Air Canada riduce la sua perdita netta nel terzo trimestre a 508 milioni di dollari


Air Canada ha pubblicato questo rapporto finanziario per il terzo trimestre:

Margine operativo del 12,1%, primo margine operativo trimestrale positivo dall’inizio della pandemia

Ricavi operativi per 5,322 miliardi di dollari, più del doppio rispetto al terzo trimestre del 2021

Perdita netta di $ 508 milioni rispetto a una perdita netta di $ 640 milioni nel terzo trimestre del 2021

Margine EBITDA* del 19,9% per il terzo trimestre 2022

Liquidità totale di oltre $ 10,2 miliardi al 30 settembre 2022

Air Canada ha annunciato oggi i risultati finanziari del terzo trimestre 2022.

“I solidi risultati del terzo trimestre di Air Canada derivano dal continuo ripristino della nostra vasta rete, dal miglioramento delle prestazioni operative, dalla nostra flotta moderna ed efficiente, nonché dai prodotti e servizi leader e da un incredibile team di dipendenti”, ha affermato Michael Rousseau, Presidente e Amministratore delegato di Air Canada.

“Abbiamo generato 644 milioni di dollari di reddito operativo con un forte margine operativo del 12,1%. Questo è stato il primo trimestre dall’inizio della pandemia in cui abbiamo realizzato un utile operativo positivo. Inoltre, abbiamo ottenuto miglioramenti significativi in ​​altre metriche rispetto a un anno fa. I ricavi operativi sono più che raddoppiati a 5,3 miliardi di dollari, con una crescita della capacità del 130%, e l’EBITDA* è aumentato a oltre un miliardo, con un margine del 19,9%. Anche i rendimenti sono migliorati, contribuendo a compensare l’aumento dei prezzi del carburante. Air Canada Cargo contribuisce costantemente ai nostri risultati e Aeroplan continua a funzionare molto bene con il ritorno del viaggio. I fatturati lordi del nostro programma fedeltà trasformato dai punti venduti, il volume degli acquisti sulle carte in co-branding e i nuovi membri sono tutti a livelli record.

“Nonostante l’interruzione globale dei viaggi aerei, grazie al lavoro di squadra e agli sforzi mirati, abbiamo trasportato in sicurezza quasi 11,5 milioni di clienti verso le loro destinazioni in questo trimestre. Siamo ulteriormente incoraggiati dalla continua forte domanda, ora ulteriormente stimolata dall’allentamento delle restrizioni legate al COVID. La vendita anticipata dei biglietti nel trimestre è stata del 95% rispetto ai livelli del terzo trimestre 2019. Nel terzo trimestre, il nostro costo unitario rettificato o il CASM* rettificato sono migliorati del 38% a 11,6 centesimi rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso e continueremo a controllare attentamente i costi. Abbiamo chiuso il trimestre con poco più di 10,2 miliardi di dollari di liquidità totale.

“Grazie al duro lavoro e all’impegno dei nostri dipendenti, dopo giugno e luglio difficili, abbiamo assistito a un significativo miglioramento operativo per tutto agosto e settembre, con l’operazione oggi ora alla pari con i livelli pre-pandemia. Tuttavia, sappiamo che molti clienti hanno subito interruzioni durante il viaggio quest’estate e ci scusiamo sinceramente per gli eventuali disagi verificatisi. Vorremmo ringraziare i nostri clienti per la loro comprensione e lealtà e assicurare loro che le lezioni di questo periodo difficile dal punto di vista operativo vengono ora applicate per costruire una maggiore resilienza in futuro e per elevare l’esperienza complessiva del cliente. Air Canada ha celebrato questo trimestre il suo 85° anniversario. Poggiamo su solide fondamenta e, con i nostri risultati finanziari, investimenti e piano strategico più recenti, siamo fiduciosi di avere un brillante futuro nel collegare il Canada e il mondo”, ha affermato Rousseau.

Risultati finanziari del terzo trimestre 2022

Air Canada ha riportato i seguenti risultati per il terzo trimestre del 2022:

La capacità operativa, misurata dalle miglia disponibili per i posti (ASM) è più che raddoppiata rispetto al terzo trimestre del 2021. La capacità nel terzo trimestre è stata del 79% rispetto al terzo trimestre del 2019, in linea con le proiezioni nel rilascio degli utili del secondo trimestre 2022 di Air Canada, del 2 agosto 2022.
I ricavi dei passeggeri di 4,818 miliardi di dollari sono aumentati di circa tre volte rispetto al terzo trimestre del 2021, rappresentando circa il 94% dei ricavi dei passeggeri nel terzo trimestre del 2019.
I ricavi operativi di 5,322 miliardi di dollari sono aumentati di circa due volte e mezzo rispetto al terzo trimestre del 2021.
Le spese operative di $ 4,678 miliardi sono aumentate di $ 2,211 miliardi rispetto al terzo trimestre del 2021.
Il costo per miglio del posto disponibile (CASM) è sceso a 18,3 centesimi rispetto al CASM del terzo trimestre 2021 di 22,2 centesimi, una diminuzione sequenziale rispetto al CASM di 20,8 centesimi nel secondo trimestre del 2022.
Costo rettificato per miglio posto disponibile (CASM rettificato)* di 11,6 cent rispetto al CASM rettificato del terzo trimestre 2021 di 18,7 cent, una diminuzione sequenziale rispetto al CASM rettificato di 13,1 cent nel secondo trimestre del 2022. Rispetto al terzo trimestre del 2019, rettificato CASM è aumentato del 14,8%.
Un utile operativo di 644 milioni di dollari rispetto a una perdita operativa di 364 milioni di dollari nel terzo trimestre del 2021, il primo reddito operativo trimestrale dall’inizio della pandemia.
EBITDA* (esclusi gli elementi speciali) o utile prima di interessi, tasse, ammortamenti e svalutazioni di $ 1,057 miliardi, migliore dell’EBITDA negativo di $ 67 milioni nel terzo trimestre del 2021.

Perdita netta di $ 508 milioni (o $ 1,42 per azione diluita), rispetto a una perdita netta di $ 640 milioni (o $ 1,79 per azione diluita) nel terzo trimestre del 2021. La perdita netta del terzo trimestre 2022 includeva una perdita in valuta estera di $ 951 milioni.
Flusso di cassa netto delle operazioni di $ 290 milioni rispetto ai flussi di cassa netti delle operazioni di $ 305 milioni nel terzo trimestre del 2021.

  • L’EBITDA (esclusi gli elementi speciali), il margine EBITDA, l’utile (perdita) ante imposte rettificato, il flusso di cassa libero, l’indebitamento netto e il CASM rettificato (discusso in questo comunicato stampa) sono misure finanziarie non GAAP, rapporti non GAAP o misure finanziarie supplementari. Tali misure non sono misure riconosciute per la presentazione del bilancio secondo i GAAP, non hanno significati standardizzati, potrebbero non essere comparabili a misure simili presentate da altre entità e non dovrebbero essere considerate sostitutive o superiori ai risultati GAAP. Fare riferimento alla sezione “Misure finanziarie non GAAP” di questo comunicato stampa per le descrizioni delle misure finanziarie non GAAP di Air Canada, dei rapporti non GAAP e delle misure finanziarie supplementari e per una riconciliazione delle misure non GAAP di Air Canada utilizzate in questo comunicato stampa alla misura finanziaria GAAP più comparabile.

Veduta

Per il quarto trimestre del 2022, Air Canada prevede di aumentare la propria capacità ASM di circa il 60% rispetto allo stesso trimestre del 2021 (o circa l’85% della capacità ASM del quarto trimestre 2019).

Air Canada fornisce ora le seguenti linee guida per l’intero anno 2022:

Air Canada prevede di aumentare la sua capacità ASM per l’intero anno 2022 di circa il 148% rispetto ai livelli ASM del 2021 (o circa il 73% dei livelli ASM del 2019). Air Canada continuerà ad adeguare la capacità e ad adottare altre misure secondo necessità, anche per tenere conto della domanda dei passeggeri.
Per il 2022, Air Canada prevede che il CASM rettificato sarà di circa il 16-18% al di sopra dei livelli del 2019. Lo scostamento rispetto alle indicazioni precedenti è dovuto principalmente a un aumento di salari, stipendi e benefit, costi relativi a un numero maggiore di passeggeri trasportati rispetto alle aspettative precedenti (che si traduce in maggiori costi di servizio passeggeri e distribuzione per ASM), nonché all’impatto di l’indebolimento del dollaro canadese.
Per il 2022, Air Canada mantiene le sue aspettative di un margine EBITDA annuo* di circa l’8-11%.
Presupposti maggiori

Air Canada ha formulato ipotesi per l’intero anno nella preparazione e nella formulazione di dichiarazioni previsionali. Tra questi, Air Canada presume una crescita moderata del PIL canadese per il 2022. Air Canada presume inoltre che il dollaro canadese sarà scambiato, in media, a 1,30 dollari canadesi per dollaro USA per l’intero anno 2022 e che il prezzo del carburante per aerei sarà in media di 1,33 dollari canadesi per litro per l’intero anno 2022.

Misure finanziarie non GAAP

Di seguito è riportata una descrizione di alcune misure finanziarie non GAAP utilizzate da Air Canada per fornire ai lettori ulteriori informazioni sulla sua performance finanziaria e operativa. Tali misure non sono misure riconosciute per la presentazione del bilancio secondo i GAAP, non hanno significati standardizzati, potrebbero non essere comparabili a misure simili presentate da altre entità e non dovrebbero essere considerate sostitutive o superiori ai risultati GAAP. Fare riferimento alla discussione di seguito per le descrizioni delle misure finanziarie non GAAP e alle tabelle che accompagnano questo comunicato stampa per le riconciliazioni delle misure finanziarie non GAAP, utilizzate in questo comunicato stampa con le misure finanziarie GAAP più comparabili.

EBITDA

L’EBITDA (utile prima di interessi, tasse, ammortamenti e svalutazioni) è comunemente utilizzato nel settore aereo ed è utilizzato da Air Canada come mezzo per visualizzare i risultati operativi prima di interessi, tasse, deprezzamento e ammortamento poiché questi costi possono variare in modo significativo tra le compagnie aeree a causa di differenze nel modo in cui le compagnie aeree finanziano i loro aeromobili e altre attività. Air Canada esclude voci speciali dall’EBITDA in quanto queste voci possono distorcere l’analisi di alcune tendenze commerciali e rendere l’analisi comparativa tra periodi o per altre compagnie aeree meno significativa.

Margine EBITDA

Il margine EBITDA (EBITDA come percentuale dei ricavi operativi) è comunemente utilizzato nel settore aereo ed è utilizzato da Air Canada come mezzo per misurare il margine operativo prima di interessi, tasse, ammortamenti e svalutazioni poiché questi costi possono variare in modo significativo tra le compagnie aeree a causa di differenze nel modo in cui le compagnie aeree finanziano i loro aeromobili e altre attività.

Margine di operatività

Il margine operativo (ricavi (perdite) operativi come percentuale dei ricavi operativi) è comunemente utilizzato nel settore aereo ed è utilizzato da Air Canada come mezzo per visualizzare la redditività al netto delle spese operative prima di interessi e tasse.

L’EBITDA, il margine EBITDA e il margine operativo sono riconciliati con l’utile (o la perdita) operativo GAAP come segue:

Third Quarter
(Canadian dollars in millions, except where indicated)20222021Change
Operating income (loss) – GAAP$644$(364)$1,008
Add back:
Depreciation and amortization41340013
EBITDA (including special items)$1,057$36$1,021
Remove:
Special items(103)103
EBITDA (excluding special items)$1,057$(67)$1,124
Operating revenues$5,322$2,103$3,219
Operating margin (%)12.1(17.3)29.4 pp
EBITDA margin (%)19.9(3.2)23.1 pp

Costo rettificato per miglio posto disponibile (CASM)

Air Canada utilizza il CASM rettificato per valutare l’andamento operativo e di costo delle sue attività aeree in corso senza gli effetti delle spese per il carburante degli aeromobili, il costo dei pacchetti a terra presso Air Canada Vacations, i costi del trasporto merci e articoli speciali poiché questi elementi possono distorcere l’analisi di alcuni le tendenze commerciali e rendono l’analisi comparativa tra periodi o altre compagnie aeree meno significativa.

Nel calcolo del CASM rettificato, le spese per il carburante degli aerei sono escluse dai risultati delle spese operative poiché variano ampiamente a seconda di molti fattori, tra cui le condizioni del mercato internazionale, gli eventi geopolitici, i costi di raffinazione del carburante per aerei e Canada/USA tassi di cambio valuta. Air Canada sostiene anche le spese relative ai pacchetti via terra presso Air Canada Vacations che alcune compagnie aeree, senza attività di tour operator comparabili, potrebbero non sostenere. Inoltre, questi costi non generano ASM e quindi l’esclusione di questi costi dai risultati delle spese operative fornisce un confronto più significativo tra periodi in cui tali costi possono variare.

Air Canada sostiene anche le spese relative al funzionamento di aeromobili cargo che alcune compagnie aeree, senza attività cargo comparabili, potrebbero non sostenere. Air Canada ha introdotto nella sua flotta un Boeing 767 cargo dedicato alla sua flotta nel dicembre 2021 e ha aggiunto un secondo Boeing 767 cargo nell’aprile 2022. Nel secondo trimestre del 2022, Air Canada ha preso in consegna due nuovi Boeing 767 cargo, che dovrebbero entrare in servizio nel 2023. Air Canada prevede di avere una flotta di sette Boeing 767 cargo dedicati entro la fine del 2023 e prevede di aggiungere altri tre Boeing 767 cargo nel 2024 e 2025, nonché due nuovi Boeing 777 cargo con consegne previste nel 2024.

Prima del 2021, Air Canada non sosteneva alcun costo relativo al funzionamento di aeromobili cargo dedicati. Questi costi non generano ASM e quindi l’esclusione di questi costi dai risultati delle spese operative fornisce un confronto più significativo tra periodi in cui tali costi possono variare.

Escludendo le spese per il carburante dell’aeromobile, il costo dei pacchetti via terra presso Air Canada Vacations, le spese di trasporto dedicate e gli articoli speciali dalle spese operative generalmente consente un’analisi più significativa dell’andamento delle spese operative di Air Canada e un confronto più significativo con quello di altre compagnie aeree.

Il CASM rettificato è riconciliato con i costi operativi GAAP come segue:

(Canadian dollars in millions, except where indicated)Third Quarter
20222021Change
Operating expense – GAAP$4,678$2,467$2,211
Adjusted for:
Aircraft fuel (1,617)(472)(1,145)
Ground package costs(80)(23)(57)
Special items103(103)
Freighter costs (excluding fuel)(26)(26)
Operating expense, adjusted for the above-noted items$2,955$2,075$880
ASMs (millions)25,56211,116130.0 %
Adjusted CASM (cents)¢11.56¢18.65¢(7.09)

Reddito (perdita) rettificato al lordo delle imposte

Il reddito (o perdita) rettificato al lordo delle imposte viene utilizzato da Air Canada per valutare la performance finanziaria complessiva al lordo delle imposte della propria attività senza gli effetti di utili o perdite su cambi, interessi netti relativi ai benefici per i dipendenti, utili o perdite su strumenti finanziari registrati al valore equo, utili o perdite su vendita e retrolocazione di attività, utili o perdite su vendita di attività, utili o perdite su regolamento e modifiche di debiti, ed elementi speciali in quanto tali elementi possono distorcere l’analisi di alcune tendenze aziendali e rendere un’analisi comparativa tra periodi o ad altre compagnie aeree meno significative.

Il reddito (o perdita) rettificato al lordo delle imposte viene riconciliato con il reddito (o perdita) GAAP prima delle imposte sul reddito come segue:

(Canadian dollars in millions)Third Quarter
20222021$ Change
Loss before income taxes – GAAP$(504)$(679)$175
Adjusted for:
Special items(103)103
Foreign exchange loss951136815
Net interest relating to employee benefits(9)1(10)
(Gain) loss on financial instruments recorded at fair value25(114)139
(Gain) loss on debt settlements and modifications(17)110(127)
Adjusted pre-tax income (loss)$446$(649)$1,095

Flusso di cassa gratuito

Air Canada utilizza il flusso di cassa libero come indicatore della solidità finanziaria e delle prestazioni della propria attività, indicando la quantità di denaro che Air Canada può generare dalle operazioni e dopo le spese in conto capitale. Il free cash flow è calcolato come i flussi di cassa netti delle attività operative meno le aggiunte a immobili, macchinari e attività immateriali ed è al netto dei proventi delle operazioni di vendita e retrolocazione.

La tabella seguente fornisce il calcolo del free cash flow per Air Canada per i periodi indicati.


Third Quarter
(Canadian dollars in millions)20222021$ Change
Net cash flows from operating activities$290$305$(15)
Additions to property, equipment, and intangible assets, net of
proceeds from sale and leaseback transactions
(333)(149)(184)
Free cash flow $(43)$156$(199)

Ulteriori misure finanziarie

Debito netto

L’indebitamento netto è una misura di gestione del capitale e una componente chiave del capitale gestito da Air Canada e fornisce alla direzione una misura del proprio indebitamento netto.

La tabella seguente riflette i saldi debitori netti di Air Canada al 30 settembre 2022 e al 31 dicembre 2021.

Canadian dollars in millions)September 30,
2022
December 31,
2021
$ Change
Total long-term debt and lease liabilities$15,799$15,511$288
Current portion of long-term debt and lease liabilities1,2361,012224
Total long-term debt and lease liabilities (including current portion)17,03516,523512
Less cash, cash equivalents and short and long-term investments(9,206)(9,570)364
Net debt $7,829$6,953$876

Per ulteriori informazioni sul fascicolo di divulgazione pubblica di Air Canada, incluso il Modulo informativo annuale 2021 di Air Canada datato 25 febbraio 2022, consultare SEDAR all’indirizzo http://www.sedar.com.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.