Frontier emette una nuova normativa per i dipendenti sul tema della vaccinazione contro il Covid-19

il

Frontier Airlines si è unita a United Airlines nel richiedere vaccini per i suoi dipendenti:

Frontier Airlines, leader nelle misure sanitarie durante la pandemia, ha annunciato oggi una politica per la vaccinazione completa di tutti i dipendenti diretti contro il COVID-19 entro il 1° ottobre 2021. L’ultima azione riguarda i casi di COVID-19, in particolare della variante Delta – sono rapidamente aumentati in tutti gli Stati Uniti

“Mentre continuiamo a osservare il rapido aumento di nuovi casi di COVID-19 negli Stati Uniti causati dalla variante Delta, sono preoccupato per il benessere dei membri del nostro team, delle loro famiglie e dei loro amici”, ha affermato Barry Biffle, presidente e CEO, Frontier Airlines. “La sicurezza è della massima importanza a Frontier e dobbiamo fare ogni passo possibile per mantenere le nostre squadre al sicuro, proteggere l’operazione e proteggere i nostri passeggeri. È giunto il momento di fare il possibile per aiutare a porre fine al COVID-19”.

Ai dipendenti di Frontier che scelgono di non vaccinarsi o non possono essere vaccinati verrà chiesto di fornire regolarmente la prova di un test COVID-19 negativo. Frontier riconosce il valore fornito dai suoi leader sindacali e li invita a collaborare con la leadership delle compagnie aeree per stabilire protocolli di test che funzionino per i dipendenti, la loro salute e la sicurezza generale della forza lavoro.

Frontier è stata in prima linea nella sicurezza sanitaria durante tutta la pandemia e ha implementato un requisito di mascherina per i dipendenti nell’aprile 2020, seguito da un requisito che tutti i passeggeri indossino le mascherine meno di un mese dopo. Inoltre, all’inizio del 2020, la compagnia aerea ha migliorato la pulizia a bordo utilizzando la tecnologia dell’appannamento e ha aggiunto un riconoscimento di salute che afferma che i clienti comprendono i protocolli COVID-19 e non sono stati recentemente esposti al virus o hanno manifestato sintomi noti. Una politica di vaccinazione è un chiaro passo successivo per la compagnia aerea poiché rimane impegnata per la salute e la sicurezza di tutti i passeggeri e membri dell’equipaggio.

“La buona notizia è che la stragrande maggioranza dei nostri dipendenti ha già compiuto questo importante passo e si è vaccinata”, ha aggiunto Biffle. “Spero che il passo che annunciamo oggi aumenterà ulteriormente la percentuale della nostra forza lavoro completamente vaccinata”.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.