American Airlines non riapre Venezia nel 2021

il

American Airlines non volerà dagli USA su Venezia nel 2021. Infatti, in autunno già aveva deciso di non riproporre nel 2021 una delle due rotte e cioè il Chicago – Venezia. Il tutto a causa del calo del traffico per gli strascichi del Covid-19, che nel 2020 aveva bloccato tutta la programmazione dei voli su Chicago e Philadelphia. Ora anche su quest’ultima e’ caduta la scure e non ci sarà, difatti questo porta alla mancata riapertura dello scalo da sempre stagionale da maggio a novembre.

La compagnia aerea statunitense dice che riproporrà entrambi i collegamenti nel 2022. A Venezia il mercato turistico soffre pesantemente, anche perché si trova a essere orfana in primis del mercato crocieristico, che vale tanto per lo scalo lagunare e tutta l’industria turistica del Veneto.

Oltre a Venezia, per American Airlines cadono altre destinazioni europee come : Reykjavik, Manchester, Praga. Già erano state tagliate Dubrovnik che assieme a Budapest avevano superato lo start up nel 2019. Entrambe rotte leisure, ottime per un passeggero che volava sul B767/300ER, invece il B787-8 si rivela costoso. Oggi questo tipo di aereo viene utilizzato come passenger to cargo su rotte dove c’è’ domanda di cargo pagato molto bene a differenza della scarsità di passeggeri e un advance booking per il 2021 praticamente inesistente.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.