Finnair riprenderà i voli verso Regno Unito e Irlanda

il

Finnair riprenderà i voli passeggeri dal Regno Unito e dall’Irlanda verso la Finlandia a partire dal 25 gennaio 2021, a seguito della decisione dell’autorità del traffico finlandese, Traficom, di consentire voli passeggeri da questi paesi. In linea con la raccomandazione dell’Istituto finlandese di salute e benessere, Finnair dal 28 gennaio in poi richiederà anche che i passeggeri presentino un certificato di risultato negativo del test COVID-19 o un certificato di una precedente infezione da COVID-19 se viaggiano qualsiasi volo Finnair per la Finlandia.

Questo requisito non si applica ai clienti che effettuano le connessioni all’aeroporto di Helsinki per i loro voli in coincidenza internazionali. Il requisito del certificato è in vigore fino a nuovo avviso. Il nuovo requisito del certificato di prova di Finnair non modifica le procedure delle autorità sanitarie locali all’arrivo in Finlandia.

Tutti i passeggeri che arrivano all’aeroporto di Helsinki dall’estero vengono indirizzati al test COVID-19. Finnair comunica il nuovo requisito ai propri clienti in tutti i canali di comunicazione con i clienti. Il personale Finnair controllerà il certificato di prova o altro certificato al momento del check-in o al gate e la mancata fornitura del documento richiesto comporterà il negato imbarco. I clienti possono quindi posticipare il viaggio contattando Finnair.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.