Airbus CorporateJets si aggiudica il primo ordine per gli A321LR per due aeromobili 

il

 

Airbus Corporate Jets (ACJ) si è aggiudicata il primo ordine per gli A321LR con due aeromobili per Lufthansa Technik, evidenziando l’attrattiva per il mercato e la versatilità della Famiglia A320neo. Gli aeromobili, che saranno multiruolo, potranno essere equipaggiati per vari tipi di missioni, quali il trasporto di truppe, potranno avere diverse configurazioni dei ruoli MedEvac (evacuazione medica) e saranno gestiti dall’Aeronautica Militare Tedesca (Luftwaffe). L’ordine totale effettuato da Lufthansa Technik per conto del governo tedesco è di cinque aeromobili: tre ACJ350-900 e due A321LR. Gli A321LR saranno in grado di trasportare fino a 163 passeggeri, fino a 6 pazienti in terapia intensiva e fino a 12 pazienti in terapia intermedia, a seconda della configurazione installata, con una portata massima di 4.200 mn / 7.800 km o 9,5 ore di volo.

L’A321LR appartiene alla Famiglia A320neo, che conta oltre 7.400 ordini da più di 110 clienti. Offre risparmi di carburante del 30% e una riduzione dell’impronta acustica di quasi il 50% rispetto agli aeromobili della concorrenza della generazione precedente. Con un’autonomia fino a 4.000 miglia nautiche (7.400 km), con 206 passeggeri, l’A321LR è l’ineguagliabile apripista per il lungo raggio, caratterizzato da una vera capacità transatlantica e livelli di comfort tipici degli aeromobili wide-body in una cabina a corridoio singolo.

Dotata delle cabine più spaziose rispetto a qualsiasi altro business jet, pur essendo di dimensioni simili a quelle degli aerei di grandi dimensioni della concorrenza, la Famiglia ACJ320neo offre anche costi operativi simili. Questo è possile poiché le spese fisse di manutenzione e addestramento inferiori generano un costo totale simile se combinato con i costi di carburante, di navigazione e diritti di atterraggio.

Sono circa 200 i business jet Airbus attualmente in servizio in tutti i continenti, incluso l’Antartide, a riprova della loro versatilità in ambienti difficili.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.