easyjet: corre ai ripari e concede un premio di 1000 sterline a chi non lascerà la compagnia aerea

il

Una compagnia aerea ruba all’altra il personale e quindi anche easyJet corre ai ripari offrendo 1000 sterline di bonus a chi non lascerà la “orange family” durante l’estate 2022 per migrare alla concorrenza, che offre cifre simili per ncentivare le assunzioni.

Si ritiene che il bonus sia un tentativo di scongiurare una potenziale crisi del personale che ha già colpito altri vettori, inclusa British Airways.

Un portavoce di easyJet ha affermato che la compagnia aerea sperava di raggiungere livelli operativi vicini alla pandemia quest’estate, ma l’industria aeronautica sta lottando per reclutare e trattenere personale per tenere il passo con l’aumento della domanda di volato che arriva da una clientela esasperata e interessata scappare verso un luogo di vazanza lasciando la routine quotidiana del lavoro e quella enfasi lasciata come ereedità dal Covid-19.

In una dichiarazione, easyJet ha affermato che prevede di pagare “all’equipaggio di cabina un premio di riconoscimento alla fine della stagione estiva per riconoscere il loro contributo all’operazione quest’estate, che dovrebbe tornare ai livelli del 2019 per la prima volta dalla pandemia ”.

Insomma se farete i bravi e rimarrete con la “orange family” sarete ben ricompensati.

Il bonus è simile a quello di 1.000 pound che British Airways offre alle persone in cerca di lavoro che fanno domanda per determinati ruoli di lavoro richiesti. BA ha ammesso che sta avendo difficoltà nel trovare gli staff necessari sia per il personale di terra a Londra Heathrow , che per i membri della cabina dei voli.

Seppur ci sia interesse , BA ha concentrato il suo programma di bonus sui candidati che hanno superato le procedure di verifica della sicurezza e sono già in possesso di un pass aeroportuale che dà loro il diritto di entrare nell’area protetta “airside”.

British Airways afferma che la maggior parte dei suoi problemi di reclutamento sono il risultato di ritardi diversi che non sono di sua origine.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.