Briefing e incontro di revisione di Fraport Grecia con gli operatori turistici di Corfù

il

Mercoledì 26 ottobre 2022 si è svolto a la città di Corfù.

L’incontro, un’iniziativa di Fraport Grecia, è stato inserito nel quadro degli incontri regolari della società di gestione dell’aeroporto di Corfù “Ioannis Kapodistrias” con le parti interessate e i partner locali. L’argomento dell’incontro era il funzionamento, il progresso e lo sviluppo dell’aeroporto di Corfù, il suo sviluppo sostenibile e il suo contributo al miglioramento del prodotto turistico.

Durante la discussione aperta, le questioni che hanno maggiormente interessato i partecipanti sono state la riorganizzazione delle aree esterne dell’aeroporto per meglio servire l’aumento del traffico turistico e dei professionisti che svolgono lavori di trasporto, il coordinamento di agenzie, autorità comunali e Fraport Grecia per la prossima stagione estiva, nonché idee per la transizione digitale dei servizi ai visitatori.

In particolare, Alexander Zinell, CEO di Fraport Greece, ha osservato nel suo discorso: “L’aeroporto di Corfù è riuscito a classificarsi tra gli aeroporti con la più alta crescita del numero di visitatori in Grecia quest’anno. Un successo che ci dà grandi soddisfazioni, ma anche la responsabilità di partecipare insieme agli stakeholder locali alla progettazione del futuro del turismo isolano, in termini di sostenibilità e rispetto del luogo. Mentre applaudiamo all’aumento dei passeggeri per Corfù, siamo ben consapevoli che stiamo testando i limiti delle infrastrutture pubbliche esistenti. Sono urgentemente necessari ulteriori investimenti per allineare le reti esistenti (ad esempio strade, elettricità, acqua, fognature, gestione dei rifiuti) con l’aumento della domanda. Sostenere la crescita sostenibile e un comportamento socialmente responsabile sono i principi base di Fraport Grecia”.

Il Sig. George Vilos, Direttore Esecutivo del Commercial & Business Development di Fraport Grecia, ha presentato alle parti interessate presenti lo sviluppo del traffico passeggeri per il periodo 2017-2022, concentrandosi sull’eccellente performance dell’aeroporto di Corfù “Ioannis Kapodistrias” quest’anno, in qualità di risultato sia della nuova e potenziata infrastruttura sia dei continui sforzi compiuti nel campo dell’attrazione di nuove rotte e compagnie aeree. Inoltre, ha sottolineato l’importanza cruciale della proficua e sostanziale cooperazione tra tutti gli attori locali del settore turistico al fine di mantenere e rafforzare ancora di più l’attrattiva di Corfù, data l’intensa competizione tra le varie destinazioni della più ampia regione del Mediterraneo. Infine, particolare riferimento è stato fatto al miglioramento complessivo dell’esperienza di viaggio all’aeroporto di Corfù grazie ai nuovi servizi commerciali di alta qualità ora a disposizione del pubblico itinerante.

Il Sig. Panagiotis Spyratos, Chief Operations Officer di Fraport Grecia, ha fatto riferimento alla prontezza operativa dell’aeroporto in termini di sicurezza, qualità e velocità del servizio passeggeri, con particolare riferimento alla stagione turistica di quest’anno, durante la quale il traffico passeggeri è stato elevato, mentre ha ha annunciato i nuovi progetti di potenziamento che si svolgeranno nell’arco di due anni e prevederanno la ricostruzione totale della pista.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.