Meridiana: Rigotti parla di nessun passo indietro

il

Meridiana, Rigotti: “Nessun passo indietro”

Il presidente della compagnia parla dopo le dimissioni dell’amministratore delegato Scaramella
“L’azienda è in fase di ristrutturazione, non è prevista alcuna retromarcia”. Lo ha affermato il presidente di Meridiana, Marco Rigotti, in seguito alle dimissioni dell’amministratore delegato Roberto Scaramella. Come riporta il Sole 24 Ore, la riunione di ieri con i sindacati è stata molto breve ed è servita solo per prendere atto delle dimissioni di Scaramella. Sul futuro della compagnia Rigotti afferma che “è legato al recupero della competitività sul mercato, un risultato percorribile attraverso la riduzione dei costi. Meridiana non è assolutamente sull’orlo del fallimento, ma se il gruppo dovesse chiudere ci troveremmo a mandare a casa 2mila 500 lavoratori”. Ufficialmente le dimissioni di Scaramella sono legate a “motivi personali”, ma in sottofondo si vocifera di un possibile diverbio con l’Aga Khan sugli obiettivi del piano di rilancio: lo stesso Scaramella avrebbe detto ai propri collaboratori di non voler fare il “commissario liquidatore”.
Guidaviaggi

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.