Cargo : Anama e Alsea “non bloccate lo sviluppo di Malpensa”


Un grido congiunto e’ quello di Albertini di Anama e Betty Schiavoni di Alsea. Non bloccate lo sviluppo di Malpensa. Il blocco del masterplan produrrà un effetto negativo.

Il 25% del valore delle esportazioni italiane di muove in aereo, anche se volumetricamente e’ solo il 2% del totale.

Oggi la prima linea e’ a Malpensa e la seconda e’ praticamente a Segrate , a 70 km di distanza da fare in ogni senso.

Lo scrive Malpensa news

Il nuovo progetto, invece favorisce lo sviluppo di entrambi i segmenti, sia la prima, che seconda linea.


Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.