PITTSBURGH: NEL CUORE DELLA PENNSYLVANIA

il
Bergamo, 1 marzo 2019 – Pittsburgh sorge nel cuore della Pennsylvania alla confluenza di tre corsi d’acqua, in
una zona collinare e ricca di sentieri. Grazie alla sua posizione, alla natura che la circonda e all’alta qualità della
vita si è conquistata la reputazione di uno dei luoghi migliori dove vivere negli Stati Uniti. Negli ultimi anni ha
vissuto una trasformazione straordinaria. Un tempo rinomata per la lavorazione di acciaio, ferro e vetro, oggi è
un hub di innovazione e tecnologia, con un’economia trainata dall’industria farmaceutica, alta formazione,
sostenibilità ambientale, finanza e turismo. Pittsburgh vanta un panorama artistico e culturale d’eccezione, oltre
a una scena culinaria molto interessante, caratteristiche che hanno contribuito alla sua inclusione nella Cool List
2019 stilata dal National Geographic Traveller.
Dopo la creazione dell’Advanced Technologies Center, la città è diventata un vero e proprio hub d’innovazione,
proprio qui sono state create le auto senza conducente di Uber, che dal settembre 2016 circolano per la città.
L’entrata in città è veramente scenografica: uscendo dal Fort Pitt Tunnel per arrivare a Downtown, ci si trova di
fronte la vista spettacolare dello skyline e dei tre fiumi che lo circondano.
Pittsburgh offre un’ampia offerta ricettiva all’interno dei suoi 90 quartieri, ognuno diverso per storia, tradizione,
cultura, etnia. Il visitatore potrà vivere in prima persona la cultura e il cibo locale grazie alle numerose
manifestazioni e eventi culturali organizzati in città.
Il distretto culturale si trova nel quartiere di Downtown e si accende di sera, con i suoi 9 teatri in cui si può
assistere a spettacoli diversi, dai concerti sinfonici agli spettacoli comici, balletti, opere teatrali, rappresentazioni
di Broadway e opere liriche.
Dal museo di Andy Warhol al National Aviary fino ai Carnegie, i musei di Pittsburgh sono al livello con quelli
delle maggiori città del mondo.
Ristoranti, teatri e negozi sono facilmente accessibili a piedi, in bicicletta o dalla “T”, un sistema di metropolitana
gratuito che serve la città e il North Shore. Sui tre fiumi che bagnano la città, i visitatori possono ammirare lo
skyline da una prospettiva diversa, ad esempio a bordo del Gateway Clipper Fleet o di una canoa. E per
panorami spettacolari, salite a bordo del Duquesne o del Monongahela Incline, due teleferiche che arrivano in
cima al Monte Washington.
Ampia offerta di ristoranti a Pittsburgh: cucina tradizionale, etnica, fusion. Possibilità di cenare con vista sul
meraviglioso skyline della città o sulle rive dei tre fiumi che banano la città, per una cena dal sapore d’altri
tempi: Station Square, un’ex stazione ferroviaria dell’Ottocento.
Pittsburgh ha tutte le attrazioni di una grande città, ma è allo stesso tempo accogliente e ospitale come una città
di provincia. Grande attenzione al servizio, ai dettagli, alla cura dell’ospite, fin dal suo arrivo. L’Aeroporto
Internazionale di Pittsburgh è stato nominato aeroporto dell’anno nel 2017 dall’Air Transport World Magazine e
include anche l’Airmall®, una selezione esclusiva di boutique, servizi e ristoranti, tutti a prezzi vantaggiosi e tax
free.
Per saperne di più su Pittsburgh, visitate il sito web di VisitPITTSBURGH all’indirizzo www.visitpittsburgh.co 
Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.