I piloti di United Airlines rifiutano il tentativo di accordo per un nuovo contratto, annuncia il lancio di Calibrate

il

I piloti della United Airlines hanno rifiutato un accordo provvisorio che avrebbe dato loro un aumento di stipendio del 15% in 18 mesi.

ALPA ha rilasciato questa dichiarazione:

I piloti uniti, rappresentati dall’Air Line Pilots Association, Int’l (ALPA), il 1° novembre hanno votato a stragrande maggioranza per respingere l’accordo provvisorio (TA) che è stato presentato al gruppo di piloti all’inizio di quest’estate. Hanno partecipato un record di 9.980 piloti United, con il 94% che ha votato contro la proposta. Questo TA non è stato all’altezza del contratto leader del settore che i piloti United hanno guadagnato e meritato dopo aver guidato la compagnia aerea attraverso la pandemia e tornando alla redditività.

Primo ufficiale dello United ed ex giocatore di football della Southern Illinois University, Kendall Lane

“Voglio ringraziare i piloti dello United per la loro eccezionale partecipazione a questo momento importante della nostra storia”, ha affermato il capitano Mike Hamilton, presidente dello United Master Executive Council. “Per ammissione della stessa Società, questo accordo ha mancato il bersaglio. Ecco perché entrambe le parti hanno deciso di impegnarsi nuovamente al tavolo delle trattative per un nuovo accordo migliorato. È fondamentale che la direzione di United riconosca che è necessario un contratto leader del settore per assumere, formare e trattenere i migliori piloti del mondo affinché il piano di crescita di United Next abbia successo”.

Sfortunatamente, la direzione ha ora adottato un approccio attendista alle negoziazioni invece di guidare il settore in avanti. Di fronte ai continui ritardi di gestione, i piloti United inizieranno immediatamente una serie di eventi di picchettaggio informativo per riportare la Società al tavolo delle trattative per finalizzare un accordo. I piloti Uniti sono uniti e impegnati a raggiungere un accordo globale che riconosca pienamente il loro contributo al successo della compagnia aerea.

In altre notizie, United Airlines ha annunciato oggi il lancio di Calibrate, un programma di apprendistato interno che aiuterà a far crescere e diversificare la sua pipeline di tecnici della manutenzione degli aeromobili (AMT). La lezione inaugurale inizierà la prossima settimana a Houston, poiché la compagnia aerea prevede di addestrare più di 1.000 persone in circa una dozzina di località entro il 2026, con l’obiettivo che almeno la metà siano donne o persone di colore.

Calibrate è un programma di 36 mesi in cui i partecipanti “guadagnano e imparano” vengono pagati mentre completano il processo di certificazione e formazione a tempo pieno. Poiché i partecipanti vengono pagati mentre si allenano, rinunciano alle spese per frequentare una scuola tecnica, che può costare fino a $ 50.000.

United inizierà ad accettare domande esterne all’inizio del 2023. I candidati interessati possono registrarsi per ricevere maggiori informazioni su Calibrate su https://careers.united.com/us/en/calibrate.

Il programma di apprendistato, uno sforzo congiunto tra United, l’International Brotherhood of Teamsters (IBT) e la Federal Aviation Administration, accelera il percorso per diventare un AMT unito e allo stesso tempo fa crescere i ranghi della compagnia aerea di meccanici di apparecchiature di servizio a terra e tecnici delle strutture.

Lo United prevede che la seconda coorte di apprendisti di Calibrate inizi all’inizio del 2023, sempre a Houston, e si espanderà quindi in più di una dozzina di località, tra cui San Francisco e Orlando.

Il programma si concentrerà sull’aiutare gli apprendisti ad acquisire le competenze e le conoscenze necessarie per testare e ottenere il loro certificato A&P, inclusa la formazione pratica e in classe. Inoltre, i partecipanti saranno seguiti dai tecnici di livello mondiale dello United, che costruiranno relazioni e acquisiranno l’anzianità sindacale man mano che avanzano nel programma.

United ha circa 9.000 tecnici di manutenzione di aeromobili altamente qualificati e certificati in tutto il mondo con salari e vantaggi combinati per un totale di oltre $ 140.000 in cima alla loro scala retributiva. Si tratta di lavori altamente qualificati – la compagnia aerea recluta attivamente dalle scuole di commercio e dall’esercito – e United fornisce una rampa di lancio a questa carriera attraverso posizioni di livello base. Diversi leader dello United hanno iniziato come meccanici aeronautici, incluso l’attuale vicepresidente della manutenzione di linea della compagnia aerea.

Attualmente, United dispone di AMT per la manutenzione di base, AMT per la manutenzione di linea e AMT in negozio, ispettori e altri professionisti autorizzati in 50 sedi in tutto il mondo. La compagnia aerea prevede di aprire nuove stazioni di manutenzione della linea a Raleigh-Durham, Carolina del Nord entro la fine dell’anno e a Fort Myers-Southwest, Florida e Nashville, Tennessee, all’inizio del 2023.

Sfida dell’oleodotto infrastrutturale della Casa Bianca

Oggi, Kate Gebo, vicepresidente esecutivo di United per le risorse umane e le relazioni di lavoro, si unirà al presidente Biden mentre l’amministrazione conclude la sua Talent Pipeline Challenge dell’estate. Nell’ambito di questo invito all’azione a livello nazionale, i datori di lavoro sono incoraggiati a costruire, scalare o supportare modelli di formazione locali per reclutare, formare o assumere lavoratori nel loro settore, creando percorsi verso lavori di qualità per donne, persone di colore e lavoratori svantaggiati.

Supportare United Next

L’anno scorso, United ha annunciato l’acquisto di 270 nuovi aeromobili Boeing e Airbus, il più grande ordine combinato nella storia della compagnia aerea e il più grande da parte di un singolo vettore nell’ultimo decennio. Per supportare il suo piano “United Next”, la compagnia aerea prevede di assumere oltre 50.000 persone entro il 2026, inclusi decine di migliaia di posti di lavoro di qualità e sindacalizzati.

Solo quest’anno, United è sulla buona strada per assumere più di 15.000 nuovi membri del team in tutto il sistema e prevede di assumere oltre 15.000 nuovi dipendenti nel 2023, inclusi 7.000 tecnici di manutenzione entro il 2026. Solo quest’anno, United ha assunto oltre 800 tecnici di manutenzione e prevede di assumere 2.000 nel 2023.

L’unica grande compagnia aerea statunitense a possedere una scuola di volo

All’inizio di quest’anno, United ha aperto ufficialmente la United Aviate Academy, accogliendo la prima classe di piloti studenti, l’80% dei quali erano donne o persone di colore, superando l’obiettivo della compagnia aerea di addestrare circa 5.000 nuovi piloti a scuola entro il 2030 con almeno la metà essere donne o persone di colore. Sostenuta da impegni di borse di studio di United e JPMorgan Chase, la United Aviate Academy creerà opportunità per migliaia di studenti, comprese donne e persone di colore, di intraprendere la carriera di pilota di linea commerciale, una delle carriere più redditizie del settore.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.