ADDESTRAMENTO, SOPRAVVIVENZA IN MARE: CONCLUSO IL 1° CORSO BASICO PRESSO IL 15° STORMO DI CERVIA

il

Personale navigante ed equipaggi fissi di volo hanno affinato le tecniche di sopravvivenza in mare superando prove teoriche e pratiche

Si è concluso venerdì 11 giugno, presso il 15° Stormo di Cervia, il 1° Corso basico di sopravvivenza in mare.

I 25 frequentatori, personale navigante ed equipaggi fissi di volo, provenienti da diversi Enti della Forza Armata, sono stati accolti dal Comandante dello Stormo, Colonnello Pil. Giacomo Zanetti, e dal Direttore del Corso, Maggiore Pil. Daniele Maugeri.

Il corso, iniziato il 7 giugno, si è articolato in cinque giornate intensive durante le quali i frequentatori hanno affinato le tecniche di sopravvivenza con prove in piscina e in mare.

Diverse le attività svolte nelle cinque giornate, da quelle di carattere prettamente teorico, a quelle di natura più pratica come nuoto di salvamentotecnica di nuoto in apneaapnea statica ed apnea dinamica, utilizzo degli equipaggiamenti di sopravvivenza ed abbandono prolungato in mare.

Il corso si è concluso con il superamento delle prove pratiche finali che si sono svolte in piscina nella giornata conclusiva di venerdì.

Il 15° Stormo ha il compito di recuperare gli equipaggi in difficoltà in tempo di pace (S.A.R. – Ricerca e soccorso),  in tempo di crisi ed in operazioni fuori dai confini nazionali (C/S.A.R. – Combat S.A.R.), nonché di concorrere in caso di gravi calamità ad attività di pubblica utilità quali la ricerca di dispersi in mare o in montagna, il trasporto sanitario d’urgenza di ammalati in pericolo di vita e in modalità di biocontenimento, il soccorso di traumatizzati gravi e il supporto all’attività di antincendio boschivo.

Ogni volta che un elicottero del 15° Stormo si alza in volo sta salvando una vita umana o si sta addestrando per farlo. Dalla sua costituzione ad oggi infatti, gli equipaggi del 15° Stormo hanno salvato circa 7300 persone in pericolo di vita.

Fonte 15° Stormo – Cervia

Autore 1° lgt. Paolo Paladini

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.