare nuovi riconoscimenti

il

HabitasAlUla_Villa 1

Habitas, il brand dell’ospitalità sostenibile ed esperienziale, con strutture in tre continenti, all’inizio del mese di giugno ha aggiunto un nuovo tassello alla sua ampia collezione di riconoscimenti vincendo l’edizione 2022 dei prestigiosi Hospitality Design Awards. Habitas AlUla, il progetto più recente del brand, ha vinto nella categoria altamente competitiva Lifestyle Hotel ed è stato lodato per il suo spettacolare design sostenibile, realizzato nel cuore della valle desertica di AlUla.

Il nuovo riconoscimento va ad aggiungersi ai numerosi successi di Habitas, che recentemente ha visto la sua nuova proprietà in Messico, Habitas Bacalar, ottenere diversi premi come miglior nuovo hotel, tra cui la nomina nella It List di Travel + Leisure e nella Hot List 2022 di Condé Nast Traveler. Habitas AlUla, la prima struttura del brand in Medio Oriente, è stata inoltre nominata vincitrice del premio come Best Hospitality Project ai Middle East Design Awards 2021 di Architectural Digest.

“Sono profondamente orgoglioso di vedere la nostra comunità svilupparsi da un esperimento iniziale a Tulum in quello che è ora un marchio pluripremiato e riconosciuto a livello globale”, ha dichiarato Oliver Ripleyco-fondatore e CEO di Habitas. “Ciascuna delle nostre proprietà costruite in modo sostenibile si concentra sulla connessione umana e sul potenziamento delle comunità locali, mettendo in contatto le persone del territorio e i viaggiatori in nuovi modi e, con molte nuove destinazioni ancora da svelare, siamo entusiasti di continuare il nostro viaggio insieme”.

Fondato nel 2016 dall’imprenditore Oliver Ripley insieme ai suoi soci Kfir Levy ed Eduardo Castillo, Habitas è un gruppo globale di gestione dell’ospitalità che attira viaggiatori consapevoli alla ricerca di nuove esperienze incentrate sulla connessione umana, sulla sostenibilità e sull’empowerment delle comunità locali. Nel 2021, il brand è stato nominato vincitore dei Global Vision Awards di Travel + Leisure.

L’impressionante crescita del brand include altre cinque proprietà che apriranno nel 2022 e altri 25 progetti in cantiere. Nel 2017 Habitas ha inaugurato a Tulum il suo fiore all’occhiello e continua a crescere a livello globale dopo le recenti aperture di Habitas Bacalar, Habitas AlUla e del nuovo sub-brand Caravan by Habitas, con progetti in corso per nuove destinazioni in Marocco, Messico, Costa Rica e Bhutan.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.