Aeroporti Catania e Comiso: ottobre da record

il

Passeggeri ancora in crescita per gli aeroporti di Catania e di Comiso. Dopo le performance registrate dal sistema aeroportuale Hub del Mediterraneo nel quadrimestre estivo giugno-settembre 2022, periodo che ha visto i due scali consolidare e addirittura superare il numero di transiti rispetto al 2019, anno pre pandemia, anche ottobre fa registrare numeri eccellenti. 

Nello specifico, l’aeroporto di Catania ha visto transitare nel mese appena concluso 993.573 passeggeri, contro i 919.076 del 2019, con una crescita del 8,1 per cento, record assoluto per quel che riguarda lo scalo etneo. Nello stesso mese, l’aeroporto di Comiso ha registrato 31.150 passeggeri rispetto ai 26.671 del 2019, con una crescita di ben il 16,79 per cento.

“I risultati registrati dal sistema aeroportuale della Sicilia orientale non possono non soddisfarci” – dichiarano la presidente e l’amministratore delegato della Società di gestione dell’Aeroporto di Catania, Giovanna Candura e Nico Torrisi. “Nonostante la crisi economica in atto, che in tutto il Paese ha visto contrarre i voli da parte di alcune compagnie aeree, i nostri aeroporti continuano a crescere e in maniera costante. A Catania, addirittura, abbiamo sfiorato anche per il mese di ottobre il milione di transiti, grazie anche al clima mite che ha di fatto allungato l’estate. Un segno della centralità dei nostri aeroporti per quel che riguarda la mobilità di buona parte dei siciliani e l’attrattività del nostro territorio e uno stimolo ulteriore ad accelerare il miglioramento della qualità dei servizi”.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.