Boeing ed Etihad Airways espandono l’alleanza per la sostenibilità per guidare l’innovazione nel settore dell’aviazione

il

Stan Deal, Presidente e CEO di Boeing Commercial Airplanes, e Tony Douglas, amministratore delegato del gruppo di Etihad Aviation Group, dopo aver firmato un accordo che amplia la partnership delle compagnie verso l’aviazione sostenibile per la compagnia aerea con sede ad Abu Dhabi e l’industria in generale. (Foto di Boeing)

Boeing ed Etihad Airways hanno annunciato oggi che amplieranno la profonda collaborazione delle aziende verso obiettivi ambientali. Incentrato sulla flotta del 787 Dreamliner della compagnia aerea, il nuovo memorandum d’intesa (MOU) promuove l’impegno reciproco di Boeing ed Etihad – inizialmente stabilito attraverso una partnership di sostenibilità del 2019 – per sviluppare operazioni di volo sostenibili attraverso la rete globale di Etihad.

Il nuovo accordo si concentrerà sul miglioramento dell’efficienza delle operazioni di navigazione e volo, sulle tecnologie della cellula e sulle pratiche sostenibili per ridurre il consumo di carburante e le emissioni di Etihad. Inoltre, i leader dell’azienda hanno affermato che la loro partnership offre l’opportunità di convalidare concetti che potrebbero essere ampliati a beneficio dell’industria aeronautica in generale.

Etihad è il più grande operatore di 787 in Medio Oriente, che beneficia dell’efficienza superiore della famiglia Dreamliner. L’accordo include anche la collaborazione per sviluppare strumenti per la pianificazione del volo, le procedure di arrivo e partenza, l’ottimizzazione dei voli in rotta e la riduzione del rumore della comunità.

Per supportare questa spinta all’efficienza operativa, Boeing fornirà molteplici servizi per la flotta del 787 di Etihad, inclusi strumenti di navigazione cartografici e Electronic Flight Bag che forniscono ai piloti avvisi in tempo reale per regolare rotta, altitudine e velocità per ottimizzare l’uso del carburante e il percorso. Inoltre, le due società collaboreranno su come ridurre le emissioni nelle strutture di Etihad, promuovere l’uso di carburante per aviazione sostenibile (SAF) e aumentare i finanziamenti sostenibili.

Nel 2020, nell’ambito del programma Boeing ecoDemonstrator, un Etihad 787-10 ha testato nuove tecnologie per ridurre il rumore e le emissioni in volo. In collaborazione con la NASA, il programma ha condotto la ricerca aeroacustica più completa mai realizzata su un aereo commerciale.

Boeing collabora anche con Etihad per testare pratiche sostenibili sui voli commerciali della compagnia aerea di Abu Dhabi. Il mese scorso, Etihad ha operato il suo volo più sostenibile di sempre con un 787-10, utilizzando le conoscenze e le efficienze sviluppate negli ultimi due anni per ridurre le emissioni di carbonio in termini assoluti rispetto ai voli precedenti. Boeing ha fornito strumenti di navigazione e di volo per evitare condizioni meteorologiche e turbolenze e ha collaborato con altri partner del settore per ottimizzare la partenza, l’arrivo e il taxi per ridurre il consumo di carburante durante il volo.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.