Air France KLM Martinair Cargo introduce goSAF

il

Air France KLM Martinair Cargo introduce goSAF, una nuova alternativa da ridurre per i clienti del trasporto aereo di merci la loro impronta di CO2

Air France KLM Martinair Cargo (AFKLMP Cargo ha compiuto un nuovo passo avanti nel rendere il settore del trasporto aereo di merci più sostenibile con l’introduzione di goSAF. A partire da oggi, i clienti possono impostare il livello del loro contributo al carburante sostenibile per l’aviazione (SAF) per ogni spedizione cargo che prenotano.

Questo fa parte del suo impegno ad affrontare il cambiamento climatico, raggiungendo emissioni nette di CO2 pari a zero nel 2050. AFKLMP Cargo ritiene che il modo migliore per raggiungere un futuro più sostenibile per l’industria del trasporto aereo di merci sia collaborare con i clienti. Con goSAF, i clienti che utilizzano il portale di prenotazione myCargo possono impostare il livello del loro contributo a SAF per ogni spedizione. AFKLMP Cargo offre ai clienti la possibilità di scegliere tra quattro livelli di contribuzione, che consentiranno loro di ridurre proporzionalmente il proprio contributo alle emissioni di CO2 al momento della prenotazione.

Il calcolatore delle emissioni di CO2 sottostante determina le emissioni di CO2 previste della spedizione e calcola i costi di compensazione investendo nell’acquisto di SAF. GertJan Roelands, vicepresidente senior Sales & Distribution, spiega: “Quando i nostri clienti decidono di contribuire a SAF, non solo riducono le emissioni di CO2 delle proprie spedizioni, ma contribuiscono anche a catene di approvvigionamento più sostenibili per i loro clienti e aiutano loro e il più ampio l’industria del carico riduce l’impatto sull’ambiente. Lavorando insieme e aumentando gradualmente la percentuale di SAF utilizzata per alimentare ogni volo, possiamo davvero fare la differenza nel raggiungimento di un’industria del trasporto aereo più sostenibile”. goSAF è il logico passo successivo all’introduzione del programma SAF orientato al cliente di AFKLMP Cargo, il primo nel suo genere, lanciato nel 2020. Il programma Cargo SAF consente a spedizionieri e caricatori di rifornire i propri voli con una percentuale di SAF.

I clienti scelgono il proprio livello di contribuzione, mentre noi ci assicuriamo che l’investimento sia completamente utilizzato per acquistare SAF.

Quando investono in SAF, i clienti ricevono un rapporto certificato indipendente che specifica la quantità di SAF acquistata in termini di volume di traffico, dando un’indicazione della conseguente riduzione delle emissioni di CO2. Il programma ha già accolto 40 partner. Nel 2022, AFKLMP Cargo ha preso l’iniziativa di aggiungere una percentuale standard di SAF (0,5%-1%) a tutti i voli in partenza da Parigi Charles de Gaulle e dall’aeroporto di Amsterdam Schiphol. Sebbene questa percentuale possa sembrare piccola, è un passo importante nella giusta direzione. AFKLMP Cargo continuerà a collaborare con i partner del settore nella ricerca di soluzioni e innovazioni ingegnose che promuoveranno l’uso e accelereranno la produzione di SAF. Tutti gli investimenti in carburante sostenibile per l’aviazione, sia tramite il programma SAF di AFKLMP Cargo che tramite goSAF, saranno completamente utilizzati per acquistare più SAF. AFKLMP Cargo non ne beneficia in alcun modo finanziariamente. Come nel caso dei partecipanti al nostro programma SAF, i clienti che contribuiscono tramite goSAF ricevono un rapporto con una panoramica della riduzione di CO2 calcolata grazie ai loro investimenti.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.