Il low cost tra chi guadagna e chi perde. Vueling la prima e Ryanair. Poi tutte sono in rosso


Sorprendentemente la lowcost che fa guadagnare di più per passeggero e’ guidata da un italiano ed e’ la spagnola Vueling con 5,2€ per passeggero. Il suo guadagno unitario e’ di almeno il 50% in più di quanto fatto da Ryanair con 3,7€. Insomma Marco Sansavini batte Michael O’Leary.

Il manager italiano , bolognese , “nato” in KLM poi velocemente transitato in Alitalia CAI e poi volato in Spagna a rimettere in sesto Iberia, poi a lavoro fatto e’ passato a AD in Vueling e nel compito ci e’ riuscito in uscita dal Covid-19.

Transavia e’ quella che perde meno con 3,4€ a passeggero, segue easyjet a -6,2€ a pax. Poi eurowings con -13,4€ a passeggero e chiude Wizz Air a 23,35€ in rosso.

Leonard Berberi ha analizzato chi guadagna e chi perde tra le varie compagnie aeree del basso costo.

L’articolo e’ al link:

https://www.corriere.it/economia/aziende/22_agosto_10/voli-low-cost-wizz-air-perde-23-euro-passeggero-ryanair-vueling-rivedono-profitti-c456a866-172f-11ed-b75e-23db5ddc9f20_amp.html

Nei suoi numeri elenca quanto incassano per passeggero per ogni biglietto staccato e quanti ne hanno trasportati :

Transavia atf – average ticket fare 114,5€ e più passeggeri del 2019 apr-giu

Eurowings 110,4€, meno della metà del 2019 come passeggeri

easyjet 94,8€ – 22 milioni

Vueling 81,5€ – 8,8 milioni

Wizz 66,4€ – 12,2 milioni

Ryanair 57,2€ – 45,5 milioni

Alcune costano troppo nella struttura come Eurowings, Transavia e easyjet , sebbene che hanno hedging sul carburante, che non ha Wizz Air e ha pagato cara la cosa, nonostante sia la penultima per revenue sui biglietti nel contempo prima sulle ancillary. Wizz e’ la prima con oltre il 50% dei guadagni, Ryanair e’ poco sotto il 40% e easyjet cinque punti meno. Transavia e Eurowings spendono troppo in continui wet-lease. La prima lo fa con poco anticipo , meno di 3/4 giorni e quest’anno “costano un occhio della testa”. La seconda noleggia svariati aerei per tutta la stagione. Vueling e’ quella gestita meglio e segue Ryanair. Chapeau a Marco Sansavini, che il suo lavoro lo fa senza clamori. Anche se Vueling ha ancora qualche problema da sistemare sulla regolarità.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.