QANTAS riprenderà presto l’Airbus A380

il

QANTAS Airways riporterà l’Airbus A380 VH-OOB allo stato attivo dopo due anni di messa a terra.

L’A380 sostituirà il Boeing 787-9 Dreamliner sui voli per il Queensland a partire dall’11 gennaio 2022 a causa dell’attuale regola di isolamento di 14 giorni per gli equipaggi di volo.

Nello stesso giorno l’A380 sarà assegnato anche alla rotta Sydney – Los Angeles.

Qantas anticiperà di diversi mesi il ritorno del suo superjumbo Airbus A380 al servizio passeggeri, per contribuire ad alleviare la pressione sulla disponibilità dell’equipaggio del B787 a seguito dei requisiti di isolamento Covid-19.


La compagnia di bandiera australiana aveva precedentemente annunciato che avrebbe ripreso i voli A380 tra Sydney e Los Angeles nell’aprile 2022, ma ora è stato spostato all’11 gennaio, secondo un articolo di The Sydney Morning Hearld.


Il giornale ha avuto modo di disporre una nota interna dal capo delle operazioni della Qantas, Doug Alley, che conferma che il superjumbo opererà tre voli a settimana tra le due città, sostituendo il B787.


Il Sydney Morning Herald riporta che circa 70 piloti Qantas B787 hanno sede nel Queensland, dove sono tenuti a effettuare 14 giorni di isolamento dopo ogni servizio internazionale, riducendo la loro disponibilità a operare voli.


L’articolo afferma che il rostering dell’A380 sulla rotta Sydney-Los Angeles libererà la capacità dei B787 Dreamliner per operare altri servizi, poiché “l’equipaggio nella maggior parte degli altri stati non è soggetto alle stesse limitazioni”.


Il Sydney Morning Herald afferma:
“Apprezziamo che il ritorno del 380 sia ora anticipato di alcuni mesi rispetto a quanto inizialmente previsto, quindi il nostro obiettivo sarà quello di supportarti nella formazione, recuperare la tua recency e prepararti per il ritorno al lavoro”.
Il giornale australiano ha anche ottenuto conferma da un portavoce di Qantas, che ha affermato che uno degli A380 del vettore era stato riportato dagli Stati Uniti in anticipo, aggiungendo che “Avere l’aereo e l’equipaggio pronti a partire significa che siamo in grado di riempire il gap creato dall’avere così tanti piloti 787 bloccati con le regole di quarantena”.
Quanto è scritto afferma che la rotta Sydney-Los Angeles ridurrà temporaneamente da un servizio giornaliero B787 a un servizio trisettimanale A380.
Dichiara inoltre che la rotta Melbourne-Londra di Qantas diminuirà temporaneamente la frequenza da un servizio giornaliero B787 a quattro voli settimanali.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.