A ROMA SULLE TRACCE DELL’AMORE

il

5 esperienze romantiche da vivere nella Capitale per un San Valentino da sogno 

Antica, maestosa, colossale e senza tempo, Roma è sicuramente un capolavoro. Secondo una ricerca la città eterna è anche la città più romantica del mondo seguita da Parigi e Londra, con i suoi tramonti, il suo buon cibo, i suoi scorci mozzafiato, le sue meraviglie architettoniche e la sua atmosfera unica è il luogo ideale dove trascorrere San Valentino insieme al proprio partner. Nel corso dei secoli Roma è stata teatro di tantissime vicende amorose che hanno avuto luogo tra i vicoli e le mura dei palazzi, amori che hanno lasciato un segno indelebile nella storia. Nel cuore di Roma, affacciato sulla straordinaria Piazza di Spagna, esiste un albergo capace di far vivere ai propri ospiti un San Valentino da sogno: l’Eitch Borromini, un’antica dimora affrescata dal Borromini. 

Giulio Cesare e CleopatraCaravaggio e le sue donne, il Bernini e Costanza Bonarelli, l’imperatore Adriano e il suo giovane amante AntinooAugusto e l’amatissima moglie LiviaTraiano e Plotina queste sono solo alcune delle celebri storie d’amore nate sotto il cielo di Roma. Questi amori storici non hanno lasciato un segno solo sui libri di storia, ma anche in ogni vicolo, palazzo e pietra, e forse sono proprio questi segni, ancora oggi tangibili, che oltre a rendere Roma una delle città più belle al mondo la rendono anche la più romantica. San Valentino è alle porte e la città eterna pullula di luoghi romantici, organizzare un viaggio romantico con la propria metà alla scoperta di questi posti sarà come vivere in una fiaba soggiornando in una delle strutture più romantiche di Roma con vista su Piazza Navona: l’Eitch Borromini.

Prezzo in camera doppia a partire da Euro 220,00 a notte.

5  esperienze romantiche da vivere a Roma:

Passeggiata su Ponte Sisto: stradine di san pietrini e vicoli stretti portano dalla piazza Campo de’ Fiori a Ponte Sisto, uno dei meravigliosi ponti in pietra che attraversano il Tevere. Costruito nel 1475 non aveva solo una funzione ornamentale ma era anche un collegamento tra il rione Trastevere e il Vaticano con le altre zone della città. La passeggiata su questo ponte è da sogno sia di giorno che di notte anche solo per i suggestivi riflessi sul Tevere: con la luce del sole si può ammirare un panorama mozzafiato con una splendida vista sul Cupolone che, come per magia, appare all’orizzonte. All’imbrunire, illuminato cambia totalmente aspetto e diventa molto suggestivo grazie ai fantastici giochi di luci. Questo è il luogo perfetto dove passeggiare e sorprendere il proprio innamorato.

Passeggiata Gelsomino: non è una delle cose più note della Capitale ma è sicuramente uno tra i posti più romantici. La passeggiata è nata dopo la rimozione di uno dei due binari della Ferrovia del Vaticano in occasione del Giubileo 2000. Da questo angolo di paradiso è possibile ammirare in tutta la sua magnificenza e da una prospettiva completamente diversa rispetto a quella a cui siamo abituati, la Cupola di San Pietro. Tutta la sua imponente bellezza diventa ancora più prorompente nel periodo della fioritura, quando le piante di gelsomino, appunto, posizionate al lato del percorso sbocciano colorando lo scenario con i fiori bianchi e inebriando l’aria del tipico profumo di questa pianta. La passeggiata Gelsomino è tanto suggestiva quanto romantica ed è il luogo perfetto dove trascorrere qualche ora in compagnia del proprio amore.

Villa Borghese: questo angolo di Roma aiuterà tutte le coppie a vivere un momento indimenticabile di estremo romanticismo. Villa Borghese è un polmone verde nel cuore di Roma, i suoi scorci, le sue opere d’arte e il suo panorama la rendono unica nel suo genere. Oltre a passeggiare tra i sentieri del parco e ammirare il sole tramontare, per sorprendere il proprio partner è possibile noleggiare una barca a remi e navigare per il laghetto: il tempietto che si riflette nell’acqua, gli uccellini che cantano, il suono delle onde dell’acqua, contribuiranno a rendere la giornata del 14 febbraio una bellissima favola d’amore.

Keats-Shelley House: “Non posso esistere senza di te. Mi dimentico di tutto tranne che di rivederti”, scrisse John Keats, uno dei più grandi letterati britannici del romanticismo. La sua ultima dimora si trova proprio a Roma, a destra della scalinata di Trinità dei Monti in Piazza di Spagna. La sua casa è diventata oggi un museo ed è uno dei luoghi più evocativi della Capitale. Cosa c’è di più romantico di sedersi sulla maestosa scalinata, magari con il sole che sta per scomparire, emozionarsi insieme a leggere i romantici versi del poeta, scambiarsi carezze o visitare quella casa-museo in cui l’amore ha pervaso ogni angolo?!

Fontana di Trevi: C’è chi la conosce per la celebre scena nel film “La Dolce Vita”, chi per la tradizione del lancio della monetina per esprimere un desiderio, e chi la conosce “semplicemente” perché è la fontana più grande, più bella e affascinante di RomaFontana di Trevi è un concentrato di leggende dedicate all’amore, un luogo carico di magia e fascino che non può assolutamente mancare in un tour romantico. Alla destra di questo maestoso gioiello, inoltre, c’è una fontanella, si tratta della “fontanella degli innamorati”, secondo un’antica leggenda le coppie che bevono insieme da questa fontana resteranno innamorate e fedeli per sempre. Questo rito si ripeteva in passato ogni qual volta che una coppia era costretta a separarsi a causa della partenza dell’innamorato per il servizio militare. Dopo aver bevuto insieme, la tradizione vuole che i bicchieri si spacchino per suggellare il patto d’amore. Esiste forse qualcosa di più romantico?!

Per coronare questo sogno romantico è ideale alloggiare all’Eitch Borromini, un’antica dimora storica disegnata dal Borromini, in ogni ambiente di questo albergo incantevole si respira amore e romanticismo. Le camere e le suite sono raffinate, eleganti ed una diversa dall’altra, al quarto piano dell’edificio si trova una meravigliosa terrazza incastonata in una cornice unica che regala un’incantevole e romantica vista su Piazza Navona. Soggiornare all’Eitch Borromini nei giorni dedicati all’Amore è la ciliegina sulla torta che renderà il viaggio a Roma un momento indimenticabile.

Eitch Borromini

Alle spalle di Piazza Navona si trova l’ingresso della struttura Eitch Borromini, antica dimora ospitata da un edificio progettato e realizzato dal Borromini fra il 1654 e il 1659: si tratta infatti di un ramo di Palazzo Pamphilj, il Collegio Innocenziano.

Una delle caratteristiche principali della struttura è la vista panoramica, che accompagna l’ospite in tutti gli ambienti: sia la sala colazione che molte delle camere godono di affaccio su Piazza Navona, in particolare sulla Fontana dei Quattro Fiumi di Bernini, e sullo skyline del centro di Roma: dalla cupola del Pantheon a quella di San Pietro.

La stessa vista accomuna anche il Ristorante Terrazza Borromini, spazio unico ricavato al quarto piano nelle sale impreziosite dagli affreschi del Bernini, dove si trova la Galleria d’arte Borrominiche si affacciano su Piazza Navona, con tavoli anche all’aperto quasi sospesi sulla piazza. Il Ristorante propone una moderna e curata cucina romana, cocktail bar ed è aperta ad eventi privati.

Al primo piano del palazzo si accede alla biblioteca privata dei Pamphilj, famosa per quantità e rarità di volumi e manoscritti e per l’affresco della volta eseguito da Francesco Cozza.

Le camere di diversa tipologia spaziano dalla singola con letto Queen Size, alle Classic, fino alle Superior Suite, Suite Deluxe e Suite Executive con terrazzino privato; alcune sono con vista su Piazza Navona o sulle cupole, campanili e palazzi iconici di Roma e altre su via di Santa Maria dell’Anima, con scorci su Tor Millina, torre medievale dai merli guelfi. Le camere sono tutte diverse una dall’altra, date le diverse destinazioni che il palazzo ha avuto nel corso dei secoli: scuola ecclesiastica, abitazione per il clero, libreria e convento. Raffinate, intime e curate nell’arredamento, dispongono di letti extra-comfort e raffinati kit di cortesia Etro, minibar assortito, acqua di cortesia, bollitore elettrico con tè, caffè e tisane, accappatoio e pantofole da bagno, cassaforte, TV a schermo piatto con decoder Sky, Wifi gratuito.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.