Emirates incrementa il traffico sulla spinta della domanda del mercato

il

Emirates sta intensificando le sue operazioni e ampliando i servizi attraverso la sua rete per soddisfare la forte domanda di viaggi di piacere durante l’estate, poiché le restrizioni all’ingresso si attenuano per i viaggiatori. La compagnia aerea sta ricostruendo gradualmente e in sicurezza la sua rete di rotte e portando avanti la sua strategia per ottimizzare la sua presenza nei mercati chiave per servire il tempo libero e la crescente domanda di viaggi d’affari, nonché segmenti di viaggiatori che visitano amici e parenti. Oggi, Emirates serve 115 destinazioni passeggeri globali e, entro la fine di luglio, avrà recuperato quasi il 90% della sua rete pre-pandemia, operando 880 servizi settimanali in 124 città.

La compagnia aerea riprenderà i servizi verso sette città a luglio, tra cui: Venezia il 1 luglio; Phuket, Nizza, Orlando e Città del Messico il 2 luglio; Lione il 9 luglio e Malta il 14 luglio. Emirates lancerà anche voli per Miami a partire dal 22 luglio.

Più voli per le migliori destinazioni

Attraverso la sua rete, la compagnia aerea aumenterà la capacità ed espanderà i suoi orari stratificando le frequenze per l’estate, collegando più clienti con destinazioni popolari e aggiungendo più scelta e convenienza mentre pianificano le loro tanto attese vacanze.

Emirates aggiungerà frequenze a 12 città in Europa, Africa e Nord America poiché più destinazioni riapriranno per i visitatori internazionali e offriranno viaggi senza quarantena. Le destinazioni Emirates con orari migliorati per luglio e agosto includono: città tedesche Monaco, Dusseldorf e Amburgo; Zurigo; Vienna; Praga; Madrid; Stoccolma; Bruxelles; Lisbona; Chicago e Tunisi. In Europa, la compagnia aerea attualmente vola verso più di 30 città in 20 paesi, comprese le famose destinazioni di vacanza Grecia, Spagna, Italia, Francia e Malta, che offrono arrivi senza quarantena.

Negli Stati Uniti, con il rapido lancio dei vaccini e la riapertura dei viaggi aerei a un ritmo superiore al mondo, Emirates continuerà a costruire la sua presenza. Con l’aggiunta di Miami alla sua rete a luglio, Emirates opererà oltre 70 voli settimanali verso gli Stati Uniti, offrendo oltre 26.000 posti in 12 gateway tra cui Boston, Chicago, New York (JFK e Newark), Houston, Dallas, Los Angeles, San Francisco, Seattle, Washington DC e Orlando. La compagnia aerea sta anche intensificando le sue operazioni transatlantiche Milano-New York e Atene-Newark per soddisfare i grandi volumi di passeggeri e l’elevata domanda nelle sue cabine premium.

Una rete estiva A380 ampliata

Emirates amplierà anche la sua rete A380 quest’estate, portando la sua esperienza di punta in 15 città su 129 servizi settimanali. Durante l’estate, la compagnia aerea prevede di attivare oltre 30 dei suoi A380 per aumentare la sua flotta di 151 Boeing 777. L’esperienza dell’A380 di Emirates continua ad essere ricercata dai clienti, con molti che fanno di tutto per prenotare il loro viaggio su un A380 di Emirates per i suoi prodotti esclusivi, la spaziosità, la tranquillità e i livelli di comfort senza pari.

Emirates schiererà l’A380 nelle seguenti città durante il periodo estivo: Cairo, Jeddah, Amman, Guangzhou, Londra Heathrow, Manchester, Francoforte, Vienna, Parigi, Monaco, Mosca, New York JFK, Los Angeles, Washington D.C. e Toronto. L’intensificazione del dispiegamento dell’A380 dimostra l’importanza dell’aeromobile per la strategia di ripresa e crescita di Emirates. L’A380 garantisce l’uso efficiente della capacità sulle rotte ad alta domanda e consente a Emirates di offrire la sua ricercata esperienza A380 a più clienti, aiutando la compagnia aerea a mantenere la sua posizione di leadership nelle città chiave della sua rete.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.