IL MESSICO È IL SESTO PAESE PIÙ VISITATO AL MONDO, CON UNA CRESCITA DEL 78,7% DELLE VISITE INTERNAZIONALI

 

L’attuale amministrazione ha puntato su investimenti e alleanze strategiche che hanno reso il Messico la sesta destinazione più visitata al mondo – la crescita più rapida di qualsiasi destinazione globale

 

 

Milano, 25 ottobre 2018 – Il Messico ha registrato un record di 39,3 milioni di visitatori nel 2017, risultato di leadership visionaria che ha portato ad un aumento del 78,7% delle visite internazionali nel Paese dal 2012. L’Organizzazione mondiale del turismo delle Nazioni Unite (UNWTO) ha dichiarato quest’anno che il Messico è ora il sesto paese più visitato al mondo. L’Ente per il Turismo del Messico (MTB) accoglie questo traguardo come il risultato di uno sforzo molteplice, atto a promuovere il Messico sulla scena mondiale. Attualmente l’industria del turismo messicana rappresenta l’8,7% del PIL del paese con 21,3 miliardi di dollari di entrate e genera 10 milioni di posti di lavoro.

“Il nostro obiettivo iniziale per questo mandato era quello di creare programmi che potessero rendere il Messico una potenza turistica” – ha dichiarato Enrique de la Madrid Cordero, Ministro del Turismo del Messico – “Il nostro successo dipende sicuramente dai seguenti fattori: aumento della connettività aerea, sviluppo di nuovi prodotti turistici, promozione di mercati ad alto potenziale e realizzazione di eventi su larga scala in Messico. Un’industria del turismo robusta crea opportunità per più persone di imparare, lavorare e crescere proprio qui in Messico, il che dimostra quello che abbiamo sempre saputo essere vero – quando il turismo cresce, il Messico cresce.”

CONNETTIVITÀ AEREA: 1,5 MILIONI DI POSTI AGGIUNTI SUI VOLI INTERNAZIONALI PER IL MESSICO

L’aumento della connettività aerea sui mercati prioritari è stata una componente fondamentale della strategia di crescita del turismo, poiché il Messico si è concentrato sul rafforzamento della sua rete aeroportuale, espandendo diversi terminali con tecnologie all’avanguardia.

Le rotte nazionali sono cresciute del 41% e le rotte internazionali sono cresciute del 28%. Tra le nuove rotte internazionali ci sono il volo Helsinki – Puerto Vallarta di Finnair e il volo non-stop Tokyo – Città del Messico di All Nippon Airways; entrambe le rotte sono state inaugurate lo scorso anno. La connettività aerea ha continuato a essere una priorità anche durante il 2018, con 1,5 milioni di posti aggiunti ai voli diretti in Messico.

Il forte impegno del Messico nell’aumentare la connettività aerea per soddisfare la domanda dei consumatori ha portato a investimenti nello sviluppo di strette collaborazioni con compagnie aeree, alberghi e industria del turismo. Dal 2012 il Messico ha registrato un aumento del 33% degli arrivi di visitatori dall’Europa, un aumento del 96% degli arrivi di visitatori dal Sud America e un aumento del 127% degli arrivi di visitatori dall’Asia.

 

UN’OFFERTA DIVERSIFICATA GARANTISCE UN CONTINUO ARRIVO DI VISITATORI

Durante i primi otto mesi dell’anno, il Messico ha accolto 94.600 visitatori dall’Italia. Nel corso degli ultimi anni, i visitatori italiani hanno scoperto le destinazioni balneari del Messico oltre la Riviera Maya, scegliendo la Baja California Sur e Oaxaca. I viaggiatori provenienti dall’Italia sono particolarmente interessati alla cultura, comprese le tradizioni messicane, come Pueblos Mágicos e Día de los Muertos.

Nel 2017 MTB ha lanciato la campagna globale “Tutto un altro mondo”, che ha posizionato il Messico come una destinazione molto variegata, con una ricchezza di esperienze per tutti i viaggiatori che attraversano il Paese.

Come parte della campagna, MTB ha introdotto il progetto Dear Country, per creare maggiore dialogo con i mercati prioritari del Messico, sottolineando i veri punti in comune condivisi tra i paesi. Un robusto programma di content marketing ha incluso inviti personalizzati per 21 paesi, tra cui: Stati Uniti, Canada, Colombia, Brasile, Argentina, Cile, Perù, Spagna, Germania, Italia, Francia, Regno Unito, Finlandia, Polonia, Paesi Bassi, Russia, Corea del Sud, Giappone, Cina, Australia e India.

MTB ha anche lanciato Mundo Maya, un prodotto turistico con percorsi ed esperienze per soddisfare il desiderio dei viaggiatori di connettersi con altre culture ed esplorare le comunità indigene del Messico. Mundo Maya raccoglie la più alta concentrazione di siti del patrimonio mondiale dell’UNESCO in Messico, e offre ai viaggiatori l’opportunità di esplorare offerte archeologiche, culturali e culinarie uniche. Lo stato di Oaxaca è l’ultima aggiunta a questa rotta, che comprende gli stati di Campeche, Quintana Roo, Yucatan, Tabasco e Chiapas; Mundo Maya comprende anche 47 delle 68 città indigene esistenti in Messico.

Nel corso di questa amministrazione, MTB e Ministero del Turismo hanno continuato a supportare il programma “Città Magiche” (Pueblos Mágicos) iniziato nel 2001. Situate tra le montagne, nella giungla, vicino a spiagge e deserti, le città magiche sono un esempio del patrimonio naturale, culturale e architettonico del Messico. Durante la Fiera Pueblos Mágicos di quest’anno tenutasi all’inizio di ottobre, dieci nuove città sono state incluse in questo programma per un totale di 121 città, tra cui: Múzquiz (Coahuila), Nombre de Dios (Durango), Comonfort (Guanajuato), Zimapán (Hidalgo), Tlaquepaque (Jalisco), Compostela (Nayarit), Amealco de Bonfil (Querétaro), Aquismón (San Luis Potosí), Bustamante (Nuevo León) e Guadalupe (Zacatecas).

MESSICO: SCENARIO PER EVENTI DI LIVELLO MONDIALE

Negli ultimi anni il Messico ha ospitato sempre più eventi sportivi e culturali di grande impatto. Il Gran Premio di Formula 1 è tornato in Messico nel 2015 e in breve tempo è diventato uno dei circuiti preferiti dai fan, rappresentando un enorme successo per il paese. Il Gran Premio del 2017 ha portato $ 500 milioni di entrate per il Messico. Nel 2016, la National Football League (NFL) è tornata in Messico con una regular season game, che si è tenuta nuovamente nella stagione successiva. Nel 2017 questa competizione ha attirato 32.400 visitatori a Città del Messico, di cui 8.900 visitatori internazionali.

Senza alcun dubbio, non c’è celebrazione più sentita nella cultura messicana del Día de los Muertos, le tradizionali festività del Giorno dei Morti. Dichiarato patrimonio culturale immateriale dell’umanità dall’UNESCO nel 2008, il Giorno dei Morti è un omaggio alla vita, che viene celebrato in ogni angolo del Paese. La parata del Giorno dei Morti si terrà quest’anno a Città del Messico per la terza volta; la scorsa edizione ha generato 140 milioni di dollari di entrate e il 100% dell’occupazione alberghiera nei principali quartieri turistici della città: Chapultepec-Polanco, Santa Fe, Torre Mayor-Zona Rosa, Aeropuerto-Foro Sol, Tlalpan-Taxqueña.

Il Messico ha ricevuto numerosi riconoscimenti per il servizio e le esperienze offerte ai visitatori, tra cui il Travvy Award per essere la destinazione preferita per viaggi in famiglia, il titolo di Miglior meta per i viaggi di nozze e il secondo posto al mondo per i viaggi LGBT; Oaxaca si trova al quinto posto nella classifica dei “Luoghi da visitare nel 2018” stilata da National Geographic, Los Cabos è classificato tra i 52 Places to Go del New York Times, e Puebla è all’ottavo posto nella classifica delle destinazioni imperdibili della CNN.

Durante questo mandato, l’annuale evento Tianguis Turístico è stato rafforzato ed è diventato la piattaforma promozionale più importante per l’industria del turismo messicana. La più recente edizione del Tianguis Turístico di Mazatlán ha accolto alcuni dei più importanti stakeholder del settore e ha offerto esperienze di prima mano delle varie offerte turistiche del Messico. La città ha subito una significativa trasformazione e ristrutturazione per ospitare questo evento, che ha portato a 44.000 incontri e visite con 1.500 acquirenti di viaggi e 935 aziende nazionali e internazionali. All’evento hanno partecipato 11 compagnie aeree che, insieme, trasportano il 40% dei viaggiatori che visitano il Messico.

 

I visitatori internazionali continuano ad arrivare in Messico per esplorare le città, i Pueblos Mágicos, le spiagge e partecipare a eventi di livello mondiale. Il fascino di queste esperienze ha attratto 20,6 milioni di visitatori nei primi sei mesi del 2018, con un aumento del 7,3% rispetto allo stesso periodo del 2017. La spesa complessiva per i visitatori è aumentata del 4,3% durante la prima metà del 2018.

Guardando al futuro, il Messico si impegna ad accogliere più visitatori consolidando le partnership esistenti e lavorando con le destinazioni per elevare continuamente le esperienze proposte. Questi sforzi garantiranno che il turismo continui ad essere un catalizzatore per aumentare crescita e le opportunità di tutto il Paese.

 

 

MESSICO: IL SESTO PAESE PIÙ VISITATO AL MONDO

Il Messico ha registrato l’arrivo di 39,3 milioni di visitatori internazionali nel 2017, posizionandosi al sesto posto della classifica dei paesi più visitati, stilata dall’Organizzazione mondiale del turismo (UNWTO). L’anno scorso, gli aeroporti messicani hanno registrato l’arrivo di 637.700 voli internazionali e non, che hanno trasportato 68 milioni di persone. Questi dati, comparati con quelli dell’anno precedente, hanno registrato un aumento del 2,2% in voli e un aumento del 9,3% riguardo il numero di passeggeri. Il Messico è un paese ricco di esperienze diversificate e vivaci grazie alle sue numerose destinazioni rinomate a livello internazionale. I milioni di visitatori che tornano ogni anno si godono l’atmosfera colorata, magica e persino surreale di questo Paese, che ha attratto esploratori, artisti e filosofi per migliaia di anni.

Per avere maggiori informazioni visitare https://www.visitmexico.com

Segui gli account ufficiali Visit Mexico

Facebook: /VisitMexico

Twitter: @WeVisitMexico

Instagram: /VisitMexico

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.