BA Cityflyer riprende alcune rotte da London City. C’è anche Firenze

il

 

L’aeroporto di London City ha annunciato la controllata BA CityFlyer riprenderà alcune rotte dall’aeroporto di London City a Ibiza, Firenze, Malaga e Palma durante quest’estate.

La compagnia aerea raccomanderà inoltre voli nazionali per Edimburgo, Glasgow e Dublino, ripristinando importanti collegamenti anglo-irlandesi con la capitale.

Il primo volo in aeroporto da quando le operazioni sono state sospese alla fine di marzo, in risposta diretta alla crisi della salute pubblica di Covid-19, è stato il BA3287 di domenica 21 giugno. BA CityFlyer ricollegando l’Isola di Man e Londra con voli giornalieri tra l’aeroporto di London City e Douglas.

Commentando, Robert Sinclair, CEO di London City Airport, ha dichiarato:

“Il riavvio di alcuni servizi all’aeroporto di London City da parte del nostro vettore di casa, British Airways, è una buona notizia per i passeggeri d’affari e di piacere e speriamo che segnali l’inizio della strada verso una ripresa. Riteniamo che vi sia una richiesta da parte dei passeggeri di tornare a volare e abbiamo lavorato duramente per renderlo possibile – mettendo in atto misure adeguate per rendere l’aeroporto sicuro e collaborando a stretto contatto con British Airways per ripristinare alcune rotte popolari e collegamenti importanti. Non vediamo l’ora che i voli inizino a ricominciare e che lavoriamo con British Airways per aumentare i volumi dei passeggeri e costruire sulla loro rete di rotte in tempo con il ritorno della fiducia “.
Durante il periodo di sospensione delle operazioni commerciali, l’aeroporto è stato impegnato a lavorare dietro le quinte per creare un ambiente sicuro per passeggeri e personale. Progettato seguendo i consigli degli esperti per soddisfare le linee guida ufficiali e gli standard delle migliori pratiche, le misure messe in atto includono la tecnologia di controllo della temperatura rapido senza contatto, la tecnologia di monitoraggio della folla, un regime di pulizia potenziato che utilizza un trattamento superficiale antimicrobico e procedure di distanziamento sociale come sistemi di modo e schermi Perspex. Ai passeggeri verrà anche chiesto di indossare i rivestimenti per il viso in aeroporto.

Nonostante i cambiamenti, l’aeroporto è stato attento a non sacrificare la sua velocità e praticità, apprezzato dai volantini dell’aeroporto della città e che ora è più importante che mai.

Rotte
Douglas-Isle of Man (IOM)
Ibiza (IBZ); Firenze (FLR); Malaga – Costa del Sol (AGP);Palma di Maiorca (PMI)
Dublino (DUB); Edimburgo (EDI); Glasgow (GLA

Photo: Embraer

 

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.