SAS prende l’iniziativa per riprendere la mediazione con i sindacati dei piloti SAS Scandinavia

il

Nei giorni scorsi SAS ha comunicato ai mediatori che la società desidera riprendere la mediazione con l’obiettivo di raggiungere un accordo per porre fine allo sciopero in corso.

Lo sciopero in corso colpisce ogni giorno migliaia di nostri clienti e molti dipendenti di SAS stanno lavorando sodo per supportare i clienti interessati. È necessario che le parti ponga fine alla situazione congiuntamente.

In definitiva, è la capacità di competere di SAS che è in gioco in questi negoziati. Il piano di trasformazione SAS FORWARD richiede il contributo di tutte le parti interessate, compresi i piloti. Accordi di lavoro competitivi sono un requisito per garantire un futuro a SAS ea tutti i nostri 8.000 dipendenti.

SAS riconosce che la mediazione continua richiederà concessioni da entrambe le parti e la società è disposta ad assumersi le proprie responsabilità in tale processo.

SAS desidera porre fine a questo sciopero, riportare tutti al lavoro e fare ciò che sappiamo fare meglio: portare la Scandinavia nel mondo e il mondo in Scandinavia.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.