ITA Airways : quale sarà la cordata che si prenderà il vettore?


Da Berlino i segnali che arrivano – secondo ANSA -, osserviamo. MSC-Lufthansa e’ interessata a una vera privatizzazione e non lasciare il 49,99% allo stato italiano come si legge al link:

https://www.ansa.it/sito/notizie/topnews/2022/11/01/ita-lufthansa-restiamo-interessati-a-vera-privatizzazione_ab58d8c6-a61e-42ee-b644-5c959364245b.html

Lo stato di fatto che Certares non ha più l’esclusiva potrebbe portare a una riapertura e quindi dare una nuova via a questa opzione. E’ poi quella che i. Due fasi si vuole prendere tutta L’aerolinea e per il futuro dei contribuenti italiani non andrebbe poi male.

Intanto dall’altro lato si legge che su ITA Airways sta rivedendo le opzioni sul mercato italiano

https://www.ansa.it/sito/notizie/topnews/2022/11/01/ita-air-france-stiamo-rivedendo-opzioni-sul-mercato-italiano_0ead36b4-ea36-4c6d-afe7-9bbeeade5318.html

Questo e’ il punto di vista dato a Bloomberg del vettore Franco-olandese che pare non abbia tutta questa voglia di entrare in ITA Airways

La cordata di Certares non e’ debole sul lato finanziario, ma lo e’ su quello commerciale e operativo.

https://www.corriere.it/economia/aziende/22_novembre_01/ita-airways-tesoro-studia-dossier-incognite-piano-certares-31c2148c-59fa-11ed-943f-15ed1af1dab5.shtml

Vedremo ora che non ha più l’esclusiva su come si muoverà.

Nel mentre l’8 novembre c’è’ l’assemblea dei soci, la causa intentata dal Presidente esecutino Altavilla per la questione delle deleghe. Oltre alle problematiche interne insorte verso alcuni dirigenti (e ex) sempre nell’ambito della vendita.

Foto di Roberto Gorini

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.