I piloti Sunwing presentano un reclamo per malafede della proprietà al consiglio federale del lavoro. Sunwing poi venduta a WestJet

il


Lunedì 4 luglio 2022 i piloti Sunwing hanno presentato un reclamo al Canada Industrial Relations Board, sostenendo che il loro datore di lavoro ha contrattato in malafede durante un recente round di trattative perché sapeva già che la società sarebbe stata venduta a WestJet.

“Nonostante le rassicurazioni del management sul fatto che la società non fosse candidata per una vendita o una fusione, Sunwing è stata venduta a WestJet poco dopo la firma del contratto collettivo: un enorme schiaffo in faccia”, ha affermato Scott Doherty, assistente esecutivo di Unifor al presidente nazionale.

Unifor e Sunwing hanno raggiunto un accordo provvisorio il 23 gennaio 2021. Nella denuncia, il sindacato afferma che meno di due settimane dopo, il Globe and Mail ha pubblicato una storia, così come altri media, in cui viene citato il CEO di Sunwing Stephen Hunter come rivelando che Sunwing aveva ricevuto un’offerta di acquisto da una società senza nome. Nello stesso articolo, una fonte esecutiva senza nome ha detto al mediatico WestJet e Sunwing di aver discusso in passato dell’acquisto di Sunwing da parte di WestJet.

Il sindacato e Sunwing hanno ratificato l’accordo quadriennale il 12 febbraio 2021.

“Era di fondamentale importanza per il sindacato ricevere assicurazioni dal datore di lavoro che non stava discutendo di una vendita a WestJet, poiché qualsiasi potenziale vendita avrebbe avuto conseguenze importanti sulle posizioni del sindacato rispetto alla contrattazione”, si legge nel documento.

La sezione 50 del Codice del lavoro canadese impone alle parti di un contratto collettivo l’obbligo di contrattare in buona fede, incluso di rispondere onestamente se è probabile che attuerà modifiche durante la durata di un accordo proposto che potrebbero avere un impatto significativo sull’unità di contrattazione.

Il 2 marzo 2022, Sunwing e WestJet hanno annunciato che WestJet avrebbe acquistato Sunwing, in attesa delle approvazioni normative.

“I piloti Sunwing hanno recentemente negoziato un contratto che ha fatto diverse concessioni con la consapevolezza che la pandemia aveva esercitato forti pressioni finanziarie sulla compagnia aerea. Non è solo dovere del datore di lavoro contrattare in buona fede, è la legge”, ha affermato Barret Armann, presidente di Unifor Local 7378, il sindacato che rappresenta 452 piloti Sunwing.

“Se questa vendita fosse stata trasparente durante la contrattazione, avremmo potuto spingere per includere il linguaggio della sicurezza del lavoro in caso di acquisizioni”.

Unifor è il più grande sindacato canadese nel settore privato, che rappresenta 315.000 lavoratori in tutte le principali aree dell’economia. Il sindacato difende tutti i lavoratori e i loro diritti, lotta per l’uguaglianza e la giustizia sociale in Canada e all’estero e si sforza di creare un cambiamento progressivo per un futuro migliore.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.