Alaska Air Group registra una perdita di $ 143 milioni nel primo trimestre

il


Alaska Air Group (Alaska Airlines e Horizon Air) ha annunciato oggi i risultati finanziari per il primo trimestre terminato il 31 marzo 2022 e fornito le prospettive per il secondo trimestre terminato il 30 giugno 2022.

“Alaska Airlines ha una comprovata esperienza e un modello di business resiliente che offre risultati in tempi favorevoli e in quelli difficili. Siamo sulla buona strada per fornire margini ante imposte rettificati dal 6% al 9% nel 2022, come abbiamo recentemente annunciato alla nostra giornata per gli investitori”, ha affermato Ben Minicucci, CEO di Alaska Airlines. “I risultati di marzo sono stati particolarmente forti, segnati dal nostro mese di vendite in contanti più alto della storia e dai ricavi che hanno superato i livelli del 2019 per la prima volta dall’inizio della pandemia. Il nostro personale sta lavorando duramente per riportare la nostra compagnia aerea alle sue dimensioni pre-COVID e per tornare a crescere da lì, il tutto offrendo l’eccellenza operativa per cui siamo conosciuti. È un onore vedere il duro lavoro della nostra azienda riconosciuto da Air Transport World come compagnia aerea globale dell’anno 2022”.

Risultati finanziari:

Perdita netta dichiarata per il primo trimestre del 2022 in base ai principi contabili generalmente accettati (GAAP) di $ 143 milioni, o $ 1,14 per azione, rispetto a una perdita netta di $ 131 milioni, o $ 1,05 per azione nel primo trimestre del 2021.
Perdita netta dichiarata per il primo trimestre del 2022, esclusi gli articoli speciali e le rettifiche contabili di copertura del carburante mark-to-market, di $ 167 milioni, o $ 1,33 per azione, rispetto a una perdita netta, escluse le voci speciali e la copertura del carburante mark-to-market adeguamenti contabili, di $ 436 milioni o $ 3,51 per azione, nel primo trimestre del 2021.
Ha generato un flusso di cassa operativo di 287 milioni di dollari per il primo trimestre, guidato dall’aumento delle prenotazioni anticipate poiché la domanda di viaggi aerei sia per il tempo libero che per affari continua a riprendersi.
Deteneva 2,9 miliardi di dollari in contanti e titoli negoziabili illimitati al 31 marzo 2022.
Abbiamo chiuso il trimestre con un rapporto debito/capitalizzazione del 50%, all’interno del nostro target range dal 40% al 50%.
Aggiornamenti operativi:

Ha annunciato i piani per accelerare la transizione della flotta principale dell’Alaska a tutta Boeing e ha introdotto nuovi piani per trasferire la flotta regionale di Horizon ai jet all-Embraer entro la fine del 2023. Si prevede che questa transizione porterà significativi vantaggi economici attraverso risparmi sui costi, semplicità operativa e migliore efficienza del carburante.
Esteso l’accordo con la carta di credito Mileage Plan in co-branding con Bank of America fino al 2030, offrendo maggiori vantaggi per gli ospiti e accelerando i piani di crescita strategica dell’Alaska nella costa occidentale.
Modificato l’ordine dell’aeromobile Boeing per includere sei velivoli fissi e 41 con opzione 737-10 e 10 velivoli 737-8 fermi. Il nuovo mix di tipi di aeromobili fornisce una flotta ottimale per la nostra rete e una crescita prevista.
Ha annunciato piani per rinnovare ed espandere le lounge dell’Alaska a Seattle e Portland per fornire capacità aggiuntiva e servizi migliorati, con entrambi l’apertura prevista entro il 2026.
Ha ricevuto nove Boeing 737-9, portando il numero totale di 737-9 nella nostra flotta a 20.
Aggiunto Air Tahiti Nui come nuovo partner globale per il piano miglia, consentendo ai nostri ospiti di accumulare miglia volando senza scalo tra Seattle o Los Angeles e la Polinesia francese.
Accordo di codeshare esteso con Finnair, portando la crescita totale del codeshare a oltre 250 rotte dall’ingresso dell’Alaska nell’alleanza oneworld nel 2021.
Riconoscimenti e Premi:

Premiato come compagnia aerea dell’anno 2022 da Air Transport World, assegnato a una compagnia aerea ogni anno in riconoscimento di prestazioni eccezionali, innovazione e servizio superiore.
Nominato nell’elenco TIME100 Most Influential Companies, evidenziando l’impegno dell’Alaska a apportare cambiamenti significativi nell’impatto climatico dell’aviazione.
Aggiornamenti ambientali, sociali e di governance:

Ha annunciato Patricia Bedient come il prossimo presidente del consiglio di amministrazione di Alaska Air Group, in sostituzione di Brad Tilden a partire dal 5 maggio 2022.
Ha lanciato l’Ascend Pilot Academy in collaborazione con Hillsboro Aero Academy, fornendo agli aspiranti piloti un percorso più semplice e finanziariamente accessibile per diventare un pilota commerciale a Horizon e Alaska.
Insieme ad altri partner di oneworld, a partire dal 2024 ha firmato due accordi di prelievo per l’approvvigionamento di carburante sostenibile per l’aviazione per le operazioni in California.
La tabella seguente riconcilia la perdita netta per azione (EPS) GAAP dichiarata dalla società per i tre mesi chiusi al 31 marzo 2022 e 2021 con importi rettificati.

Three Months Ended March 31,
20222021
(in millions, except per-share amounts)DollarsEPSDollarsEPS
GAAP net loss per share$             (143)$            (1.14)$             (131)$            (1.05)
Payroll Support Program grant wage offset(411)(3.31)
Mark-to-market fuel hedge adjustments(107)(0.85)(22)(0.18)
Special items – fleet transition and related charges(a)750.60180.14
Special items – restructuring charges(b)110.09
Income tax effect of reconciling items above80.06990.80
Non-GAAP adjusted net loss per share$             (167)$            (1.33)$             (436)$            (3.51)
(a)Special items – fleet transition and related charges in the three months ended March 31, 2022 are primarily comprised of impairment charges associated on the Q400 fleet that will be retired from the operating service by the end of 2023.
(b)Special items – restructuring charges in the three months ended March 31, 2021 represent adjustments to total estimated cost for pilot incentive leaves as a result of updated recall timing from what was previously anticipated due to schedule changes, training limitations and other factors.

I dati statistici, nonché una riconciliazione delle misure finanziarie non GAAP segnalate, possono essere trovati nelle tabelle allegate. Un glossario dei termini finanziari è disponibile nell’ultima pagina di questa versione.

Una teleconferenza sui risultati del primo trimestre sarà trasmessa in streaming online alle 8:30 PDT del 21 aprile 2022. È possibile accedervi all’indirizzo http://www.alaskaair.com/investors. Per chi non fosse in grado di ascoltare la diretta, sarà disponibile una replica dopo la conclusione della chiamata.

Second Quarter and Full Year 2022 Outlook

Q2 Expectation(a)
Capacity (ASMs) % change versus 2019(a)Down 6% to 9%
Revenue passengers % change versus 2019(a)Down 10% to 12%
Passenger load factor85% to 88%
Total revenue % change versus 2019(a)Up 5% to 8%
Cost per ASM excluding fuel and special items (CASMex) % change versus 2019(a)Up 16% to 19%
Economic fuel cost per gallon$3.25 to $3.30
Non-operating expense$7 million to $9 million
Adjusted tax rate~24% to 25%
(a)Due to the unusual nature of 2021 and 2020, all 2022 comparisons are versus the second quarter of 2019.

Di recente abbiamo ridotto la capacità programmata del secondo trimestre in risposta alle carenze di throughput del nostro reparto di formazione pilota rispetto a quanto originariamente pianificato. Per questo motivo, insieme al nostro impegno a uscire dalla flotta dell’Airbus A320 con una tempistica accelerata, nonché ai persistenti alti prezzi del petrolio, abbiamo ridotto moderatamente la nostra prevista crescita della capacità rispetto alle aspettative precedenti.

Per questi motivi, abbiamo anche ridotto le nostre aspettative di capacità per l’intero anno 2022 dall’1% al 3% rispetto al 2019, a una riduzione del 3% rispetto al 2019. Come risultato diretto della riduzione delle aspettative di capacità per l’intero anno, prevediamo il pieno anno 2022 CASMex salirà dal 6% all’8% rispetto alla nostra precedente aspettativa dal 3% al 5%. Continuiamo a prevedere margini ante imposte rettificati per l’intero anno 2022 tra il 6% e il 9%.

Questo comunicato stampa può contenere dichiarazioni previsionali soggette alla protezione Safe Harbor fornita dalla Sezione 27A del Securities Act del 1933, Sezione 21E del Securities Exchange Act del 1934 e dal Private Securities Litigation Reform Act del 1995. Queste dichiarazioni si riferiscono a eventi futuri e implicano rischi e incertezze noti e sconosciuti che possono far sì che i risultati effettivi siano sostanzialmente diversi da quelli indicati dalle nostre dichiarazioni, ipotesi o convinzioni previsionali. Per una discussione completa dei potenziali fattori di rischio, vedere il punto 1A della relazione annuale della Società sul modulo 10-K per l’anno conclusosi il 31 dicembre 2021. Alcuni di questi rischi includono concorrenza, costo del lavoro, relazioni e disponibilità, condizioni economiche generali comprese quelle associati alla ripresa dalla pandemia, aumento dei costi operativi, compreso il carburante, incapacità di raggiungere la riduzione dei costi, ESG e altri obiettivi strategici, fluttuazioni stagionali della domanda e dei risultati finanziari, rischi della catena di approvvigionamento, eventi che incidono negativamente sulla sicurezza e protezione dell’aviazione e cambiamenti nelle leggi e normative che influiscono sulla nostra attività. Tutte le dichiarazioni previsionali sono qualificate nella loro interezza in riferimento ai fattori di rischio discussi nel nostro modulo 10-K più recente e nei nostri successivi documenti SEC. Operiamo in un ambiente aziendale in continua evoluzione e di volta in volta emergono nuovi fattori di rischio. La direzione non può prevedere tali nuovi fattori di rischio, né può valutare l’eventuale impatto di tali nuovi fattori di rischio sulla nostra attività o sugli eventi descritti in eventuali dichiarazioni previsionali. Decliniamo espressamente qualsiasi obbligo di aggiornare pubblicamente o rivedere qualsiasi dichiarazione previsionale resa oggi per conformarle ai risultati effettivi. Nel tempo, i nostri risultati, prestazioni o risultati effettivi possono differire dai risultati, prestazioni o risultati previsti espressi o impliciti nelle nostre dichiarazioni, ipotesi o convinzioni previsionali e tali differenze potrebbero essere significative e materialmente avverse.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.