Il covid-19 non e’ stato ancora debellato. E’ la causa della mancanza di staff in Italia nel trasporto aereo


Il trasporto aereo e’ una macchina complessa sotto tutti gli aspetti. Si puo’ dire che in un ambito di estrema ripresa dei numeri come sta accadendo ora, a creare disservizi non e’ tanto la mancanza di risorse umane , come cio’ si mostra in UK, Germania, Paesi Bassi , etc ; invece e’ il Covid-19 a crearli. Non si puo’ dire che sia stato debellato, non e’ piu’ pericoloso come un anno fa e oltre, ma allo stesso modo crea vacanze temporanee di persone venute a contatto con questa problematica in tutti gli ambiti della filiera.

Quindi, gli attuali problemi riscontrabili in Italia sono da ricondursi in modo principale a questa probabilita’ molto imprevista nel manifestarsi e che pone problemi continui sulla risoluzione della gestione delle risorse umane nelle turnificazioni delle aziende interessate, sempre alle prese immediatamente con il problema di risolvere la situazione che si va a creare negli organici.

Non c’e’ il caos di quei paesi del centro e nord europa , tuttora alle prese con i problemi di staff. Questo e’ accaduto perché la mancanza strutturale di sostegni sociali, ha fatto si, che chi era a suo tempo impiegato e aveva perso il lavoro, ha giocoforza dovuto cercarsi una soluzione lavorativa alternativa immediata per come sbarcare il lunario. Ora con la ripresa del trasporto aereo a ritmi vertiginosi sul medio/corto raggio ha fatto emergere il problema di come gestite nell’immediato, dovendosi scontrare con i tempi di selezione, formazione e procedurali sull’ottenimento delle abilitazioni, certificazioni e autorizzazioni per impiegarli. Un qualcosa che esiste anche in Italia ad esempio sugli operatori di security, ma che globalmente non arriva a quanto si sta assistendo in Nord Europa.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.