Southwest va sotto la lente d’ingrandimento dell’USDOT per i voli cancellati a causa di Elliott

il

“USDOT è preoccupato per il tasso inaccettabile di cancellazioni e ritardi di Southwest e per le segnalazioni di mancanza di un servizio clienti tempestivo. Il Dipartimento esaminerà se le cancellazioni erano controllabili e se Southwest rispetta il suo piano di assistenza clienti”. così il US DOT scrive su Twitter.

Ieri la Southwest ha cancellato oltre il 60% dei voli e il US DOT ha messo sotto la lente di ingrandimento il vettore lowcost.

La compagnia aerea ha scritto:

“Con alle spalle giorni consecutivi di condizioni meteorologiche estreme in tutta la nostra rete, le continue sfide stanno avendo un impatto significativo sui nostri clienti e dipendenti che è inaccettabile.
E le nostre più sentite scuse per questo sono solo all’inizio.
Stiamo lavorando con la sicurezza in prima linea per affrontare con urgenza interruzioni su larga scala riequilibrando la compagnia aerea e riposizionando gli equipaggi e la nostra flotta, in ultima analisi, per servire al meglio tutti coloro che intendono viaggiare con noi.
Eravamo al completo e preparati per l’imminente fine settimana festivo quando il maltempo si è diffuso in tutto il continente, dove Southwest è il più grande vettore in 23 dei 25 principali mercati di viaggio negli Stati Uniti. Queste condizioni operative hanno imposto modifiche giornaliere al nostro programma di volo a un volume e grandezza che ha ancora gli strumenti che i nostri team utilizzano per recuperare la compagnia aerea che opera a pieno regime.
Questo lavoro incentrato sulla sicurezza è intenzionale, continuo e necessario per tornare alla normale affidabilità, che riduca al minimo gli inconvenienti dell’ultimo minuto. Prevediamo ulteriori modifiche con un livello già ridotto di voli mentre ci avviciniamo al prossimo periodo di viaggio per le vacanze di Capodanno. E stiamo lavorando per raggiungere i clienti i cui piani di viaggio cambieranno con informazioni specifiche e le loro opzioni disponibili.
I nostri dipendenti e squadre programmati per lavorare durante le festività natalizie si stanno presentando in ogni singolo modo. Siamo oltremodo grati per questo. Il nostro obiettivo comune è prenderci cura di ogni singolo cliente con l’ospitalità e il cuore per cui siamo conosciuti.
Dall’altro lato, lavoreremo per sistemare le cose per coloro che abbiamo deluso, inclusi i nostri dipendenti.
Senza alcuna preoccupazione superiore alla massima sicurezza, le persone del sud-ovest condividono l’obiettivo di prendersi cura di ogni singolo cliente. Riconosciamo di non essere all’altezza e ci scusiamo sinceramente.

.

A causa delle cancellazioni, Southwest ha dichiarato che la compagnia aerea avrebbe fornito una deroga fino al 2 gennaio per coloro i cui spostamenti sono stati interrotti, consentendo loro di riprenotare nella loro classe di servizio originale senza costi aggiuntivi.


Tuttavia, USDOT ha annunciato lunedì sera di essere “preoccupato per l’inaccettabile tasso di cancellazioni e ritardi di Southwest”.


Di conseguenza, i funzionari dell’USDOT hanno affermato che il dipartimento esaminerà se le cancellazioni sono controllabili e se Southwest Airlines rispetta il suo piano di assistenza clienti.

La situazione dei voli aerei potrebbe essere molto complicata, perchè c’è da tanere conto che da quì ai prossimi giorni i voli che effettivamente saranno operati avranno comunque fattori di riempimento vicini o praticamente saranno completi per l’eccezionale afflusso di viaggiatori causato dalle vacanze natalizie .

Quindi l’eventuale riprotezione dei passeggeri rimasti a terra per le cancellazioni, oppure in caso di connessione a metà del viaggio, potrebbe essere alquanto difficoltoso che questi ultimi arrivino a destinazione.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.