United perde 1,6 miliardi di $ nel secondo trimestre

il

United Airlines (UAL) ha annunciato oggi i risultati finanziari del secondo trimestre 2020, il trimestre finanziario più difficile della sua storia di 94 anni, con una perdita netta di $ 1,6 miliardi e una perdita netta corretta¹ di $ 2,6 miliardi. I ricavi operativi totali sono diminuiti dell’87,1% su base annua, con un calo dell’87,8% della capacità anno su anno. La liquidità totale della società alla chiusura delle attività di lunedì 20 luglio 2020 era di circa $ 15,2 miliardi. Lo United ora prevede che la liquidità alla fine del terzo trimestre sarà di oltre $ 18 miliardi.

Il cash burn2 nel secondo trimestre è stato in media di $ 40 milioni al giorno, inclusi $ 3 milioni di pagamenti principali e TFR. La società sta attualmente prevedendo che l’ustione giornaliera media di cassa sarà di circa $ 25 milioni nel terzo trimestre del 2020, inclusi $ 6 milioni di rimborsi e spese di fine rapporto.

United ritiene di aver fatto il miglior lavoro per abbinare la capacità effettiva di domanda tra i suoi più grandi peer di rete. La società prevede inoltre di chiudere il trimestre con il più basso consumo medio giornaliero di liquidità tra i grandi operatori di rete.

“Sono grato per la professionalità e la dedizione dei membri del nostro team United che hanno perseverato in un periodo storico e stimolante da offrire ai nostri clienti”, ha affermato il CEO Scott Kirby. “Mentre questa crisi senza precedenti è stata difficile per il nostro team, prevediamo che lo United abbia prodotto meno perdite e minori perdite di cassa nel secondo trimestre rispetto a qualsiasi delle nostre grandi reti concorrenti. Abbiamo raggiunto questo obiettivo prevedendo in modo rapido e accurato l’impatto che COVID avrebbe avuto sulla domanda di passeggeri e merci, adattando accuratamente il nostro programma a quella domanda ridotta, completando il più grande accordo di finanziamento del debito nella storia dell’aviazione e tagliando le spese in tutta la nostra attività. Riteniamo che questa azione rapida e aggressiva abbia posizionato United per sopravvivere sia alla crisi COVID sia per capitalizzare sulla domanda dei consumatori quando tornerà in modo sostenibile.

Q2 Azioni finanziarie per mitigare l’impatto di COVID-19

La società ha continuato ad agire in modo aggressivo per mitigare l’impatto della pandemia di COVID-19 aumentando la liquidità e riducendo il consumo di denaro. La società si concentra sul rimanere flessibile per posizionare la compagnia aerea in modo da riprendersi quando la domanda si riprende.

Dall’inizio della crisi, la società ha raccolto, tra le altre voci, un totale di $ 16,1 miliardi attraverso offerte di debito, emissioni di azioni e la concessione e il prestito del Programma di supporto alle retribuzioni CARES Act.
A partire dal 2 luglio, hanno raccolto $ 6,8 miliardi di finanziamenti garantiti contro MileagePlus Holdings sotto forma di obbligazioni $ 3,8 miliardi e prestiti a termine $ 3,0 miliardi, con tassi di interesse del 6,5% e LIBOR più 5,25%, rispettivamente.
Stipulato un accordo di distribuzione azionaria per l’emissione e la vendita di volta in volta di un massimo di 28 milioni di azioni ordinarie UAL in offerte “al mercato”. Utilizzato il programma sul mercato per raccogliere $ 22 milioni attraverso la vendita di circa 532.000 azioni nel secondo trimestre.
La società ha stipulato un accordo con una controllata di BOC Aviation Limited per finanziare attraverso una transazione di leaseback di vendita sei aeromobili Boeing 787-9 e 16 Boeing 737 MAX 9 che sono attualmente soggetti ad accordi di acquisto tra United e The Boeing Company e che sono previsti per la consegna nel 2020.
Raccolti $ 250 milioni in una struttura di prestito a tempo determinato.
Aumento delle entrate merci del 36,3% servendo missioni internazionali di sola merce strategiche e ottimizzando la capacità degli aeromobili con una bassa domanda di passeggeri.
Riduzione dei costi operativi totali del 69% rispetto al secondo trimestre del 2019; esclusi gli oneri speciali3, costi operativi ridotti del 54%.
Si prevede che le spese in conto capitale adeguate per l’intero 20204 siano pari a circa 3,7 miliardi di dollari.
Nel terzo trimestre 2020 la società prevede che la capacità del sistema consolidato scenderà del 65% rispetto al terzo trimestre 2019. La società continuerà a valutare e cancellare in modo proattivo i voli su una base mobile di 60 giorni fino a quando non vede segni di una ripresa della domanda e si aspetta una domanda a rimanere soppresso fino alla disponibilità di un trattamento e / o vaccino ampiamente accettato per COVID-19.
Ai dipendenti sono stati offerti pacchetti di separazione volontaria completi, tra cui le prestazioni di volo e la retribuzione continua fino al 30 novembre 2020, con oltre 6.000 dipendenti che hanno scelto di partecipare.
United CleanPlus: proteggere i nostri clienti e dipendenti

Lanciato United CleanPlus, per rafforzare l’impegno dell’azienda a mettere la salute e la sicurezza all’avanguardia dell’intera esperienza del cliente, con l’obiettivo di fornire uno standard di pulizia leader del settore, collaborando con Clorox e gli esperti della Cleveland Clinic.
Richiede a tutti gli assistenti di volo e passeggeri del Regno Unito di indossare le protezioni per il viso.
Tra le prime compagnie aeree statunitensi ad applicare la politica che vieta ai clienti di rifiutarsi di seguire i requisiti della maschera.
Questa settimana, la società ha annunciato che ora massimizzerà il volume del flusso d’aria per tutti i sistemi di filtraggio dell’aria particellare ad alta efficienza (HEPA) dell’aeromobile durante l’intero processo di imbarco e deplaning, contribuendo a ridurre ulteriormente la diffusione di COVID-19.

La prima grande compagnia aerea statunitense a chiedere a tutti i passeggeri di completare un’autovalutazione della salute durante il processo di check-in sulla base delle raccomandazioni della Cleveland Clinic.
A partire dal 1 ° luglio, tutti gli aeroporti degli Stati Uniti sono interni aeronautici a spruzzo elettrostatico.
Funzionalità di check-in touchless estese ai chioschi di oltre 215 aeroporti.
L’azienda offre test COVID-19 gratuiti a tutti i dipendenti e controlla le loro temperature prima di iniziare a lavorare in tutti gli aeroporti degli Stati Uniti.
A maggio, ha iniziato a fornire salviette per le mani confezionate singolarmente e sacchetti per snack con salatini, Stroopwafel, acqua e un disinfettante per le mani mentre i clienti si imbarcano per ridurre i punti di contatto.

Più spazio e flessibilità per costruire la fiducia dei nostri clienti

Prima compagnia aerea a contattare i clienti quando i voli sono pieni di oltre il 70% per dare loro l’opportunità di cambiare i loro piani gratuitamente.
Sono stati effettuati oltre 4.000 voli a maggio e giugno per offrire ai clienti più spazio a bordo. Il fattore sedile 5 a maggio era del 38,0% e a giugno del 57,8%.
Lo United ha raddoppiato le dimensioni del suo programma da giugno a luglio, il che significa più voli, più posti e più spazio a bordo per i nostri clienti. Il nostro programma si espanderà nuovamente ad agosto.
Prevedere un fattore di carico di luglio del 45%, con meno del 15% di voli con oltre il 70% di posti occupati.
Rinuncia alle spese di modifica per i biglietti acquistati fino al 31 luglio 2020.

Fare la nostra parte per aiutare a combattere COVID-19 dall’inizio della crisi

Ho prenotato oltre 2.900 voli in natura per professionisti medici per supportare la risposta COVID-19 nel New Jersey / New York e California.
Più di 19,2 milioni di miglia donate dai membri MileagePlus e 7,6 milioni di miglia abbinate dallo United per aiutare le organizzazioni a fornire soccorso durante il COVID-19.
Ha donato oltre 500.000 libbre di cibo dalle lounge United Polaris, dagli United Club e dalle cucine per catering alle banche alimentari locali e agli enti di beneficenza.
Oltre 7.500 maschere sono state realizzate con uniformi di rampa inutilizzate riciclate.
Più di 800 galloni di disinfettante per le mani prodotto da dipendenti United a San Francisco per l’uso da parte di dipendenti United.
Ha donato 15.000 cuscini, 2.800 kit di cortesia e 5.000 prodotti per la cura personale a enti di beneficenza e rifugi per senzatetto.
Oltre 2,2 milioni di sterline di prodotti alimentari e per la casa sono stati lavorati da dipendenti United presso la Houston Food Bank.
Ha volato oltre 78,6 milioni di sterline di attrezzature mediche e dispositivi di protezione individuale e 2 milioni di libbre di forniture per sostenere le truppe militari.
Ha operato oltre 3.800 voli di solo carico per portare 204.000.000 di sterline di carico alle comunità bisognose.
Più di 2.300 dipendenti United nel mondo hanno offerto volontariato, con oltre 30.800 ore di servizio.

Excludes special charges, nonoperating special termination benefits and settlement losses and unrealized gains and losses on investments. Reconciliations of non-GAAP financial measures to the most directly comparable GAAP measures are included in the tables accompanying this release.

2 Cash burn is defined as: Net cash from operations, less investing and financing activities. Proceeds from the issuance of new debt (excluding expected aircraft financing), government grants associated with the Payroll Support Program of the CARES Act, issuance of new stock, net proceeds from sale of short-term and other investments and changes in restricted cash balances are not included in this figure.

3 Reconciliations of non-GAAP financial measures to the most directly comparable GAAP measures are included in the tables accompanying this release.

4 Non-cash capital expenditures are not determinable at this time. Accordingly, the Company is not providing capital expenditure guidance on a GAAP basis.

Seat factor is defined as total number of seats filled divided by total number of seats. This number includes both revenue and non-revenue customers.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.