Yellowstone National Park – aggiornamento 1° luglio 

il

Il Parco Nazionale di Yellowstone riapre l’anello nord il sabato 2 luglio e sospende il sistema delle  targhe alternate; il 93% delle strade saranno aperte all’interno del parco. Il Parco Nazionale di Yellowstone riaprirà l’anello nord sabato 2 luglio a tutti i visitatori. Oltre alle strade dell’anello sud, i visitatori potranno ora accedere a: Da Norris Junction a Mammoth Hot SpringsDa Mammoth Hot Springs a Tower-RooseveltDa Tower-Roosevelt per Canyon Junction (Dunraven Pass)I visitatori possono accedere alle anse sud e nord attraverso l’ingresso est (Cody, Wyoming), ingresso ovest (West Yellowstone, Montana), e ingresso sud (Grand Teton/ Jackson, Wyoming). 

Anello nord / North LoopGli ingegneri della Federal Highway Administration hanno completato le ispezioni finali sul ponte e sulla sicurezza stradale. Sono state valutate le riparazioni temporanee ai sistemi di acque reflue e si prevede l’utilizzo giornaliero nell’anello nord. Il parco avverte il pubblico che l’acqua alta rimane in molti corsi d’acqua e di essere consapevoli delle chiusure di backcountry nell’anello nord a causa di condizioni pericolose o sentieri e ponti danneggiati. Consultare il Backcountry Situation Report di Yellowstone per i dettagli. I servizi nell’anello nord includeranno i negozi generali a Tower e Mammoth Hot Springs e stazioni di benzina in entrambe le località. Servizi aggiuntivi possono aprire nelle prossime settimane. Consultare orari operativi e Stagioni per i dettagli.    Ingressi nord e nord-est La North Entrance Road (da Gardiner, Montana a Mammoth Hot Springs) e la Northeast Entrance Road (da Cooke City/Silver Gate, Montana a Tower-Roosevelt) rimangono chiuse al trafficoveicolare dei visitatori mentre vengono completate le riparazioni temporanee. I visitatori possono accedere al parco a piedi attraverso questi ingressi per attività ricreative (pesca ed escursioni) in aree non identificate come chiuse. Il parco valuterà l’autorizzazione all’uso della bicicletta,  attraverso questi ingressi fino a sezioni stradali danneggiate.Il personale del parco sta lavorando con guide e outfitters a Gardiner e Cooke City/ Silver Gate per espandere ulteriormente l’accesso al parco dove possibile. Yellowstone ha riaperto un segmento di 37 km  della Beartooth Highway (dall’incrocio US-212/WY-296)al parcheggio della ski hill, fornendo ai visitatori l’accesso a questa strada panoramica di classe mondiale. Ricollegare il parco a Gardiner e Cooke City/Silver Gate rimane la massima priorità di Yellowstone nel recupero dalle inondazioni. Queste comunità sono comunque aperte con accesso al parco come descritto sopra.
Sistema Targa Alternata sospeso  Yellowstone ha implementato l’Alternating License Plate System (ALPS) alla riapertura dell’anello sud il 22 giugno 2022, per garantire che il traffico dei visitatori non travolgesse l’anello sud. Il sistema provvisorio ha funzionato in modo molto efficace nel moderare il traffico all’interno del parco, tuttavia, con l’apertura dell’anello nord e il 93% del sistema stradale aperto, ALPS sarà sospeso a partire dal 2 luglio. Ingressi dei visitatori da Est, Ovest e Sud torneranno alle normali procedure di ingresso. Il personale del parco continuerà a monitorare i dati di utilizzo dei visitatori, il traffico e le condizioni dell’infrastruttura nei prossimi mesi per garantire l’utilizzo dei visitatori non ecceda la capacità. In tal caso il sistema ALPS può essere ricostituito.  Backcountry/EntroterraConsultare Backcountry Situation Report per i dettagli.La maggior parte dell’entroterra meridionale di Yellowstone aprirà all’uso notturno venerdì 1° luglio, tuttavia alcuni sentieri e campeggi rimarranno chiusi per le riparazioni a causa dei danni delle inondazioni, dell’acqua alta e delle chiusure per la gestione degli orsi.Una gran parte dell’entroterra del nord rimane chiusa mentre continuano le valutazioni dei danni. Molti sentieri settentrionali sono stati gravemente danneggiati e ponti spazzati via. Ulteriori porzioni dell’entroterra nella parte settentrionale del parco riapriranno quando le riparazioni e le valutazioni finali dei danni saranno completate.  Tenersi informati I visitatori che si recano al parco devono essere informati sulla situazione attuale, sui cambiamenti nei requisiti di ingresso dei visitatori e sulle condizioni stradali. Il pubblico dovrebbe anche usare estrema cautela nelle zone di acqua alta.E’ fortemente consigliabile monitorare regolarmente gli aggiornamenti dal parco su nuove aperture o chiusure man mano che gli sforzi di recupero continuano. Approfondimenti e link utili: https://greatamericanwest.it/travel-alerts/

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.