LUSSEMBURGO: LA NUOVA DESTINAZIONE TURISTICA NEL CUORE DELL’EUROPA

il


In occasione della Missione Economica e Turistica in Italia, Luxembourg for Tourism (LFT) e Luxembourg Convention Bureau (LCB) hanno invitato media e professionisti dell’industria del turismo leisure e business una presentazione dedicata alla scoperta del Lussemburgo quale destinazione turistica.

L’evento si è svolto ieri 27 ottobre 2022 a Bologna alla presenza di Lex Delles, Ministro del Turismo del Lussemburgo e ha visto la partecipazione di una delegazione di operatori della travel industry lussemburghese tra cui Luxair e sightseeing.lu, entrambi key player per l ‘offerta e per i prodotti rivolti in modo specifico ai visitatori italiani.

Il mercato italiano sta diventando sempre più importante per il settore turistico e MICE lussemburghese. Nel 2021, il 57% degli italiani ha visitato il Lussemburgo per motivi turistici, il 22% per MICE, il 13% per visitare parenti e amici e il 9% per business tradizionale. Percentuali in linea con la media europea.

Da una recente survey condotta dal centro di ricerca lussemburghese Ilres e commissionata da LFT, l’agenzia nazionale per il marketing della destinazione e lo sviluppo del turismo, tra i fattori che spingono il viaggiatore italiano a visitare il Lussemburgo è il desiderio di scoprire una nuova destinazione (per il 72% del campione), la natura e i paesaggi e la reputazione del Paese (scelti 39% a pari merito dagli intervistati), la facilità di accesso e i collegamenti e le storiche attrazioni e architettoniche (entrambe scelte dal 28% dei viaggiatori del pannello).

Tra i luoghi maggiormente visitati: la capitale Lussemburgo è la prima scelta dagli italiani intervistati (89%) seguita dalle chiese e dai siti religiosi (53%) e dai castelli (42%).

La ricerca delinea inoltre che la conoscenza e l’interesse per il Lussemburgo sono più elevate nelle regioni del Nord-Ovest e del Nord-Est. L’Emilia-Romagna è tra le regioni in cui le ricerche e le prenotazioni di voli per il Lussemburgo sono aumentate maggiormente tra il 2021 e il 2022, e questa regione continua a mostrare un elevato potenziale di crescita.

Obiettivo dell’evento a Bologna è stato dunque far scoprire a operatori dell’industria turistica e alla stampa tutto ciò che il piccolo Paese nel cuore dell’Europa, con il suo spirito decisamente europeo, ha da offrire. Un primo momento creato per suscitare interesse nel Granducato e porre le basi per lo sviluppo di future e successive opportunità commerciali.

Il Lussemburgo offre una moltitudine di attività ed esperienze, sia natura che in città, in grado di soddisfare diversi target di viaggiatori: dagli amanti della vita all’aria aperta a chi cerca una vacanza culturale, escursionisti e appassionati di sport ai foodlovers , da chi viaggia da solo alle coppie o ai o alle famiglie.

Grazie all’elevata qualità delle infrastrutture e dei servizi disponibili, alla varietà e diversità del suo settore, ma anche alle competenze e al know-how, il Granducato si presta perfettamente all’organizzazione di eventi MICE.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.