Kuwait Airways promuove la sua ripresa, prevede di raggiungere il pareggio entro la fine del 2024

il

Kuwait Airways ha organizzato una conferenza stampa per evidenziare i significativi risultati raggiunti durante il terzo trimestre, a partire dal 2022 fino a settembre. La compagnia ha ottenuto un aumento delle entrate del 14% rispetto al budget previsto, il margine di profitto è migliorato del 57%, il traffico passeggeri al Terminal 4 è aumentato del 4%, il fattore posto sull’aeromobile è aumentato del 3% e la partenza dei voli è aumentata del 3 %. Inoltre, la compagnia ha ottenuto l’On Time Performance dei suoi voli, che era dell’89%.

Durante la conferenza, il presidente di Kuwait Airways, il capitano Ali Al-Dukhan, ha dichiarato: “Siamo lieti di rivedere i risultati più importanti del terzo trimestre, a partire dal 2022 fino al mese di settembre, mentre Kuwait Airways procede sulla strada giusta con i suoi obiettivi strategici verso lo sviluppo e il miglioramento di tutti i suoi sistemi. I numeri e i risultati presentati sono una chiara conferma degli sviluppi della Blue Bird e del raggiungimento degli obiettivi fissati dal Consiglio di Amministrazione e dalla Direzione, con l’impegno e la dedizione dei suoi dipendenti”.

Al-Dukhan ha aggiunto: “Prevediamo che Kuwait Airways riduca le sue perdite di circa il 50% entro la fine del 2022, rispetto al 2019. Prevediamo inoltre di raggiungere un punto di pareggio nel budget entro la fine del 2024, come tutti gli indicatori punta a questa tendenza. Ciò contribuirà anche in modo significativo al raggiungimento dell’eccellenza nei servizi forniti ai nostri stimati clienti”.

Al-Dukhan ha sottolineato che Kuwait Airways desidera fornire servizi distinti che soddisfino le aspirazioni dei suoi clienti e soddisfi le loro esigenze e scegliendo Blue Bird come vettore preferito per i viaggi.

Inoltre, il presidente di Kuwait Airways, il capitano Ali Al-Dukhan, ha annunciato la firma di un accordo con una società specializzata per lo sviluppo della lounge Al-Mubarakiya per i passeggeri di Royal Class, Business Class e titolari di carta Platinum dell’Oasis Club, al piano terra di Terminal 4, che sarà completato entro l’inizio del 2023.

Al-Dukhan ha indicato che l’espansione della lounge rientra nel quadro dei continui sforzi di Kuwait Airways e di perseguire politiche di sviluppo dei servizi forniti ai propri passeggeri e clienti. Ha affermato che ciò è stato intrapreso dopo un’attenta revisione e considerazione delle crescenti esigenze dei clienti di viaggiare con Kuwait Airways, come vettore preferito e tenendo conto della crescita del traffico passeggeri al Terminal 4.

Al-Dukhan ha affermato che la lounge Al-Mubarakiya sarà ulteriormente dotata di varie funzionalità avanzate tra cui la tecnologia all’avanguardia, oltre a fornire ai passeggeri di Royal Class, Business Class e titolari di carte Platinum dell’Oasis Club un comodo ed eccellente Servizi. Ciò include lo sviluppo del Business Center integrato, che fornisce computer e stampanti, oltre a strutture Wi-Fi per consentire ai passeggeri di navigare in Internet e offre ai passeggeri una gamma della migliore selezione di cucine locali e internazionali, secondo i nuovi menu che sono stati lanciato di recente a settembre e per soddisfare le preferenze dei suoi stimati clienti.

Da parte sua, l’Amministratore Delegato di Kuwait Airways, l’Ing. Maen Razouqi ha espresso la sua felicità per il raggiungimento di risultati positivi, che confermano i continui progressi del vettore nazionale verso lo sviluppo e l’eccellenza nei servizi forniti ai propri clienti, e verso il lancio di nuove destinazioni che collegano il Kuwait al mondo, attraverso la sua nuova flotta di 33 aeromobili, di ultimissimi modelli e tipologie, e con evoluzioni tecnologiche in linea con le ultime novità del settore aeronautico.

Razouqi ha dichiarato: “Kuwait Airways ha recentemente lanciato 25 nuove destinazioni nel 2022, le più importanti delle quali sono Madrid, Kuala Lumpur, Izmir e Casablanca, che sta attuando i piani strategici stabiliti dal Consiglio di amministrazione della compagnia per espandere la propria rete Intorno al mondo. Sono in corso i preparativi per il Blue Bird per operare durante la stagione di viaggio invernale, a partire da novembre. Inoltre, la compagnia ha firmato un accordo di partnership con Air Europa per collegare il Kuwait con 18 destinazioni, composte da città in Europa, nelle Americhe e numerose altre città in tutto il mondo”.

Razouqi ha concluso la sua dichiarazione dicendo: “La Kuwait Airways si sta preparando a portare i fan a partecipare al più grande evento sportivo del mondo, che sono le partite di Coppa del Mondo che si terranno nello Stato del Qatar e fornendo offerte uniche ed entusiasmanti per i suoi voli. “

In altre notizie, Kuwait Airways ha ricevuto il suo settimo aeromobile Airbus A320neo, chiamato “Al Rawdatain”, che è arrivato in Kuwait al Terminal 4, dalla fabbrica Airbus di Tolosa, in Francia, venerdì.

In questa occasione, il presidente di Kuwait Airways, il capitano Ali Al-Dukhan, ha dichiarato: “Kuwait Airways è lieta di ricevere il suo settimo Airbus A320neo come ultimo aeromobile della sua nuova flotta, in arrivo dalla città di Tolosa, in Francia. Questo aeromobile è tra i lotti di aeromobili Airbus che verranno ricevuti successivamente nei prossimi anni, secondo l’accordo con Airbus e il suo piano di consegna concordato.

L’arrivo del nuovo velivolo gioverà alla compagnia nel raggiungimento degli obiettivi previsti perseguiti dal Blue Bird, come parte dei suoi obiettivi strategici per sviluppare la sua capacità di collegare il Kuwait al mondo”.

Al-Dukhan ha aggiunto: “L’A320neo supporterà senza dubbio il vettore nazionale, di cui il Kuwait è orgoglioso, con i suoi ultimi modelli e tipi di aeromobili Airbus. La presenza dell’A320neo nella flotta rafforzerà la posizione di Kuwait Airways come compagnia aerea leader nel settore dell’aviazione regionale e globale, dove l’azienda sviluppa costantemente la propria esperienza del cliente ed è ferma nel fornire i migliori servizi. KAC desidera anche fornire tutti i mezzi di comfort e sicurezza per i suoi passeggeri durante ogni volo. L’arrivo dell’A320neo è una continuazione dello sviluppo dei servizi di spicco che vengono forniti ai stimati clienti di KAC sui suoi aerei, oltre a fornire vari servizi di trasporto aereo”.

Da parte sua, il vicepresidente e consulente di Kuwait Airways, il signor Faisal Al-Gharib, ha espresso la sua felicità per la ricezione e l’arrivo del settimo aeromobile Airbus A320neo. Ha sottolineato che i piani sviluppati dal Consiglio di amministrazione di KAC stavano procedendo nella giusta direzione ottimale e come programmato. Ha anche indicato che l’arrivo del nuovo velivolo è un salto di qualità nello sviluppo della flotta del Blue Bird con progressi moderni, che si adattano alle esigenze dei passeggeri.

Al-Gharib ha concluso la sua dichiarazione dicendo: “Kuwait Airways è impegnata nello sviluppo e nel miglioramento dei suoi sistemi fornendo servizi nuovi e innovativi che soddisfino le aspirazioni dei suoi clienti e soddisfino i loro requisiti per un’esperienza di viaggio più sicura e confortevole”.

Il Chief Operations Officer di Kuwait Airways, il Capitano Eisa Al-Haddad, ha aggiunto: “L’arrivo dell’A320neo è la continuazione di un’importante fase di sviluppo della flotta supportandola con vari moderni tipi di aeromobili. Ciò contribuisce al raggiungimento degli obiettivi di Beyond Excellence nei servizi forniti. Il nuovo aeromobile A320neo regalerà ai nostri clienti un’esperienza di viaggio confortevole ed emozionante. Il nuovo velivolo include una tecnologia superiore e un sistema di intrattenimento diversificato, oltre ad essere fabbricato per essere rispettoso dell’ambiente”.

Al-Haddad ha inoltre affermato che con l’arrivo del settimo aeromobile Airbus A320neo, la flotta di Kuwait Airways sarà composta da 33 aeromobili, così organizzati:

5 aeromobili Airbus A330-200.
7 aeromobili Airbus A320-200CEO.
10 Boeing B777-300ER.
7 aeromobili Airbus A320NEO.
4 aeromobili Airbus A330-800.

Al-Haddad ha sottolineato che, in conformità con l’accordo di KAC per ristrutturare la sua flotta con Airbus, firmato nel febbraio 2022, la compagnia riceverà due Airbus A320neo in successione, con il risultato che la compagnia avrà 9 Airbus A320neo nella sua flotta. Inoltre, Kuwait Airways riceverà nei prossimi anni 6 Airbus A321neo con una capacità di 169 posti e 3 Airbus A321neo-LR con 169 posti a sedere con specifiche tecniche avanzate.

Al-Haddad ha aggiunto: “L’A321neo ha ulteriori vantaggi che consentiranno a Kuwait Airways di raggiungere i suoi obiettivi in ​​termini di redditività e sostenibilità. La società otterrà inoltre risparmi significativi nei costi operativi grazie alle caratteristiche comuni tra l’aereo Airbus, i suoi modelli integrati e la sua flessibilità nella capacità. Oggi, l’A321neo e l’A330neo hanno dimostrato di offrire costi operativi inferiori fino al 30% se utilizzati insieme”.

Al-Haddad ha concluso la sua dichiarazione sottolineando i continui sforzi di Kuwait Airways per fornire servizi nuovi e avanzati, in linea con il mercato dell’aviazione commerciale e con i requisiti internazionali, che senza dubbio soddisferanno e soddisferanno le aspirazioni dei suoi stimati clienti. A questo proposito, ha anche ringraziato i dipendenti di Kuwait Airways nei vari dipartimenti per i loro ingenti sforzi al servizio del Paese durante lo scorso periodo.

L’aereo è stato ricevuto dalla delegazione della Kuwait Airways guidata dal vicepresidente, il sig. Faisal Al-Gharib, membro del consiglio di amministrazione, il sig. Ahmed M. Al-Ebrahim e vari funzionari

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.