United invita i membri di MileagePlus a donare miglia per aiutare gli sforzi di aiuto agli sfollati in Afghanistan

il

United ha annunciato oggi che i suoi membri MileagePlus possono aiutare negli sforzi di soccorso in Afghanistan partecipando alla piattaforma di raccolta miglia della compagnia aerea, Miles on a Mission, e donare a tre organizzazioni senza scopo di lucro che utilizzano i viaggi aerei per trasportare e sostenere i cittadini afghani. Come parte di questa campagna, United abbinerà tutte le donazioni fino a cinque milioni di miglia.

Nell’ultima settimana, lo United ha sostenuto direttamente il Dipartimento della Difesa e la sua missione di trasportare gli sfollati afgani negli Stati Uniti.

Le organizzazioni senza scopo di lucro partecipanti includono:

Miles4Migrants: Un’organizzazione no-profit che utilizza le miglia per prenotare viaggi aerei per gli afghani che hanno lasciato il loro paese d’origine e hanno bisogno di assistenza per il volo per raggiungere la loro destinazione finale.
Americares: un’organizzazione di assistenza e sviluppo incentrata sulla salute che mobilita professionisti medici per fornire assistenza medica in volo sui voli di soccorso United verso gli Stati Uniti.
World Central Kitchen: un’organizzazione di soccorso globale focalizzata sul cibo che fornirà pasti ai rifugiati afghani quando arrivano in varie località del mondo.
La campagna di raccolta miglia di United è un’estensione della collaborazione in corso della compagnia aerea con Americares, World Central Kitchen e Miles4Migrants per sostenere gli sforzi di soccorso in Afghanistan. Professionisti medici di Americares si sono uniti ai volontari di United su molti dei recenti voli di soccorso della compagnia aerea per portare i rifugiati afgani, i cittadini americani e i membri del servizio negli Stati Uniti United ha anche sostenuto gli sforzi di World Central Kitchen all’aeroporto internazionale di Washington Dulles mentre forniscono pasti confortanti per tutti gli sfollati afgani in arrivo negli Stati Uniti

Oltre ad aiutare a trasportare i rifugiati afgani negli Stati Uniti, United sta lavorando con organizzazioni partner per aiutare a sostenere le migliaia di rifugiati che dovranno essere reinsediati in tutto il paese una volta che saranno stati completamente elaborati dal governo degli Stati Uniti. United sta collaborando con Miles4Migrants per fornire viaggi aerei estremamente necessari per far volare cittadini afgani da diverse basi militari negli Stati Uniti verso le loro destinazioni finali.

Inoltre, United sta lavorando a stretto contatto con Walgreens per garantire che i passeggeri dei voli di soccorso della compagnia aerea dispongano di tutti gli elementi essenziali per la cura personale di cui hanno bisogno per viaggiare comodamente. Walgreens ha generosamente donato a United articoli per la cura personale e il comfort tra cui pannolini, salviette disinfettanti, prodotti per l’igiene femminile, biberon e altro ancora, che vengono forniti a bordo dei voli CRAF di United verso gli Stati Uniti.

Finora, United ha operato 13 missioni internazionali, portando in sicurezza negli Stati Uniti più di 3.908 cittadini statunitensi ed evacuati afgani. Più di 8.000 dipendenti di United hanno alzato la mano per partecipare a queste missioni, lavorando come membri dell’equipaggio, traduttori di bordo, medici volontari coordinare la complessa operazione e non solo. Molti di questi dipendenti hanno legami personali o familiari con l’Afghanistan e/o sono veterani dell’esercito.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.