FedEx dona 3,5 milioni di dollari a Orbis a sostegno del “Flying Eye Hospital” salva-vista

il

FedEx Corporation ha annunciato il suo rinnovato impegno per la missione salva-vista di Orbis International con una donazione di 3,5 milioni di dollari per aiutare a fornire supporto finanziario, logistico e operativo all’organizzazione e al suo Flying Eye Hospital nei prossimi cinque anni.

L’Orbis Flying Eye Hospital è un ospedale universitario mobile che viaggia per il mondo fornendo interventi di chirurgia oculistica salva-vista e formazione ai team di assistenza oculistica locali. La squadra di Orbis, composta da oltre 400 esperti medici volontari, tra cui medici, infermieri e altri, svolge la formazione e le procedure gratuitamente. FedEx ha donato l’aereo MD-10 e fornisce a Orbis parti di velivoli, manutenzione e addestramento dei piloti senza alcun costo. L’aereo è pilotato da piloti FedEx Express che si offrono volontari durante il loro tempo libero per navigare l’aereo in tutto il mondo nelle missioni Orbis. FedEx ha sostenuto Orbis per più di 33 anni attraverso donazioni e spedizioni in natura per oltre 27 milioni di dollari.

A bordo di un aereo MD-10 donato da FedEx, l’iconico Flying Eye Hospital di Orbis è l’unico ospedale al mondo per l’insegnamento e la formazione oftalmica completamente attrezzato. Orbis è un’organizzazione globale che riunisce le persone per combattere la cecità evitabile, ripristinare la vista e aiutare a garantire che nessuno perda la vista a causa di condizioni prevenibili o curabili. Per quasi quattro decenni, il Flying Eye Hospital ha viaggiato in tutto il mondo offrendo la migliore formazione per i professionisti della cura degli occhi nelle aree con le maggiori necessità.

L’anno scorso, i progetti del Flying Eye Hospital virtuale di Orbis hanno registrato oltre 850 iscrizioni da parte di partecipanti provenienti da nove paesi. Orbis prevede di raggiungere quest’anno 20 paesi attraverso i suoi progetti virtuali Flying Eye Hospital

Questi sforzi fanno parte della campagna FedEx Cares 50 by 50 per avere un impatto positivo su 50 milioni di persone in tutto il mondo entro il nostro 50° anniversario nel 2023.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.