WIZZ AIR HOLDINGS PLC – RISULTATI PER I SEI MESI AL 30 SETTEMBRE 2020 FORTE LIQUIDITÀ CON € 1,6 MLD DI DENARO TOTALE

il

FOCALIZZAZIONE SEMPLICE SU COSTI E OPPORTUNITÀ DI MERCATO

Wizz Air Holdings Plc (“Wizz Air”, “la Società” o “il Gruppo”), il gruppo europeo in più rapida crescita la compagnia aerea emette oggi risultati non certificati per il semestre fino al 30 settembre 2020 (“primo semestre” o “primo semestre”). La presente relazione finanziaria semestrale non include tutte le note del tipo normalmente incluse in una relazione finanziaria annuale. Di conseguenza, la presente relazione dovrebbe essere letta insieme alla relazione annuale per l’anno conclusosi il 31 marzo 2020 e agli eventuali annunci pubblici effettuate da Wizz Air Holdings Plc durante il periodo di riferimento del rapporto intermedio.

semestre al 30 settembre

* The prior period was restated – refer to Note 6 for more detail.

** L’utile netto sottostante del primo semestre FY21 esclude l’impatto delle perdite di copertura classificate come cessate (pari a € 98,2 milioni) derivante dall’impatto di COVID-19 relativo all’intero anno F21 sulla base dell’ultima previsione ASK per F21. 

*** n.m .: non significativo in quanto la varianza è superiore al (-) 100%. 

**** La liquidità totale comprende disponibilità liquide ed equivalenti e liquidità limitata a breve e lungo termine.

József Váradi, amministratore delegato di Wizz Air, ha commentato i risultati: “Wizz Air ha nettamente sovraperformato il settore nel secondo trimestre dell’anno finanziario in corso: abbiamo trasportato 5,8 milioni di passeggeri con un fattore di carico del 66% e il 72% della nostra capacità del 2019 in un contesto in continua evoluzione di restrizioni di viaggio in tutti i nostri mercati. I nostri ricavi accessori continuano ad aumentare su base per passeggero, guidati da una performance resiliente dei nostri prodotti principali. Allo stesso tempo, la nostra gestione dei costi disciplinata ci ha permesso di sostenere il nostro bilancio di investimento classificato con un saldo di cassa totale di € 1,6 miliardi “. Commentando gli sviluppi aziendali, Váradi ha aggiunto: “Durante la prima metà dell’anno finanziario, abbiamo dimostrato un’agilità eccezionale e investito in opportunità di mercato a lungo termine: abbiamo annunciato 13 nuove basi dall’inizio dell’anno fiscale e abbiamo aggiunto più di 260 nuove rotte, comprese rotte nazionali, quindi in modo significativo espandere l’impronta geografica dell’azienda e migliorare il nostro posizionamento strategico per catturare la domanda. Oltre a questo, la nostra nuova compagnia aerea di Abu Dhabi ha ricevuto il suo certificato di operatore aereo ed è pronta per il decollo una volta che le restrizioni lo consentiranno. Continuiamo a perseguire le opportunità man mano che si presentano e a creare un vantaggio competitivo unico per il futuro. Questi risultati non sarebbero stati possibili senza lo sforzo incessante del nostro personale, che continua a fornire prestazioni eccezionali in questi tempi difficili e vorrei ringraziarli per la loro dedizione e resilienza. Come prima compagnia aerea a bassissimo costo, Wizz Air è stata nominata “Compagnia aerea dell’anno” nel 2020 da Air Transport World, che è un significativo riconoscimento esterno delle prestazioni senza rivali dell’intero team di Wizz Air durante questi tempi senza precedenti “. Sulle negoziazioni in corso e sulle prospettive per l’intero anno, Váradi ha dichiarato: “Durante il periodo invernale, prevediamo che le condizioni saranno particolarmente difficili con le restrizioni di viaggio in corso a causa del COVID-19 e il calo stagionale della domanda di viaggi. Continueremo a concentrarci sulla gestione dei costi e ci sforzeremo di mantenere un volo positivo in termini di liquidità con un approccio disciplinato alla capacità. Nonostante le sfide che ci attendono durante il resto di questo anno fiscale, abbiamo gettato le basi per una rapida ripresa: oltre ad espanderci in nuovi mercati, intendiamo mantenere tutta la nostra attuale base di personale e generare così un vantaggio per quando la domanda ritorna. Siamo fiduciosi che emergeremo come vincitori strutturali, consentendo a Wizz Air di crescere in modo redditizio negli anni a venire “.

RISULTATI FINANZIARI IN H1

• I ricavi totali sono diminuiti del 71,8% a 471,2 milioni di euro: o I ricavi dei biglietti sono diminuiti del 78,9% a 201,8 milioni di euro o I ricavi accessori sono diminuiti del 62,3% a 269,4 milioni di euro o Il fatturato totale dell’unità è diminuito del 3,8% a 72,7 Euro per il posto a sedere disponibile al chilometro (ASK) o Il reddito accessorio per passeggero è aumentato del 28,6% a 41,6 Euro

• I costi operativi totali (comprese le coperture per combustibili sospesi) sono diminuiti del 43% a 716,8 milioni di euro: o I costi totali delle unità sono aumentati del 34,4% su base annua a 4,52 euro per ASK o I costi unitari escluso il carburante sono aumentati del 31,1% su base annua a 2,91 centesimi di euro per ASK o I costi unitari del carburante sono aumentati del 40,8% su base annua a 1,61 centesimi di euro per ASK

• La perdita civilistica del periodo è stata di 243,1 milioni di euro

• La perdita civilistica del secondo trimestre è stata di 135,1 milioni di euro

• La liquidità totale (inclusi i saldi di cassa vincolati) alla fine di settembre 2020 era di 1.559,5 milioni di euro

CERCARE SIGNIFICATIVE OPPORTUNITÀ DI MERCATO A LUNGO TERMINE

• Significativa espansione con l’annuncio di 13 nuove basi e l’assegnazione di 29 velivoli:

o Doncaster, Regno Unito: 2aerei e 13newroutes

o London Gatwick, Regno Unito: 1 based aircraft and 4 newr outes

o Catania, Italia: 2 based aircraft and 5newroutes

o MilanMalpensa, Italia: 5 based aircraft, 29 new routes

o Larnaca, Cyprus: 3 based aircraft, 16 new routes

o Leopoli, Ucraina: 1 aereo di base, 10 new routes

o Tirana, Albania: 3 aerei da base, 15 new routes

o Bacău, Romania: 2 based aircraft, 12 new routes

o Dortmund, Germania: 3 aerei di base, 20 nuove rotte

o San Pietroburgo, Russia: 2 aerei da base, 10 nuovi voli

o Oslo, Norvegia: 2 aerei da base, 3 nuove rotte

o Trondheim, Norvegia: 2 aerei di base, 7 nuove rotte

o Bari, Italia: 1 based aircraft, 3 new routes •

Wizz Air è entrata nel mercato dei viaggi aerei nazionali in Italia e Norvegia.

• Wizz Air Abu Dhabi, una compagnia aerea nazionale degli Emirati Arabi Uniti, ha ricevuto il suo certificato di operatore aereo nell’ottobre 2020.

• Wizz Air ha migliorato le opzioni nel piano di consegna della flotta e ha ritardato le consegne di otto aeromobili per i prossimi tre anni, il che consente all’azienda di reagire di conseguenza all’ambiente della domanda.

• Wizz Air rimane classificato come investment grade con Moody’s e Fitch.

• La flotta ha continuato a crescere con 11 nuovi aeromobili della famiglia Airbus A320neo durante il periodo, portando la flotta a 132 aeromobili alla fine del primo semestre: 72 A320ceo, 41 A321ceo, 14 A321neo e 5 A320neo. Questi velivoli rivoluzionari sono alimentati da motori Pratt & Whitney GTF e offrono una riduzione dell’impronta acustica di quasi il 50% rispetto agli aeromobili della generazione precedente. Inoltre, il motore GTF di Pratt e Whitney riduce il consumo di carburante del 16% e le emissioni di ossidi di azoto del 50%.

• Età media degli aeromobili di 5,4 anni al 30 settembre 2020, una delle flotte più giovani di tutte le principali compagnie aeree europee.

• Wizz Air opera continuamente alle più basse emissioni di CO2 per passeggero / km tra tutte le compagnie aeree concorrenti, con 62,5 grammi per passeggero / km per i 12 mesi scorrevoli fino al 30 settembre 2020.

AGGIORNAMENTO E GUIDA RECENTI PER IL TRADING

L’ambiente della domanda è ancora in gran parte modellato da varie restrizioni di viaggio nei mercati di Wizz Air, che si aggiungono alla consueta stagionalità della domanda di viaggi aerei osservata durante i mesi invernali. Wizz Air punta a garantire solo un contributo in contanti positivo, pur mantenendo la flessibilità per adeguare rapidamente la capacità in base alle condizioni di mercato. Ribadiamo la nostra guida sul cash burn di € 70 milioni al mese in caso di messa a terra completa fino alla fine di F21. Ciò include il costo dell’operazione, il costo dei nostri contratti di locazione e i pagamenti in contanti legati alle coperture. Se le attuali restrizioni e blocchi dovessero persistere durante l’inverno, riteniamo che il volo positivo in contanti potrebbe essere minimo. Continueremo a investire nel rinnovo della nostra flotta durante il secondo semestre del 2020 e il secondo semestre 2020 al fine di aumentare ulteriormente la nostra posizione competitiva e il nostro vantaggio in termini di costi e sostenibilità. La protezione della posizione di liquidità della Società è la nostra massima priorità e ci aspettiamo, nonostante la proiezione di un inverno difficile per il settore, di concludere il FY con una solida posizione di liquidità con la capacità di rispondere alla crescente domanda entro poche settimane a seguito di un rete fortemente diversificata e piena integrità della propria catena di fornitura. A causa della continua incertezza causata da COVID-19, la Società non è in grado di fornire indicazioni sull’utile netto per l’esercizio 2021.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.