TOURMEON, CORPORATE TRIP A DUBAI IN COLLABORAZIONE CON EMIRATES

il

Si è appena concluso a Dubai un importante corporate fam trip di Emirates e Tourmeon, dedicato ad una selezione di travel manager di aziende primarie dell’Emilia Romagna, il primo evento di questo tipo dall’avvio del collegamento tra Bologna e gli Emirati Arabi Uniti.

«Siamo felici di aver ospitato i migliori corporate account di Emirates attivi nell’area dell’Emilia Romagna e di aver reso concreta questa splendida iniziativa che coinvolge nostri dipartimenti business e leisure, recentemente rinforzati con nuovi ed esperti professionisti del settore» – spiega Fabrizio Puglisi, titolare di Tourmeon e esperto di turismo inbound-outbound tra l’Italia, Medio Oriente e Golfo Arabo – «Siamo stati i primi, nel 2021, a promuovere in Italia gli Emirati Arabi Uniti in collaborazione con Expo 2020 Dubai e Padiglione Italia. E oggi, forti di un percorso di crescita che ci ha permesso di posizionarci nel 2022 come operatore di riferimento per le istituzioni ed il trade italiani relativamente al traffico business e leisure verso il Golfo Arabo, siamo orgogliosi di essere partner preferenziale di vettori come Emirates per l’organizzazione di missioni internazionali finalizzate allo sviluppo del segmento bleisure».


L’iniziativa, nata da un brainstorming tra 

Nicola Romanelli (Head of Business Operations di Tourmeon e Presidente di Travel Hashtag) ed il team commerciale di Emirates, ha portato alla definizione ed organizzazione di un viaggio originale e ricco di momenti unici ed esclusivi, alla scoperta della Dubai post-Expo.

Nove travel manager di altrettante note realtà produttive del nostro Paese hanno raggiunto a bordo di Emirates con partenza da Bologna la futuristica Dubai per vivere il lato business della città che non dorme mai e scoprire le migliori location da inserire nelle rispettive agende alla voce MICE.

Host partner di questo importante fam trip, il gruppo alberghiero The First Collection che ha aperto le porte delle proprie strutture a Business Bay e Jumeirah Village Circle. Gli ospiti, tra una visita al Museo del Futuro ed al sito di Expo City, hanno avuto modo di visitare anche Waldorf Astoria Palm Jumeirah, 25hours Hotel Dubai One Central, Atlantis the Palm, tutte strutture presenti nel portfolio di Tourmeon insieme all’attesissimo Atlantis The Royal che aprirà a fine gennaio 2023. 

Il viaggio si è concluso con una visita ufficlale al Dubai Police HQ ed un meeting presso gli uffici di Tourmeon che ha coinvolto un panel di esperti sui temi legati al trasporto aereo, turismo bleisure, sostenibilità ed internazionalizzazione.


Stiamo già lavorando a nuove iniziative di questo genere. – dichiara Romanelli – Dubai, con i suoi mille volti, rappresenta la location ideale per ogni tipo di attività business e leisure”.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.