Emirates potrebbe sospendere i voli sulla Nigeria dal prossimo 1 settembre

il

La compagnia aerea Emirates stamani ha diramato un comunicato con il quale comunica l’intenzione di sospendere i voli sulla Nigeria dal prossimo 1 settembre 2022.

La questione impatta 85 milioni di $ che il vettore del Golfo Persico non riesce a trasferire al di fuori del paese africano. La cifra fu quantificata due settimane fa.

Già ha ridotto da 11 a 7 i voli settimanali per questa ragione. In futuro ci andrà più pesante se per i soldi non sarà possibile trasferirli a Dubai.

Le somme sono i proventi di tutta l’attività commerciale effettuata dal vettore vendendo biglietti aerei e spazi merce.

Così scrive a link:

In Nigeria ci sarebbero 600 milioni di $ di oltre 20 aerolinee, che non riescono a trasferirli.

Emirates ha provato tutte le strade per affrontare le nostre sfide in corso nel rimpatrio di fondi dalla Nigeria e abbiamo compiuto notevoli sforzi per avviare un dialogo con le autorità competenti per il loro intervento urgente per aiutare a trovare una soluzione praticabile.

“Purtroppo non ci sono stati progressi. Pertanto, Emirates ha preso la difficile decisione di sospendere tutti i voli da e per la Nigeria, a partire dal 1 settembre 2022, per limitare ulteriori perdite e l’impatto sui nostri costi operativi che continuano ad accumularsi nel mercato.

“Ci scusiamo sinceramente per l’inconveniente causato ai nostri clienti, tuttavia le circostanze sono al di fuori del nostro controllo in questa fase. Lavoreremo per aiutare i clienti interessati a organizzare viaggi alternativi, ove possibile.

“Dovrebbero esserci sviluppi positivi nei prossimi giorni per quanto riguarda i fondi bloccati da Emirates in Nigeria, ovviamente valuteremo nuovamente la nostra decisione. Rimaniamo desiderosi di servire la Nigeria e le nostre operazioni forniscono la connettività tanto necessaria ai viaggiatori nigeriani, fornendo accesso alle opportunità commerciali e turistiche a Dubai e alla nostra rete più ampia di oltre 130 destinazioni”.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.