Bastian: i dipendenti non vaccinati dovranno indossare maschere in tutti gli ambienti interni Delta, eseguire test COVID settimanali e avere un supplemento mensile di $ 200 per la copertura sanitaria

il

Ed Bastian ai colleghi Delta in tutto il mondo

Aggiornamento COVID-19

Fin dai primi giorni della pandemia, la nostra priorità numero 1 è sempre stata quella di proteggere le nostre persone e i nostri clienti. Negli ultimi 18 mesi, abbiamo investito molto in pulizia, dispositivi di protezione individuale, test e, soprattutto, vaccini.

Oggi sono lieto di annunciare che abbiamo raggiunto il traguardo del 75% delle nostre persone vaccinate, il che ci avvicina di un passo al ritorno a ciò che sappiamo fare meglio: connettere il mondo e gestire la migliore compagnia aerea del pianeta. Voglio ringraziare personalmente tutti voi che avete dedicato del tempo per ricevere una vaccinazione: le vostre azioni stanno facendo davvero la differenza.

Oltre a vaccinare la nostra gente, siamo orgogliosi di collaborare con lo stato della Georgia per gestire il più grande sito di vaccinazione di massa dello stato presso il Delta Flight Museum, dove quasi il 35% delle dosi di vaccinazione di massa dello stato sono state somministrate ai residenti. In totale, sono state somministrate più di 150.000 dosi ai nostri dipendenti, ai loro familiari e amici nelle cliniche Delta in tutto il paese.

Sebbene siamo grati per i progressi che abbiamo fatto, le varianti del virus più recenti chiariscono che resta ancora molto lavoro da fare. La pandemia di COVID-19 è una crisi sanitaria globale e una delle sfide più pericolose che il nostro mondo ha dovuto affrontare in questa vita. Nelle ultime settimane, la lotta è cambiata con l’ascesa della variante B.1.617.2, una forma molto aggressiva del virus. Il nostro Chief Health Officer, il dottor Henry Ting, descrive la variante come un “missile a ricerca di calore” che trasmette prevalentemente attraverso la comunità non vaccinata.

Secondo il dottor Ting, mentre si verificano casi di svolta tra i vaccinati, la stragrande maggioranza di questi è lieve e spesso non presenta alcun sintomo. Tuttavia, la variante ha comportato un aumento significativo dei ricoveri e dei decessi, colpendo quasi interamente coloro che non sono stati ancora vaccinati. Sebbene possiamo essere orgogliosi del nostro tasso di vaccinazione del 75%, l’aggressività della variante significa che dobbiamo vaccinare molte più persone e il più vicino possibile al 100%.

Abbiamo sempre saputo che le vaccinazioni sono lo strumento più efficace per mantenere le nostre persone al sicuro e in salute di fronte a questa crisi sanitaria globale. Ecco perché stiamo intraprendendo ulteriori e robuste azioni per aumentare il nostro tasso di vaccinazione:

Con effetto immediato, i dipendenti non vaccinati devono indossare le mascherine in tutti gli ambienti interni di Delta. Questo requisito rimarrà in vigore fino a quando i tassi di casi comunitari non si stabilizzeranno.
A partire dal 12 settembre, tutti i dipendenti statunitensi che non sono completamente vaccinati dovranno fare un test COVID ogni settimana mentre i tassi di casi nella comunità sono alti. Quelli con un risultato positivo dovranno isolarsi e rimanere fuori dal posto di lavoro.
A partire dal 1° novembre, i dipendenti non vaccinati iscritti al piano sanitario basato sull’account di Delta saranno soggetti a un supplemento mensile di $ 200. La degenza ospedaliera media per COVID-19 è costata a Delta $ 50.000 a persona. Questo supplemento sarà necessario per affrontare il rischio finanziario che la decisione di non vaccinare sta creando per la nostra azienda. Nelle ultime settimane dall’ascesa della variante B.1.617.2, tutti i dipendenti Delta che sono stati ricoverati con COVID non erano completamente vaccinati.
A partire dal 30 settembre, in conformità con le leggi statali e locali, la protezione retributiva COVID sarà fornita solo alle persone completamente vaccinate che stanno vivendo un’infezione rivoluzionaria.
Ulteriori dettagli arriveranno presto dai vostri leader di divisione.

So che alcuni di voi potrebbero adottare un approccio attendista o attendere la piena approvazione della FDA. Con l’annuncio di questa settimana che la FDA ha concesso la piena approvazione per il vaccino Pfizer, è arrivato il momento di vaccinarsi. Possiamo essere certi che il vaccino Pfizer è sicuro ed efficace e ha subito la stessa rigorosa revisione per altri farmaci approvati per il trattamento del cancro e delle malattie cardiache, nonché per altri vaccini.

Se non sei completamente vaccinato, ti esorto vivamente a discutere il problema con il tuo medico personale o il tuo medico. Inoltre, su Deltanet sono disponibili informazioni su test e vaccinazioni e il Dr. Ting fornisce aggiornamenti informativi regolari sullo stato del virus e sugli strumenti disponibili per mantenere te stesso e i tuoi cari al sicuro e in salute.

Proteggere te stesso, i tuoi colleghi, i tuoi cari e la tua comunità è fondamentale per i valori condivisi che hanno guidato il nostro successo per quasi un secolo. Le vaccinazioni sono lo strumento più sicuro, più efficace e più potente che abbiamo per raggiungere i nostri obiettivi, essere all’altezza dei nostri valori e andare avanti.

Ed

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.