DENVER: Capitale della Birra e della Ristorazione Evoluta

Cultura gastronomica evoluta a DENVER: Capitale della Birra, ristorazione fiorente, i classici e la tendenza, chef imprenditori e visionari: tutto con tanto gusto!

 

Lo scenario del mangiare e del bere nella Mile High City é nettamente cambiato. DENVER è tra le città statunitensi che si é votata al cibo: vi si trova una competenza di tutto rispetto, l’uso di ingredienti locali ed ambienti della ristorazione di grande tendenza, per il piacere del gustare tra amici, in coppia o in famiglia. A Denver è stata anche filmata la 15° edizione della trasmissione televisiva Top Chef USA.

I festosi farmers’ market di DENVER sono fiere di strada settimanali, molte con musica dal vivo, attività per le famiglie e bella gente con energia; lo Union Station Farmers’ Market nel cuore della Mile High City é una bella esperienza nei sabati soleggiati, con prodotti esposti nella straordinaria piazza dalla storica Denver Union Station. Impressionante l’elenco di produttori e venditori locali con frutta e verdura, carni e latticini freschi, caffè, salse e prodotti da forno. Indulgete alla Denver Union Station: fantastico ambiente di grande attrattiva sociale e gastronomica, con 10 punti ristoro, dal cibo raffinato al fast fino al comfort food. Non é forse casuale che SLOW FOOD NATIONS svolga in numerosi luoghi della città un festival di tre giorni – il più grande evento accademico culinario della città, centro del mondo nutrizionale in Nord America – per il secondo anno a Luglio, ricco di dibattiti, eventi gastronomici e del bere ospitati da celebrati chef locali e nazionali. Una celebrazione con eventi gratuiti e a pagamento che focalizza l’agricoltura sostenibile con opportunità festose.

The Source è un food market nel quartiere di River North Arts District (RiNo); sorge all’interno di uno storico edificio di fine ‘800 e qui si può trovare una bakery, una torrefazione, una  taqueria, un birrificio, un macellaio ed altri esercizi commerciali, tutti dedicati alla ristorazione. Il Milk Market nel quartiere di Lodo offre una food hall con ben 15 tra ristoranti di vario genere che vanno dalla cucina asiatica al pesce e alla pizza, non mancano le birre artigianali del Colorado ed un wine bar. E per finire l’innovativo Avanti F&B, un unico spazio con sette opzioni ristorative di vario genere che sorgono all’interno di vari container.

 In tema di eventi: la famosa Denver Beer Fest dall’11 al 22 settembre 2018 in diversi luoghi cittadini é una celebrazione di nove giorni dedicata alla birra, nella città ormai riconosciuta quale Nirvana della birra artigianale; oltre 100 eventi di vario genere, preludio alGreat American Beer Festival®, che prende il via il 20 settembre. Denver Beer Fest è un’iniziativa di VISIT DENVER nella città che crea più birra di qualsiasi altra città statunitense ed è la sede della più grande fabbrica di birra al mondo: la Coors Brewery a Golden. Esiste anche il Denver Beer Trail un percorso nell’area metropolitana che include circa 100 birrifici locali. Per i patiti di birra da non mancare almeno due bar del centro di Denver – Falling Rock Tap House e Euclid Hall – che dispongono di oltre 140 birre alla spina oppure la famosa birreria The Wynkoop Brewing Co situata nel quartiere di LoDo’s nell’ edificio del 1899 J.S. Brown Mercantile: offre ben 22 tavoli da biliardo, freccette ed altri giochi.  Restando in “tema di alcohol” , si sta sviluppando molto anche la scena relativa alle distillerie ed alle aziende vinicole. Quindici anni fa non esisteva nessuna distilleria in Colorado, oggi invece ce sono molteplici a Denver che producono whiskey, brandy, vodka, gin come ad esempio Stranahan’s oppure Laws. Mentre tra le aziende vinicole urbane dove è possibile fare dei tour con degustazioni, citiamo Bigsby’s Folly e Infinite Monkey Theorem.

Tra le novità assolute in città, nel quartiere di River North Art District (RiNo) ha aperto in un edificio industriale del 1920 il Denver Central Market: é l’esperienza cibo in oltre 1000 m². Oltre 10 banchi propongono di tutto: pesce, pasta, pizza, cioccolata artigianale, panini, gelato, carne ed un barCurio  famoso per i suoi cocktail. Ogni venditore ha la sua zona dove i clienti possono sedersi e consumare mentre nella parte centrale del mercato si trova un enorme schermo TV che proietta eventi sportivi. Volete due locali dove svagarsi con gusto, ma anche con una vista strepitosa di DENVER? El Five nelquartiere Lower Highlands al 5° piano di 2930 Umatilla, un open-air patio adiacente al ben noto Linger, terrazza sul tetto completa di roulotte vintage che serve assaggini da globetrotter. Se si cerca il lusso: THE ART, A HOTEL con vista sul Golden Triangle Creative District e Broadway Street dispone di un braciere opera d’arte, con una lounge ove sedersi e sorseggiare un cocktail, ascoltare occasionalmente musica dal vivo  e gustare bocconcini prelibati. Ed infine, nella storica Larimer Square si trovano due ristoranti top che utilizzano rigorosamente prodotti a km 0: Rioja, della Chef Jennifer Jasinski dove nei fine settimana si può gustare anche  un ottimo brunch e TAG dello chef Try Guard che propone una cucina a base di “Continental Social Food”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...