Forli : AeroItalia rifinisce l’operativo estivo per i prossimi 2 mesi


Nei giorni scorsi una parte dell’operativo non era disponibile in vendita per delle modifiche commerciali dell’offerta per i mesi di settembre e ottobre 2022.

Un nostro articolo aveva dato una situazione non puntuale a causa di quanto sopra.Quello che abbiamo riportato era ciò’ che il vettore a quel momento aveva lasciato in vendita fino a stamani alle 9. Poi lo schedule e’ stato reso disponibile totalmente.

Salvo modifiche lo schedulato dei voli di linea e’ il seguente :

Alghero il giovedì e sabato fino al 15 settembre

Brindisi il martedì fino al 27 settembre e il sabato fino al 29 ottobre. Rotta prevista con quattro voli settimanali

Catania fino al 6 ottobre il martedì / giovedì / sabato

Lamezia Terme il martedì e sabato fino al 29 ottobre

Lampedusa il giovedì e domenica fino al 18 settembre.

Malta il lunedì e venerdì fino al 12 settembre. Rotta prevista annuale

Napoli il venerdì e domenica fino al 28 ottobre. Rotta prevista quadrisettimanale

Olbia il lunedì / venerdi / domenica fino al 2 ottobre. Non c’è’ il mercoledi in settembre come previsto in precedenza.

Trapani il martedì e venerdì fino al 2 ottobre.

La ridefinizione dell’operativo ha ridotto di fatto i voli su Brindisi, Malta, Napoli e Olbia. Le altre rotte hanno sostanzialmente mostrato una regolarità, quelle leisure sopra tutte.

A questo punto si attende la messa in vendita della programmazione invernale che inizia con la winter IATA il 30 ottobre 2022.

Come in altri casi, si ribadisce che gli articoli hanno un fine statistico e storico.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.