Amsterdam : problemi al sistema gestione bagagli per voli in connessione

il

Non c’e’ solamente la scarsita’ di dipendenti attualmente al lavoro a Amsterdam Schipol a creare problemi di regolarita’ allo scalo. Da qualche giorno, per la precisione da mercoledi ci sono stati guasti importanti al sistema che gestisce i bagagli in connessione sui voli dei passeggeri in transito tra destinazioni internazionali e intercontinentali.

Migliaia di bagagli sono rimasti a Amsterdam e non hanno continuato a viaggiare dove i padroni si recavano effettuando un volo in coincidenza dall’aeroporto olandese.

Giovedi KLM ha chiesto di viaggiare solo con il bagaglio a mano, perche’ non sarebbe stata in grado di garantire la regolarita’ delle loro connessioni nel seguire i passeggeri nei loro itinerari.L’alternativa era anche il cambio delle date di viaggio.

Ieri un altro guasto ha colpito lo stesso sistema di gestione presente a Amsterdam Schipol dove l’aeroporto olandese era ancora alle prese con tutti i bagagli disguidati.

A Schipol mediamente il 44% dei passeggeri sono in transito , il 56% lo sceglie come destinazione in origine o arrivo finale.

Oltre al fatto che all’interno del terminal aeroportuale sono accettati i passeggeri con voli entro le quattro ore dalla partenza. Chi arrivera’ prima sara’ invitato a stare fuori. Come e’ fatto presente al link:

https://www.schiphol.nl/en/messages/flying-soon-come-to-the-airport-max-4-hours-before-your

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.