airBaltic segna il 2022 come un anno di crescita

il

airBaltic ha ripensato ai suoi successi nel 2022:

Riassumendo le statistiche e gli eventi chiave del 2022, la compagnia aerea lettone airBaltic annuncia che l’anno precedente ha continuato la crescita mirata della compagnia, contribuendo anche al ritorno o addirittura al superamento di vari risultati pre-pandemia. Il seguente rapporto trascura dati e informazioni (come passeggeri, voli, destinazioni, flotta, merci, dipendenti, risultati tecnici e operativi e altro), che rappresentano le operazioni di airBaltic nel 2022.

Martin Gauss, Presidente e CEO di airBaltic: “Anche se caratterizzato dalla simultanea necessità di adattarsi al mondo che cambia e cercare la crescita, il 2022 si è rivelato un anno impegnativo, ma ricco. Gli ultimi 12 mesi sono stati pieni di traguardi positivi, a cominciare dal continuo aumento dei passeggeri trasportati e dei voli operati, proseguendo con l’apertura di una nuova base a Tampere e il lancio di nuove rotte per Marrakesh, Gran Canaria e Batumi. Sicuramente, raggiungere nuove destinazioni non sarebbe possibile senza nuovi aeromobili, quindi lo scorso anno la flotta di airBaltic ha raggiunto già 39 Airbus A220-300 e abbiamo accolto il nostro 50 milionesimo passeggero”.

“Tuttavia, siamo pieni di forza, idee e determinazione, guardando avanti al 2023, e i nostri obiettivi principali rimangono – garantire la migliore connettività tra i Paesi baltici – uno dei principali centri commerciali europei del futuro – e il mondo, come nonché mantenere una migliore esperienza dei passeggeri e fornire un contributo considerevole all’economia. Quest’anno ci espanderemo, lanciando 18 nuove rotte da Riga, Tallinn e Vilnius e offrendo fino a 70 rotte dirette in totale”, ha concluso Gauss.

Nel 2022, airBaltic ha trasportato 3.342.200 passeggeri, ovvero il 105% in più rispetto al 2021. Negli ultimi 12 mesi, la compagnia aerea ha effettuato 37.300 voli, il 59% in più rispetto all’anno precedente. Le destinazioni più popolari sono state Amsterdam, Barcellona, Dubai, Lisbona, Londra , Parigi, Roma, Tallinn, Tenerife e Vilnius.

Da quando il primo Airbus A220 è entrato a far parte della flotta della compagnia alla fine del 2016, airBaltic ha trasportato oltre 10.460.000 passeggeri su questi aeromobili, di cui oltre 3.025.000 lo scorso anno. Gli A220 hanno completato oltre 1.20.300 voli e superato le 263.000 ore di blocco, di cui rispettivamente quasi 35.000 e 71.000 lo scorso anno.

Ad oggi, airBaltic è il più grande vettore aereo di merci e posta nell’aeroporto di Riga, il che ha portato alla consegna di oltre 10.000 tonnellate di merci e posta nel 2022. In totale, airBaltic ha trasportato più di 750.000 sacchi di posta all’interno della sua rete, tra che più di 100.000 sacchi (circa 600 tonnellate) provenivano dall’Ucraina, segnando così un’eccellente collaborazione con Ukrposhta, il servizio postale nazionale dell’Ucraina.

Innegabilmente, il Call Center della compagnia aerea svolge un ruolo significativo nella fornitura di servizi di qualità. Impiega 100 specialisti, che gestiscono quotidianamente chiamate in arrivo, messaggi ed e-mail in 7 lingue (in lettone, lituano, estone, inglese, tedesco, finlandese e russo).

L’età media delle persone che lavorano in airBaltic è di 35 anni, ma il livello medio di anzianità raggiunge i 6 anni. Fino ad ora, 8 dipendenti hanno lavorato nell’azienda dalla sua fondazione nel 1995. La percentuale di parità di genere è del 46% donne e del 54% uomini. Oggi lavorano in airBaltic membri di 30 nazionalità, tra cui 50 ucraini, che sono entrati a far parte della compagnia a causa dell’invasione russa in Ucraina.

 20222021Change
Number of passengers3 342 2001 628 000+105%
Number of flights37 30023 440+59%

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.