Gli azionisti di Airbus approvano le risoluzioni del Consiglio di Amministrazione per il 2020

il

Gli azionisti di Airbus approvano le risoluzioni del Consiglio di amministrazione del 2020

● Mark Dunkerley, Stephan Gemkow entrano a far parte del Consiglio di amministrazione

● René Obermann succede a Denis Ranque come presidente

 

 

Amsterdam, 16 aprile 2020 – Gli azionisti di Airbus SE (simbolo della borsa valori: AIR) hanno approvato tutte le risoluzioni all’ordine del giorno della sua Assemblea Generale Annuale 2020, inclusa l’elezione di due nuovi amministratori, mentre René Obermann è subentrato formalmente a Denis Ranque come Presidente in una riunione del Consiglio di Amministrazione subito dopo.

 

A causa dell’epidemia globale di coronavirus, gli azionisti sono stati incoraggiati a votare per procura invece di partecipare fisicamente all’AGM di Amsterdam, in linea con le misure di salute pubblica e sicurezza. Gli azionisti hanno mostrato un livello di voto molto elevato e un forte coinvolgimento nonostante la situazione COVID-19, con 575 milioni di voti espressi, in crescita del 5% rispetto all’AGM del 2019 e che rappresentano circa il 74% del capitale azionario in circolazione.

Il 23 marzo, Airbus ha annunciato che stava ritirando un punto di votazione dall’agenda originale di AGM relativa al pagamento proposto del dividendo 2019. Il ritiro della proposta di dividendo è stato uno dei numerosi provvedimenti annunciati dalla Società per rafforzare la liquidità e il suo bilancio in risposta alla crisi COVID-19.

 

Dopo l’approvazione degli azionisti, Mark Dunkerley e Stephan Gemkow sono entrati a far parte del Consiglio di amministrazione come amministratori non esecutivi per un periodo di tre anni. Dunkerley ha una vasta esperienza nella compagnia aerea commerciale e nel settore dell’aviazione ed è attualmente membro del consiglio di amministrazione di Spirit Airlines, Inc., mentre Gemkow è membro del consiglio di amministrazione di Amadeus IT Group ed ex dirigente di compagnia aerea con 22 anni presso Deutsche Lufthansa AG .

 

I mandati degli amministratori non esecutivi Ralph D. Crosby, Jr. e Lord Drayson (Paul) sono stati rinnovati per tre anni. Denis Ranque e Hermann-Josef Lamberti si sono dimessi entrambi come previsto dal Consiglio e dai suoi comitati al termine dell’AGM.

Nel corso della riunione immediatamente successiva all’AGM, il Consiglio ha approvato la prevista nomina di René Obermann a Presidente del Consiglio di amministrazione. Nell’aprile 2019, Airbus ha annunciato che Obermann era stato selezionato dal consiglio di amministrazione per succedere a Denis Ranque come presidente. René Obermann è consigliere non esecutivo indipendente dell’Airbus Board da aprile 2018. È socio e amministratore delegato della società di private equity Warburg Pincus ed ex amministratore delegato di Deutsche Telekom AG. Come affermato in precedenza, Denis Ranque ha chiesto di lasciare il consiglio di amministrazione per perseguire altri interessi alla scadenza del mandato alla fine dell’Assemblea parlamentare del 2020, dopo sette anni da Presidente.

 

“Negli ultimi anni è stato un grande onore servire Airbus come presidente e porgo i miei migliori auguri a René, al Consiglio di amministrazione e alla Società nel suo insieme”, ha dichiarato Denis Ranque, presidente uscente di Airbus. “Vorrei anche ringraziare gli azionisti per il loro supporto in questi anni e oggi per aver votato attraverso queste importanti risoluzioni AGM a un livello molto alto nonostante lo scoppio di COVID-19. Con un rinnovato team di gestione, sotto la forte leadership di Guillaume e un consiglio di amministrazione esperto, la tua azienda è in buone mani mentre si avvia verso la sesta decade. ”

 

“Ringrazio il Consiglio per la fiducia che hanno dimostrato in me per succedere a Denis come Presidente di questa grande società visionaria”, ha affermato René Obermann, Presidente entrante del Consiglio di amministrazione di Airbus. “Vorrei anche rendere omaggio agli incessanti sforzi di Denis per molti anni a beneficio dell’azienda. Sotto la sua supervisione, Airbus è stato in grado di raggiungere un importante accordo sulle indagini di conformità a lungo termine e stabilire la sua posizione di leader in materia di cittadinanza aziendale ed eccellenza nella governance. Non vedo l’ora di lavorare ancora più da vicino con il team di gestione e i miei colleghi del consiglio di amministrazione per aiutare la Società a far fronte alle sue sfide immediate ea lungo termine, in particolare alla nostra risposta alla pandemia di COVID-19 “.

 

Durante la riunione del Consiglio sono state concordate con effetto immediato anche le seguenti modifiche ai comitati del Consiglio: nel Comitato di verifica, Ralph D. Crosby, Jr. è stato rinominato membro mentre Mark Dunkerley e Stephan Gemkow sono stati nominati membri. Lord Drayson è stato nominato membro del Comitato per la remunerazione, le nomine e la governance. Nel comitato etico e di conformità, Jean-Pierre Clamadieu è stato nominato presidente, in sostituzione di Denis Ranque, mentre Lord Drayson è stato rinominato membro. René Obermann lascia l’Audit Committee e l’Ethics and Compliance Committee per la sua nomina a Presidente del Consiglio.

 

Gli azionisti hanno approvato la politica di remunerazione proposta, che include l’introduzione di una componente di sostenibilità. Ciò è in linea con le migliori pratiche di mercato ed è progettato per rafforzare l’allineamento tra la strategia aziendale, i suoi valori e la struttura retributiva.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.