Alaska Airlines e Microsoft siglano una partnership per ridurre le emissioni di anidride carbonica con voli alimentati da carburante per aviazione sostenibile su rotte chiave

il

#AlaskaAirlines

I dipendenti di #MicrosoftCorporation che volano tra le loro sedi globali a #Redmond, #Washington e in #California con #AlaskaAirlines voleranno in modo più sostenibile grazie all’uso di carburante sostenibile per l’aviazione (#SAF) per coprire i loro viaggi d’affari. Il SAF, fornito da SkyNRG, è un’opzione importante per l’industria aeronautica per ridurre le emissioni di #CO2 in base al ciclo di vita. Questa prima partnership statunitense di questo tipo è un modello per altre società e organizzazioni impegnate a ridurre l’impatto ambientale dei viaggi aerei d’affari.

L’accordo si applica alle emissioni di CO2 dei viaggi dei dipendenti Microsoft tra l’Aeroporto Internazionale di Seattle-Tacoma e l’Aeroporto Internazionale di San Francisco, l’Aeroporto Internazionale di San Jose e l’Aeroporto Internazionale di Los Angeles, le tre rotte più popolari percorse dai dipendenti Microsoft su Alaska Airlines. In base a un accordo di partnership separato, Microsoft acquisterà crediti SAF da #SkyNRG e il SAF verrà consegnato al sistema di rifornimento aeroportuale utilizzato da Alaska Airlines. Le aziende esploreranno l’espansione del programma in futuro.

“Dopo un decennio di avanzamento del carburante sostenibile per l’aviazione, questa partnership segna una tappa significativa nel lavoro per rendere SAF un’alternativa di carburante per l’aviazione commercialmente valida”, ha affermato Brad Tilden, CEO di Alaska Airlines. “SAF ci consente di volare più puliti e di ridurre il nostro impatto sull’ambiente. Tuttavia, non possiamo farlo da soli: dobbiamo lavorare insieme ad altri settori e leader aziendali come Microsoft e SkyNRG, tra gli altri che pensano in grande, per raggiungere i nostri obiettivi e far crescere il mercato per SAF “.

“Siamo entusiasti di collaborare con Alaska Airlines per rendere i viaggi aerei di lavoro un po ‘più ecologici utilizzando carburante per aviazione sostenibile fornito da SkyNRG per ridurre l’impatto sulle emissioni di carbonio dei voli che i dipendenti Microsoft volano di più”, ha affermato Judson Althoff, vicepresidente esecutivo di Worldwide Commercial di Microsoft Attività commerciale. “Ci auguriamo che questo modello di carburante per aviazione sostenibile venga utilizzato da altre società come un modo per ridurre l’impatto ambientale dei loro viaggi di lavoro”.

Microsoft, Alaska Airlines e SkyNRG sperano che questa partnership rappresenti un esempio per altre società e organizzazioni per l’acquisto di SAF e per supportare lo sviluppo del settore SAF creando un segnale di domanda stabile, aumentando l’offerta e riducendo il costo di SAF. Le tre società stanno inoltre supportando lo sviluppo di uno standard di contabilità ambientale globale per gli acquisti SAF aziendali volontari attraverso la loro partecipazione a un progetto pilota dell’iniziativa Clean Skies for Tomorrow del World Economic Forum. Le aziende hanno in programma di organizzare forum aziendali e di fornitori per condividere le conoscenze e aumentare l’interesse nell’utilizzo di SAF per ridurre le emissioni di carbonio derivanti dai viaggi d’affari.

Alaska Airlines è una delle compagnie aeree più efficienti in termini di consumo di carburante negli Stati Uniti con un forte impegno per la sostenibilità. È stata tra le prime compagnie aeree a utilizzare SAF nei viaggi dei passeggeri, effettuando quasi 80 voli negli ultimi 10 anni. Con una flotta efficiente in termini di consumo di carburante e l’uso della tecnologia moderna nella cabina di pilotaggio, Alaska Airlines ha ridotto del 16% il suo obiettivo di intensità di emissioni di gas serra dal 2012. Ulteriori informazioni sulla partnership su https://blog.alaskaair.com/company -news / fly-green / alaska-microsoft-reduction-carbon-footprint /.

Microsoft ha obiettivi di sostenibilità ambiziosi, compreso l’impegno a essere carbon negative entro il 2030 e rimuovere dall’ambiente più carbonio di quanta ne abbia emesso dalla sua fondazione entro il 2050. L’acquisto e l’uso di SAF contribuisce agli obiettivi di sostenibilità dell’azienda.

Per più di un decennio SkyNRG ha guidato lo sviluppo nella creazione di un mercato SAF, adottando un approccio senza compromessi alla sostenibilità. Sostituire i combustibili fossili per jet con SAF è l’obiettivo di SkyNRG, garantendo la sostenibilità sociale e ambientale lungo tutta la catena di fornitura.

“L’emergere di un sistema di produzione e di un mercato SAF è un’opportunità unica per un secolo di lanciare una nuova fonte di energia per un intero settore, guidata da forti standard di sostenibilità sin dal primo giorno”, ha affermato Theye Veen, amministratore delegato di SkyNRG. “Siamo molto lieti di essere affiancati dalle principali società Microsoft e Alaska Airlines in questo prossimo passaggio.”

Come parte dell’accordo di partnership di Microsoft con SkyNRG, Microsoft diventerà il nuovo membro di Board Now, una coalizione di aziende leader che mira ad accelerare la transizione verso i viaggi aerei sostenibili. Le organizzazioni si impegnano a ridurre le emissioni di carbonio derivanti dal volo e contribuiscono direttamente allo sviluppo di nuove capacità produttive SAF.

Background sul carburante per aviazione sostenibile

Piuttosto che essere raffinato dal petrolio, SAF è generalmente prodotto da risorse sostenibili, come oli usati e residui agricoli. Può anche essere prodotto dal carbonio catturato dall’aria. SAF è una soluzione importante per l’industria aeronautica per ridurre le emissioni di CO2 e può anche contribuire ad altri benefici sociali e ambientali positivi, come la creazione di posti di lavoro e la biodiversità. SAF si traduce in una riduzione delle emissioni di carbonio durante il suo ciclo di vita. Il SAF fornito da SkyNRG in base a questo accordo è prodotto negli Stati Uniti da World Energy utilizzando oli usati e offre una riduzione di carbonio di circa il 75% rispetto ai combustibili fossili. SkyNRG garantisce la sostenibilità del carburante che fornisce attraverso la sua certificazione dalla Roundtable on Sustainable Biomaterials (RSB), lo standard più completo e robusto per la verifica delle pratiche sostenibili, e il suo Sustainability Board indipendente, che include rappresentanti del WWF International, l’European Climate Fondazione, Solidaridad Network e l’Università di Groningen.

Altro dal blog di Alaska Airlines:

Alaska Airlines e Microsoft voleranno in modo più sostenibile grazie all’uso di carburante per aviazione sostenibile (SAF) fornito da SkyNRG per coprire i viaggi dei dipendenti Microsoft sulle rotte su cui volano di più. Microsoft ha obiettivi di sostenibilità ambiziosi, compreso l’impegno a essere carbon negative entro il 2030 e rimuovere tutte le emissioni storiche di carbonio entro il 2050. Siamo grati per l’opportunità di supportarli in questo percorso.

SAF è prodotto da risorse sostenibili, comprese materie prime e oli usati, ed è un modo importante per l’industria aeronautica di ridurre le emissioni di CO2 in base al ciclo di vita.

“In qualità di compagnia aerea, siamo responsabili della riduzione degli impatti ambientali negativi dei viaggi aerei nella nostra comunità e nelle comunità in cui operiamo. Per fare ciò, ci concentriamo sugli sforzi continui per migliorare la nostra efficienza operativa, incluso l’aumento del nostro utilizzo e del mercato di SAF “, ha affermato Diana Birkett Rakow, vicepresidente delle relazioni esterne di Alaska Airlines. “Crediamo profondamente nei vantaggi trasformativi del viaggio aereo. È ciò che collega le persone e aiuta le comunità di tutto il mondo a crescere e prosperare. Sappiamo che per continuare a offrire questi vantaggi, dobbiamo operare in modo sostenibile “.

Siamo entusiasti di questo traguardo e restiamo impegnati in un lungo viaggio per ridurre le emissioni di carbonio, inclusa la creazione di un mercato per SAF, soprattutto qui nel Pacifico nord-occidentale. Più di un decennio fa, siamo stati una delle prime compagnie aeree a dimostrare l’uso di SAF nei viaggi dei passeggeri e, gestendo una flotta a basso consumo di carburante e utilizzando la tecnologia per rendere le rotte di volo più efficienti, abbiamo ridotto il suo obiettivo di intensità di gas serra del 16% dal 2012. Ma c’è ancora molto lavoro da fare e molti partner in questo viaggio, dagli aeroporti come il nostro hub di casa SEA agli hub della California e agli istituti di ricerca.

Così oggi, abbiamo anche annunciato un investimento di due anni con la Washington State University per supportare ulteriori ricerche presso il WSU-PNNL Bioproducts Institute per far avanzare lo sviluppo a medio e lungo termine di SAF come opzione economicamente praticabile, in particolare nel Pacifico nord-occidentale.

E se non lavoro per Microsoft, ma voglio compensare la tua impronta di carbonio? Buone notizie! I viaggiatori possono investire in compensazioni di carbonio dal nostro nuovo partner The Good Traveller, che poi investe in progetti di riduzione del carbonio che ripristinano l’equilibrio climatico. Dall’inizio del programma, sono state volate più di 667 milioni di miglia e con l’aiuto di The Good Traveller – che collabora anche con aeroporti da SEA a SFO e oltre – e 229 milioni di libbre di CO2 sono state rimosse dall’aria grazie ai finanziamenti progetti come piantare alberi, proteggere gli habitat, compostare i rifiuti e utilizzare energie rinnovabili.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.