Virgin Atlantic, Corendon Dutch Airlines e Albawings adottano le soluzioni di sostenibilità digitale di Boeing

il

DRHG6R Pilot Using Cell Phone In Cockpit
  • Jeppesen FliteDeck Advisor di Boeing ridurrà il consumo di carburante, ridurrà i costi e consentirà regolazioni del volo in tempo reale e una maggiore efficienza
  • Boeing per fornire ulteriori applicazioni di sostenibilità digitale

Virgin Atlantic, Corendon Dutch Airlines e Albawings hanno scelto la soluzione digitale Jeppesen FliteDeck Advisor (FDA) di Boeing [NYSE: BA] per ottimizzare l’efficienza operativa e ridurre il consumo di carburante nelle loro flotte di aeromobili Boeing.

In qualità di cliente di prova, Virgin Atlantic ha già riscontrato vantaggi dall’utilizzo di FliteDeck Advisor. Durante una prova sui suoi 787 Dreamliner, la compagnia aerea ha scoperto che la soluzione digitale ha consentito un risparmio di carburante da crociera dell’1,7%, risparmiando circa 1.900 chilogrammi di CO2 per volo durante i tre mesi di prova.

“Da oltre un decennio promuoviamo l’efficienza del carburante e delle emissioni di carbonio nel nostro programma, con nuovi miglioramenti essenziali apportati ogni anno. FliteDeck Advisor è una nuova opportunità molto gradita per i nostri piloti Boeing di monitorare e migliorare l’efficienza del carburante, con ottimi risultati già dimostrati nei nostri recenti tre mesi di prova. Dotare i nostri piloti di questa tecnologia alimentata dalla gestione della flotta più giovane e pulita dell’Atlantico, utilizzando progressivamente il carburante per l’aviazione sostenibile, fa parte del nostro impegno generale per raggiungere il Net Zero entro il 2050″, ha affermato Corneel Koster, Chief Customer and Operating Officer di Virgin Atlantico.

FliteDeck Advisor analizza le metriche delle prestazioni specifiche dell’aeroplano per tutti i velivoli Boeing, comprese le modifiche nel tempo con l’età dell’aeromobile e le azioni di manutenzione. Lo strumento consente agli equipaggi di volo di apportare modifiche in tempo reale alla propria velocità relativa per ottimizzare l’uso del carburante e ridurre al minimo l’impronta di carbonio di ogni volo.

“Boeing FliteDeck Advisor è un ottimo strumento per Corendon Dutch Airlines per realizzare il nostro impegno per la sostenibilità. In uno sforzo congiunto tra i nostri piloti e il back office, ora abbiamo una visione approfondita del consumo di carburante e del risparmio di carburante e della riduzione delle emissioni di carbonio”, ha affermato il capitano Peter Nanninga, direttore delle operazioni di volo di Corendon Dutch Airlines.

Virgin Atlantic, Albawings e Corendon Dutch Airlines si uniscono ad altre 14 compagnie aeree che già utilizzano la soluzione FliteDeck Advisor per raggiungere gli obiettivi di sostenibilità. Ad esempio, Etihad Airways ha annunciato ad aprile che una prova della FDA con il 787 Dreamliner della compagnia aerea ha consentito un risparmio di carburante da crociera dell’1,4%, risparmiando in media 350 chilogrammi di carburante e 1.100 chilogrammi di CO2 per volo.

Oltre a FliteDeck Advisor, le compagnie aeree hanno firmato per ulteriori soluzioni di efficienza digitale.

Corendon Dutch Airlines utilizzerà l’applicazione Fuel Dashboard di Boeing. Fuel Dashboard offre agli utenti una visione completa della flotta del consumo di carburante operativo, fornendo informazioni dettagliate sull’utilizzo del carburante in tutte le fasi del volo. La soluzione fa risparmiare regolarmente agli utenti tra l’1 e il 4 percento dei costi del carburante.
Albawings amplierà l’uso di Boeing Maintenance Performance Toolbox. Maintenance Performance Toolbox consente agli operatori di aumentare l’efficienza delle operazioni di manutenzione e di gestire, distribuire, elaborare e visualizzare la documentazione di manutenzione intelligente in un formato digitale uniforme attraverso un’unica interfaccia, indipendentemente dal produttore dell’aeromobile o dal tipo di motore.

“Sappiamo che i nostri clienti si impegnano a raggiungere gli obiettivi di sostenibilità per i loro aerei e la nostra suite di soluzioni digitali è pronta a fornire riduzioni di carburante e monitorare le emissioni”, ha affermato Duane Wehking, vicepresidente di Digital Aviation Solutions presso Boeing Global Services. “Insieme, la nostra partnership farà la differenza nel soddisfare l’impegno condiviso del nostro settore di raggiungere emissioni nette di carbonio pari a zero entro il 2050”.

La strategia di Boeing per decarbonizzare l’aerospazio si concentra su quattro aree chiave, che abbracciano il rinnovo della flotta, l’efficienza operativa, le energie rinnovabili e la tecnologia avanzata. Nell’ambito della strategia di efficienza operativa, Boeing Global Services offre un portafoglio di servizi che include strumenti di analisi dei dati per aiutare i clienti a scoprire risparmi sui costi o sull’efficienza che riducono il consumo di carburante.

In qualità di azienda aerospaziale leader a livello mondiale, Boeing sviluppa, produce e fornisce servizi di aeroplani commerciali, prodotti per la difesa e sistemi spaziali per clienti in oltre 150 paesi. In qualità di principale esportatore statunitense, l’azienda sfrutta i talenti di una base di fornitori globale per promuovere opportunità economiche, sostenibilità e impatto sulla comunità. Il team eterogeneo di Boeing si impegna a innovare per il futuro, guidando con la sostenibilità e coltivando una cultura basata sui valori fondamentali dell’azienda di sicurezza, qualità e integrità. Unisciti al nostro team e trova il tuo scopo su boeing.com/careers.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.