Onurair dichiara bancarotta

il

Onurair (Onur Air) ha presentato istanza di tutela fallimentare.

In precedenza la compagnia aerea turca era stata costretta a chiudere nel dicembre 2021 dopo che le autorità aeronautiche turche non avevano rinnovato l’AOC della compagnia aerea, sospendendo tutte le operazioni di Onurair.

Nel febbraio 2022, l’ultimo aeromobile idoneo al volo di Onurair è stato sequestrato dal suo locatore.

La storia dell’azienda secondo l’azienda:

Onur Havayolları Taşımacılık A.Ş. è stata fondata il 14 aprile 1992 e ha lanciato il suo primo volo per l’aeroporto di Ercan nella Repubblica settentrionale di Cipro il 14 maggio 1992 con un aeromobile Airbus A320. Successivamente, Onur Air ha ampliato la sua flotta con un secondo aereo nel luglio 1992, un terzo aereo nel dicembre 1992 e il quarto aereo nell’aprile 1993.

Onur Air ha aumentato il suo volume di passeggeri grazie alla collaborazione con Ten Tour, una delle aziende leader nel settore turistico, nel 1994. Per far fronte all’aumento della domanda nel suo volume d’affari, Onur Air ha acquisito il quinto e il sesto aeromobile, entrambi di che erano di tipo A320, nell’aprile 1995. La flotta è stata ulteriormente ampliata con l’aggiunta del settimo aeromobile nel luglio 1995. Aumentando il numero di aeromobili nella sua flotta con altri 2 aeromobili A320 come sub-charter nello stesso anno, Onur Air ne aveva 9 velivoli, 1.556 posti a sedere e 512 dipendenti nel 1995, che erano 150 quando la società è stata fondata per la prima volta.

Dopo essere stata completamente acquisita da Ten Tour nel 1996, Onur Air ha aggiunto tre aeromobili A320 con una maggiore capacità di passeggeri. Poiché nello stesso anno sono stati aggiunti alla flotta due aeromobili A300, la capacità dei posti e il numero del personale di Onur Air sono aumentati rispettivamente a 2.192 e 725.

Anche Onur Air ha continuato la sua crescita nel 1997 e ha sub noleggiato cinque velivoli McDonnell Douglas MD-88 e un aereo A300. Onur Air aveva 16 aeromobili nella sua flotta e raggiunse la capacità di 3.503 posti all’inizio della stagione 1997, e come azienda con 912 dipendenti divenne una componente significativa dell’economia turca e del mondo degli affari.

Nonostante fosse una società relativamente giovane, nel 1997 Onur Air aveva acquisito l’esperienza per fornire servizi e consulenza tecnica sugli aeromobili di tipo A320 ad altre compagnie aeree. Onur Air ha dovuto ridurre le sue dimensioni come le altre compagnie a causa dei problemi economici e sociali vissuti in Turchia e nel mondo all’inizio del 1988. A causa della recessione, Onur Air ha dovuto ridurre il numero degli aerei della sua flotta a 13 nel 1998 e poi a 9 nel 1999.

L’obiettivo di Onur Air era uscire dalla crisi come leader del proprio settore; e così, ha prestato i suoi team di volo a compagnie straniere e, con l’inizio del periodo Hajj, ha attraversato il periodo con perdite minime e ha ricominciato a crescere nel 2000. Grazie alle misure tempestive adottate, Onur Air ha continuato le sue operazioni come la più grande compagnia aerea privata compagnia della Turchia, e aggiungendo 2 velivoli A-300 alla sua flotta nel 2000, ha aumentato il numero di aerei a 11 e la capacità dei posti a 2.560. Con l’aggiunta di un altro A300 nel novembre 2001, la compagnia disponeva di 12 aerei e 2.883 posti al servizio dei passeggeri.

Onur Air ha continuato la sua crescita stabile e ha aumentato il numero di aeromobili nella sua flotta a 14 nel 2002 e poi a 20, 24 e 28 negli anni successivi. La compagnia aveva 31 velivoli e 4.012 posti a sedere entro il 2006, quindi 29 e 25 velivoli rispettivamente nel 2007 e nel 2008.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.