IATA: Stucker “molti vettori hanno pochi mesi di vita”

il

Dopo un estate, che sembrava promettere un ritorno in breve tempo ai cieli sereni di pochi mesi prima. Oggi, arriva un grido d´allarme da parte della IATA, cioe´ i soldi a disposizione per la sopravvivenza di molti vettori stanno finendo e ci sono ancora solo pochi mesi.

A dirlo e´ Thierry Stucker – payment programme director della IATA. Infatti, secondo lui, c´e´chi ha solo un mese di vita e altri potranno arrivare a 18 mesi. Cio´nonostante che i governi abbiano dato 160 miliardi di dollari, e ne serviranno almeno 400.

Anche Willie Walsh in un recente intervento ha indicato, che il trasporto aereo non sara´piu´ quello di prima. Il punto dove ruotera´tutto il discorso sara´ quando e quanto business travel ritornera´ a salire sugli aerei. Questa e´ la domanda risposta e la chiave di svolta della situazione. Il mercato che paga di piu´ tra quelli che usano gli aerei sara´determinante per la sopravvivenza dell´industria del trasporto aereo. Neanche la merce, il leisure e VFR possono bilanciare e rendere vivibile tutto il comparto.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.