Airbus costruirà il satellite BADR-8 per Arabsat, con payload di comunicazioni ottiche TELEO

il

Nuovo satellite multimissione per fornire servizi di trasmissione, banda larga e telecomunicazioni in Europa, Medio Oriente, Africa e Asia centrale
Payload TELEO per comunicazioni ottiche di nuova generazione
Ottavo satellite Eurostar per Arabsat e primo Eurostar Neo

@AirbusSpace @Arabsat #SpaceMatters #opticalcomms

Airbus è stato incaricato da Arabsat, uno dei principali operatori satellitari del mondo, di costruire BADR-8, il loro satellite per telecomunicazioni di nuova generazione. BADR-8 sostituirà e aumenterà la capacità di Arabsat e aumenterà il suo core business presso l’hotspot BADR 26 ° E.

Il satellite BADR-8 sarà basato sulla piattaforma di elevazione dell’orbita elettrica Airbus Eurostar Neo all’avanguardia che darà accesso a una vasta gamma di lanciatori.

BADR-8 includerà anche l’innovativo dimostratore di carico utile per comunicazioni ottiche TELEO sviluppato da Airbus. Questo carico utile consentirà comunicazioni di collegamento con alimentatore ottico analogico ad altissima capacità, come parte dello sviluppo da parte di Airbus di una nuova generazione di tecnologia di comunicazione ottica nello spazio da integrare nei suoi futuri prodotti commerciali, che è altamente resistente ai disturbi.

Jean-Marc Nasr, capo dei sistemi spaziali, ha dichiarato: “Questo importante contratto con il nostro cliente di lunga data Arabsat ha un significato speciale per Airbus Defence and Space. È il primo satellite Arabsat di settima generazione e il primo satellite Eurostar Neo che stiamo costruendo per Arabsat dopo i sei precedenti satelliti Eurostar. BADR-8 incorpora il meglio della nostra esperienza e delle nostre tecnologie, compreso un payload ospitato per comunicazioni ottiche molto innovativo. Ciò rafforza ulteriormente la nostra continua partnership strategica con la Arab Satellite Communications Organization, che da oltre 40 anni collega le persone via satellite in tutto il Medio Oriente e nel mondo “.

Khalid Balkheyour, Presidente e CEO di Arabsat ha dichiarato: “Siamo lieti di firmare questo contratto con il nostro partner a lungo termine Airbus. Segna un’altra pietra miliare nei nostri obiettivi per fornire ai clienti una tecnologia satellitare premium con il massimo livello di prestazioni e per espandere l’affidabilità e la sicurezza del servizio. BADR-8 si unirà alla nostra rete Badr presso l’hotspot Arabsat 26 ° E, espandendo il nostro servizio nella regione EMEA “.

Il lancio del satellite è previsto nel 2023 e il suo sistema di propulsione elettrica gli consentirà di raggiungere l’orbita geostazionaria in quattro o cinque mesi, a seconda del tipo di lanciatore utilizzato. È stato progettato per rimanere in servizio in orbita per più di 15 anni. Il satellite avrà una massa di lancio di circa 4,5 tonnellate e una potenza di 17 kW.

Questo nuovo contratto rafforza la posizione di Airbus Defence and Space come numero uno al mondo nei satelliti a propulsione elettrica, con tre satelliti completamente elettrici operativi in ​​orbita e altri 15 satelliti per telecomunicazioni completamente elettrici ad alta capacità in costruzione.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.